Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  stonewall61 il Sab 21 Giu 2014 - 14:19

signori boungiorno,
vi propongo questo quesito nel mio primo topic.
Cosa sarebbe successo se il sud avesse usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

attendo vostre risposte

saluti

stonewall61

stonewall61
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 28.04.14
Età : 16
Località : Querceta

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Dom 22 Giu 2014 - 21:04

Intendi quindi fin dal principio? Se dopo Fort Sumter invece di organizzare armate i confederati si fossero dati alla guerriglia?

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  vittorio migliavacca il Dom 22 Giu 2014 - 22:19

Considerata la vastità territoriale della nazione, credo nulla di buono, che sarebbe durato a lungo nel tempo, impedendo agli Stati Uniti di raggiungere velocemente" la maggiore età " ; o forse si sarebbe spento in pochissimo tempo lasciando le cose così com'erano, anzi peggio.
Il processo di sviluppo americano avrebbe subito un rallentamento di larghissime proporzioni .
La guerra ha risolto tragicamente, come sempre accade, molti problemi della società americana, ne ha creati altri, ma ha costruito una nazione solida e definita.
La guerriglia avrebbe solo prolungato, a caro prezzo, l'agonia di un moribondo il cui destino era ormai segnato.
Fra tante altre possibili ipotesi questa mi sembra la più " fantastoricamente" proponibile.

Ciao Granny

vittorio migliavacca
Maggior-generale
Maggior-generale

Numero di messaggi : 570
Data d'iscrizione : 25.02.09
Località : COMO

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Lun 23 Giu 2014 - 11:17

In uno scenario del genere mi trovo abbastanza d'accordo con Vittorio, non sarebbe venuto fuori nulla di buono per nessuna delle due parti. Non sarebbero mai nati degli Stati Uniti solidi e veramente uniti nel caso di una vittoria unionista, la violenza e l'odio avrebbero lasciato tracce per moltissimi decenni un po' come accadde tra Missouri e Kansas che dopo anni di guerriglia si trascinarono un certo odio e rivalità ben oltre la cessazione delle ostilità. Anche nel caso di una vittoria confederata immagino che per condurre una guerra del genere il sud avrebbe dovuto sacrificare ben più di quello che potesse guadagnare. Non penso che una guerra del genere fosse sostenibile dal Sud e tanto meno attuabile per ciò che la Confederazione stessa era e per il tipo di società che la caratterizzava. Inoltre la guerriglia avrebbe privato la Confederazione di ogni possibilità di aiuto esterno, sia dal punto di vista politico con un possibile intervento e riconoscimento internazionale, sia dal punto di vista logistico con importazioni e finanziamenti. Quindi anche se la fantastoria non è affatto il mio forte, in uno scenario del genere non vedo nulla di buono per la Confederazione e l'America in generale.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  stonewall61 il Lun 23 Giu 2014 - 15:38

grazie per le vostre risposte,
io ritengo che in parte abbiate ragione,però penso che avrebbe fermato a lungo gli unionisti dall'arrivare a conquistare il sud,e,forse,
gli avrebbe costretti a chiedere la pace,visto che si sarebbero dissanguati a lungo come sarebbe accaduto poi in vietnam.


ciao

stonewall61

stonewall61
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 28.04.14
Età : 16
Località : Querceta

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  vittorio migliavacca il Lun 23 Giu 2014 - 20:42

Penso che ci sia poco in comune con i due esempi che proponi.
Per quanto riguarda il Vietnam la storia andrebbe letta non solo per ciò che dice, ma soprattutto per ciò che nasconde.

Ciao Granny

vittorio migliavacca
Maggior-generale
Maggior-generale

Numero di messaggi : 570
Data d'iscrizione : 25.02.09
Località : COMO

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  Miss Virginia Anderson il Mar 24 Giu 2014 - 8:53

vittorio migliavacca ha scritto:Considerata la vastità territoriale della nazione, credo nulla di buono, che sarebbe durato a lungo nel tempo, impedendo agli Stati Uniti di raggiungere velocemente" la maggiore età " ; o forse si sarebbe spento in pochissimo tempo lasciando le cose così com'erano, anzi peggio.
Il processo di sviluppo  americano avrebbe subito un rallentamento di larghissime proporzioni .
La guerra ha risolto tragicamente, come sempre accade, molti problemi della società americana, ne ha creati altri, ma  ha  costruito una nazione solida e definita.
La guerriglia avrebbe solo prolungato, a caro prezzo, l'agonia di un moribondo il cui destino era ormai segnato.
Fra tante altre possibili ipotesi questa mi sembra la più " fantastoricamente" proponibile.

Ciao  Granny
i
Condivido pienamente quanto esposto da Vittorio!
La guerriglia come tattica vera e propria non avrebbe portato a nulla se non al caos più totale!

Miss Virginia Anderson
Sottotenente
Sottotenente

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 29.05.09
Età : 31
Località : Pavia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se i confederati avessero usato una tattica di guerriglia per condurre la guerra?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:14


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum