Linea Temporale 191

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Giancarlo il Mar 24 Feb 2009 - 22:38

Peccato. Li avrei letti con molto interesse.

Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 782
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 55
Località : Ferrara

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Virginian Gentleman il Mar 24 Feb 2009 - 23:21

In edizione Paperback, per chi mastica l'inglese, si trovano intorno a 11.00 $ circa 12 Euro(spesi di spedizione incluse), la prima trilogia almeno si può anche leggere per queste cifre.

Virginian Gentleman
Sergente
Sergente

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 24.02.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  George H. Thomas il Dom 1 Nov 2009 - 18:54

Giancarlo ha scritto:Ciao Thomas, i libri sono 4. Non ti voglio anticipare nulla ma Roma nel 4° fa proprio una brutta fine.

Caro Giancarlo, sai che ho letto proprio quel libro? L'unica cosa che mi dispiace, oltre al fatto che Roma viene spazzata via, e`che insieme al papa non scompare anche Benito, perche`lui e`al sicuro negli USA... Sad

Thomas

George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 28
Località : Camporosso (IM)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Ospite il Mar 3 Nov 2009 - 19:08

Ma esistono in italiano, quindi?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Simone Silvestri il Mer 16 Dic 2009 - 0:09

[quote="George H. Thomas"]
R.E.Lee ha scritto:
George H. Thomas ha scritto:
R.E.Lee ha scritto:

McClellan era certo cauteloso, ma dietro aveva Lincoln e Washington che quando Lee è entrato nel Maryland si sono subito messi a ordinargli di attaccare. Se avesse voluto rimanere al comando avrebbe dovuto combattere in campo aperto, perchè non avrebbe potuto rifiutare il combattimento e non essere rimpiazzato. Lincoln non esitava a sostituire i generali che non facevano quello che lui voleva, e non avrebbe fatto eccezione.

si, è vero quello che dici, infatti mc clellan pur conoscendo i piani di lee e pur non sapendo che lee "sapeva" che lui "sapeva", si avvicinò al contatto con il nemico con estrema cautela.
figuriamoci come si sarebbe approcciato al nemico senza conoscerne i suoi piani, sebbene fosse a rischio esonero..(x usare un termine filocalcistico).
no ,non credo che mc clellan si sarebbe esposto mai più di quel tanto da offrire a lee il "destro" per colpirlo.

Bisogna vedere se McClellan sarebbe riuscito a resistere ai richiami di Lincoln. Anche senza sapere i suoi piani, avrebbe dovuto seguire per forza Lee, anche se a distanza, e forse avrebbe tentato di distruggere cautamente qualche porzione delle forze confederate nelle sue vicinanze (visto che Lee divise l'AVN in varie parti). Ma credo che un messaggio di Lincoln del genere "O ingaggiate il nemico entro una settimana o mi aspetto le vostre dimissioni" forse sarebbe riuscito a convincerlo, anche se a malincuore, a attaccare Lee.


Se McClellan non fosse venuto a conoscenza dell'ordine 191, dubito fortemente che si sarebbe arrivati alla celebre battaglia di Antietam. Nell'ipotesi più azzardata, McClellan si sarebbe limitato a tallonare l'ANV, favorendo il piano di Lee di portare la guerra in Pensylvania. Inoltre, nell'eventualità che Lee fosse riuscito ad ottenere anche una vittoria parziale, credo che gli effetti politici sarebbero stati enormi. La sovrastima che McClellan attribuiva alle forze nemiche, lo avrebbero con molte probabilità inchiodato al terreno, anche nel caso di uno scontro non risolutivo

Simone Silvestri
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 04.05.09
Età : 34
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Abolizionista il Dom 26 Set 2010 - 14:06

Ciao a tutti.
Ho letto tutti i romanzi della serie eccetto l'ultimo(proprio non ho resistito).
Turtledove non mi piace per niente, ne come prosatore a causa di una prosa artificiosa e pesante nonchè del priva di qualsivoglia profondità ed una ripetivitità negli schemi narrativi che, alla lunga, provoca una noia mortale.
Ne tanto meno come narratore, specialmente in questa TL191, dove in pratica ci si limita, contro ogni minima ricerca storica a specchiare nel rapporto USA-CSA quello Francia-Germania della nostra storia reale.
A parte che cosi facendo si priva della possibilità di narrare eventi interessanti: pensate ad esempio ad una rivoluzione stile sovietica tra gli schiavi neri del sud che poi la vogliono esportare a Nord o in Messico tipo Trotzky...sarebbe, ed è, ci stò infatti scrivendo un racconto, un ottimo spunto narrativo...
Invece abbiamo uno pseudo partito nazista che mira a eliminare(eliminare!!!) fisicamente la popolazione nera come se il Sud potesse farne a meno!
Per non dare poi al sud, che ovviamente viene dipinto come malvagio, la possibilità di usufurire di grandi eroi bellici deve inventarsi un "altro" MacArthur.
Harry è perfino incapace di inventare qualcosa di più originale di una Stalingrado(che si realizza a Pittsburg mi pare) e la contr'offensiva di Morrel non è altro che la Marcia di Sherman
I personaggi poi sono piatti e noiosi eccetto Featherstone e, forse, Morrel(che qua svolge il ruolo di Patton).

Scusate la stroncatura impietosa, che è fatta senza nessuna pretesa di essere un critico, ma se si vuole leggere qualcosa d'interessante consiglio di andare su Alternate History.com e sicuramente c'è di meglio sull'argomento.

Abolizionista
Tenente
Tenente

Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 25.09.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Lewis Wallace il Gio 25 Nov 2010 - 20:05

Forse un po' off-topic, ma magari qualcuno ignora che Sir Winston Churchill scrisse un'opera ucronica sull'ACW, ipotizzando che il sud non avesse vinto la guerra (l'assunto di partenza è che invece l'abbia vinta e le cose siano andate benone per il mondo intero).
Si trova anche in italiano, qui maggiori notizie insieme ad altre celebri ucronie sull'ACW.

Lewis Wallace
Caporale
Caporale

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Temporale 191

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 13:16


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum