EVENTO: Cinquant’anni di evoluzione tecnologica: Dalla Guerra Civile Americana alla Guerra Italo Turca 1861-1911

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

EVENTO: Cinquant’anni di evoluzione tecnologica: Dalla Guerra Civile Americana alla Guerra Italo Turca 1861-1911

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mer 2 Lug 2014 - 15:38

Navigando su internet sono finito per caso su un articolo di giornale che vi riporto di seguito. A quanto pare nel museo delle armi di Gardone, in provincia di Brescia, dal prossimo 4 luglio dovrebbe venir allestita una mostra dal titolo "Cinquant’anni di evoluzione tecnologica: Dalla Guerra Civile Americana alla Guerra Italo Turca 1861-1911". Anche se viene nominata la guerra civile, non credo che vengano mostrati esemplari originali utilizzati in America durante il conflitto, ma piuttosto le armi utilizzate in europa in quegli anni per mostrare l'evoluzione tecnologica nei decenni successivi. Se così fosse potrebbe comunque esserci la possibilità di vedere alcuni esemplari originali di modelli europei (tipo Lorenz, Enfield, ecc.) che vennero importati anche dagli Stati Uniti e Stati Confederati durante la guerra. E chissà che non ci sia effettivamente anche qualche modello americano. Se qualcuno decide di andare ci faccia sapere qualcosa. Questo è il sito del museo: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ciao

- - - - - - - - - - - - - - - - - -

Tratto dal sito del giornale "L'Eco delle Valli":

GARDONE  - Il prossimo 20 settembre si aprirà al Museo delle Armi e della Tradizione armiera di Gardone Valtrompia la grande mostra “Le armi della Prima Guerra Mondiale. Gardone e la Valle Trompia nella Grande Guerra 1915-1918”, ma il sito museale ospitato in Villa Zanardelli in via XX Settembre vuole anticipare i tempi e per gli appassionati, cultori delle armi e turisti in arrivo in valle ci sarà la possibilità di assistere già da venerdì 4 luglio, in occasione dell’inaugurazione, all’esposizione “Cinquant’anni di evoluzione tecnologica. Dalla Guerra Civile Americana alla Guerra Italo Turca 1861-1911″.
Si tratta di una piccola rappresentazione delle armi che sono state protagoniste all’inizio della guerra di secessione americana fino all’anno in cui l’Italia lanciò la campagna di Libia, in Africa. Il periodo scelto per l’esposizione è caratterizzato da una veloce evoluzione tecnologica delle armi da fuoco, con le necessità belliche che diedero una notevole spinta alle ricerche meccaniche e ingegneristiche per migliorare in maniera considerevole gli armamenti in tutto il mondo. L’allestimento dell’esposizione contiene anche numerose armi prestate dall’architetto Carlo Camarlinghi.
La mostra, di anticipo rispetto a quella più imponente del 20 settembre, è promossa dall’assessorato alla Cultura di Gardone Valtrompia e sarà inaugurata venerdì 4 luglio alle ore 20,30 dove rimarrà aperta al pubblico fino al 13 settembre. Si potrà visitare martedì e mercoledì dalle 14,30 alle 18.30, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30 e sabato dalle 9 alle 12. Per altre informazioni si può visitare il sito internet, inviare una mail o chiamare lo 030.831574.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2803
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: EVENTO: Cinquant’anni di evoluzione tecnologica: Dalla Guerra Civile Americana alla Guerra Italo Turca 1861-1911

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Dom 20 Lug 2014 - 22:06

Qualcuno poi è andato o ha saputo qualcosa?

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2803
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum