La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Generale Meade il Mer 16 Ott 2013 - 12:15

R.E.Lee ha scritto:Rimane comunque un "mezzo mistero" il mancato impiego da parte dei Confederati, durante la carica di Pickett,  delle Brigate Posey e Mahone (vado a memoria...Embarassed ), che erano relatvamente fresche....

Lee
Non credo che avrebbero fatto la differenza...sarebbe stata altra carne da cannone finita maciullata inesorabilmente nell'immane tritacarne.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3942
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Banshee il Mer 16 Ott 2013 - 18:29

Generale Meade ha scritto:
R.E.Lee ha scritto:Rimane comunque un "mezzo mistero" il mancato impiego da parte dei Confederati, durante la carica di Pickett,  delle Brigate Posey e Mahone (vado a memoria...Embarassed ), che erano relatvamente fresche....

Lee
Non credo che avrebbero fatto la differenza...sarebbe stata altra carne da cannone finita maciullata inesorabilmente nell'immane tritacarne.

Meade
Alla luce dell'effettiva condotta tenuta, della resistenza degli unionisti e del risultato dell'attacco al centro, senza dubbio mi pare che fu saggio evitare di impegnare la "seconda ondata" di truppe che nei piani di Lee avrebbe dovuto seguire il primo assalto: molto probabilmente si sarebbe risolto in un fallimento con ulteriori perdite di preziose vite umane. Così come concepito, invece, il piano poteva avere un senso.

Banshee

Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Generale Meade il Mar 3 Dic 2013 - 15:58

Banshee ha scritto:

Quanto al primo punto, sfortunatamente esistono i rapporti dello stesso Lee prima e dopo la campagna di Gettysburg, le sue lettere e le testimonianze dei suoi più stretti collaboratori (Marshall, Taylor etc). Basta conoscerli e leggerli : ma anche di ciò si vedrà nel topic "perché gettysburg". La documentazione è a dir poco univoca e schiacciante; Lee non era affatto alla ricerca di una battaglia di annientamento o decisiva. Lo stesso Coddington (il massimo esperto della campagna di Gettysburg per unanime riconoscimento) ma anche Sears e recentissimamente Allan C.Guelzo, sono d'accordo. Mi pare quindi inutile discutere ancora del tema in assenza di contraria documentazione (ancora attendo di conoscerla, leggerla e discuterla sul forum, ma temo che come sempre sarà un'attesa inutile), tanta è l'univocità delle fonti.

Circa il secondo punto, non comprendo dove sia la contraddizione. Nel settembre 1863 Davis e Lee discussero di un eventuale trasferimento di Lee ad Ovest. Nulla più che un'idea a cui non seguì alcun concreto ordine o proposta. Per ripetermi definitivamente spero: mai a Lee fu proposto concretamente o ordinato di trasferirsi ad Ovest, mai Lee si rifiutò di dar seguito ad un ordine di Davis il quale era il suo diretto superiore, non scordiamocelo.

Banshee
Tralascio il secondo punto perchè non inerente il topic e perchè basta leggere i topic precedenti. Riguardo il primo punto, fa fede quanto scrisse Edwin B. Coddington nel suo "The Gettysburg Campaing: A Study In Command", e cioè: "Non furono redatte delle minute, almeno non sono state trovate, quindi non c'è modo di sapere esattamente che cosa disse Lee per caldeggiare la sua proposta".
Pertanto, solo quando saranno trovate tali minute, se mai saranno trovate, si sapranno con certezza le vere intenzioni di Lee.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3942
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Banshee il Mar 3 Dic 2013 - 16:30

Generale Meade ha scritto:
Banshee ha scritto:

Quanto al primo punto, sfortunatamente esistono i rapporti dello stesso Lee prima e dopo la campagna di Gettysburg, le sue lettere e le testimonianze dei suoi più stretti collaboratori (Marshall, Taylor etc). Basta conoscerli e leggerli : ma anche di ciò si vedrà nel topic "perché gettysburg". La documentazione è a dir poco univoca e schiacciante; Lee non era affatto alla ricerca di una battaglia di annientamento o decisiva. Lo stesso Coddington (il massimo esperto della campagna di Gettysburg per unanime riconoscimento) ma anche Sears e recentissimamente Allan C.Guelzo, sono d'accordo. Mi pare quindi inutile discutere ancora del tema in assenza di contraria documentazione (ancora attendo di conoscerla, leggerla e discuterla sul forum, ma temo che come sempre sarà un'attesa inutile), tanta è l'univocità delle fonti.

Circa il secondo punto, non comprendo dove sia la contraddizione. Nel settembre 1863 Davis e Lee discussero di un eventuale trasferimento di Lee ad Ovest. Nulla più che un'idea a cui non seguì alcun concreto ordine o proposta. Per ripetermi definitivamente spero: mai a Lee fu proposto concretamente o ordinato di trasferirsi ad Ovest, mai Lee si rifiutò di dar seguito ad un ordine di Davis il quale era il suo diretto superiore, non scordiamocelo.

Banshee
Tralascio il secondo punto perchè non inerente il topic e perchè basta leggere i topic precedenti. Riguardo il primo punto, fa fede quanto scrisse Edwin B. Coddington nel suo "The Gettysburg Campaing: A Study In Command", e cioè: "Non furono redatte delle minute, almeno non sono state trovate, quindi non c'è modo di sapere esattamente che cosa disse Lee per caldeggiare la sua proposta".
Pertanto, solo quando saranno trovate tali minute, se mai saranno trovate, si sapranno con certezza le vere intenzioni di Lee.

Meade
Peccato che esista la documentazione da me citata (coeva e successiva). In base ad essa e altre fonti, Coddington p. 9 The Gettysburg Campaign, afferma che Lee "non era in cerca di una battaglia <<generale >> o campale con l’armata Unionista “. Il che mi pare dica tutto.

Banshee

Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Generale Meade il Mar 3 Dic 2013 - 16:53

Se, come scrivi tu, sbagliano storici del calibro di Donald/Davis, stimati e rispettati in tutto il mondo:

Banshee ha scritto:

...Non è solo erroneo quanto scrivono gli storici Donald/Davis alla luce della documentazione, ma persino contrario all'evidenza...

Banshee
figurati se non si è sbagliato Coddington, che si è permesso di scrivere che Lee non cercava una battaglia generale/campale, oltretutto, senza aver letto le minute.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3942
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Banshee il Mar 3 Dic 2013 - 16:57

Generale Meade ha scritto:Se, come scrivi tu, sbagliano storici del calibro di Donald/Davis, stimati e rispettati in tutto il mondo:

Banshee ha scritto:

...Non è solo erroneo quanto scrivono gli storici Donald/Davis alla luce della documentazione, ma persino contrario all'evidenza...

Banshee
figurati se non si è sbagliato Coddington, che si è permesso di scrivere che Lee non cercava una battaglia generale/campale, oltretutto, senza aver letto le minute.

Meade
Può essere, certo, che si sia sbagliato. Dimostracelo. Spiegaci perchè. Attendiamo. Ci sono decine di fonti dirette e collaterali, coeve e successive.


Banshee

Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mar 3 Dic 2013 - 19:29

La discussione arrivata in questo topic da altri punti del forum sta diventando inconcludente. Dato che l'oggetto del dibattito degli ultimi messaggi è già il tema della discussione intitolata "Perchè Gettysburg", invito l'utente Banshee a proseguire la sua esposizione dei fatti in tale topic e nelle modalità utilizzate fino ad ora per documentare la vicenda. Autorizzo poi l'utente Meade ad aprire una sua discussione per esporre alla stessa maniera e documentare il suo punto di vista se lo ritiene necessario, oppure ad utilizzare questa discussione se la lunghezza del suo intervento non sarà tale da giustificare l'apertura di una nuova discussione.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Generale Meade il Mar 3 Dic 2013 - 20:16

P.G.T. Beauregard ha scritto:La discussione arrivata in questo topic da altri punti del forum sta diventando inconcludente. Dato che l'oggetto del dibattito degli ultimi messaggi è già il tema della discussione intitolata "Perchè Gettysburg", invito l'utente Banshee a proseguire la sua esposizione dei fatti in tale topic e nelle modalità utilizzate fino ad ora per documentare la vicenda. Autorizzo poi l'utente Meade ad aprire una sua discussione per esporre alla stessa maniera e documentare il suo punto di vista se lo ritiene necessario, oppure ad utilizzare questa discussione se la lunghezza del suo intervento non sarà tale da giustificare l'apertura di una nuova discussione.

Ciao
Concordo! Very Happy 

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3942
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 12 Apr 2014 - 0:22

Visto che di Gettysburg non si finisce mai di parlare e scrivere, qualche storico è riuscito a risolvere definitivamente la questione di fin dove avanzarono i sudisti il 2 luglio? Arrivarono davvero oltre la cresta del Cemetery Ridge come dice il generale Wright?

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  George Armstrong Custer il Dom 7 Giu 2015 - 8:25

Volendo fare un ulteriore tragico bilancio dei costi in termine di vite umane nella  battaglia di Gettysburg, oltre al numero pesante di soldati morti, nella predetta battaglia è presente un numero considerovole di generali uccisi. Dei 120 generali presenti a Gettysburg, nove sono stati uccisi o feriti a morte. L'Unione ha perso Reynolds, Zook, Weed e Farnsworth.
I Confederati persero Barksdale, Armistead, Garnett, Semmes, e Pender. Sembra che in nessun altra battaglia  sono stati persi tanti generali.
Ci sarrano stati anche generali morti successivamente per le ferite riportate.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2462
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 60
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Generale Meade il Dom 7 Giu 2015 - 9:21

Mi ricorda la battaglia di Franklin, dove 6 generali morirono, 5 furono feriti e uno catturato. Tutti confederati. Non sono al corrente se anche i nordisti ebbero perdite tra i generali.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3942
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  HARDEE il Lun 16 Nov 2015 - 22:45

Generale Meade ha scritto:Mi ricorda la battaglia di Franklin, dove 6 generali morirono, 5 furono feriti e uno catturato. Tutti confederati. Non sono al corrente se anche i nordisti ebbero perdite tra i generali.

Meade


Signori, buongiorno.


Allego il video  inerente la battaglia  di Franklin.


https://www.youtube.com/watch?v=UpHBpar8Rqc



                                                                                                                                                   Hardee

HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1838
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum