Albert Pike

Andare in basso

Albert Pike

Messaggio  garibaldi il Mar 3 Mar 2015 - 14:08

buongiorno a tutti,
sto cercando notizie sulla carriera militare, nel ACW e non, del Brigadiere Generale confederato Albert Pike.
Sul forum non ho trovato nulla, forse ho mal cercato....
Qualcuno può aiutarmi, anche con dei link esterni o letture ( in italiano ) ?
Grazie

garibaldi
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 01.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mar 3 Mar 2015 - 22:17

avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3386
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  garibaldi il Mer 4 Mar 2015 - 6:29

grazie generale Cheatham,
grazie x la veloce risposta; spero di trovare tra gli iscritti al forum, qualche notizia sulla carriera militare e sulle gesta (???) del Pike in questione.
buona giornata

Roberto

garibaldi
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 01.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  Generale Meade il Mer 4 Mar 2015 - 10:44

Agghiacciante la predizione sulle tre guerre mondiali. Strano che non riuscì a predire la sconfitta della Confederazione.

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4031
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 57

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mer 4 Mar 2015 - 12:25

La storia delle tre guerre mondiali non l'avevo mai sentita ma il secondo link ne spiega il perché: è una bufala. Di Pike so poco e la sua carriera nella Confederazione fu piuttosto breve. Ebbe il merito di trattare e convincere diverse nazioni indiane a sostenere la Confederazione, di fatti era un abile avvocato e oratore, ma come militare non sembra fosse particolarmente dotato. A Pea Ridge, l'unica vera battaglia a cui partecipò, le sue unità indiane non si comportarono particolarmente bene in azione e a quanto pare nemmeno lui fu all'altezza del comando. Ad un certo punto dello scontro divenne anche il comandante dell'ala di McCulloch quando questi cadde sul campo ma fece e poté fare poco per salvare una situazione ormai già compromessa per i sudisti. Infine la sua reputazione fu macchiata dalla condotta dei suoi indiani, che uccisero alcuni feriti federali e ne fecero lo scalpo, mentre la sua riluttanza a cooperare con Hindman portò alla fine della sua carriera militare già nel 1862.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2888
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  garibaldi il Mer 4 Mar 2015 - 14:16

grazie Beauregard,
tu dici che la sua carriera militare nella Confederazione terminò nel 1862; si conosce qualche altro episodio successivo ? avevo letto da qualche parte, ma non ricordo dove, che alla fine della guerra, fu processato per qualche suo crimine e condannato ( o imprigionato ? ) ma che subito dopo fu graziato da un Presidente....
certo che doveva avere appoggi molto in alto, per essere stato l'unico generale confederato ad avere una statua a Washington DC.
Secondo voi potrebbe essere vero che fu il ( o un ) fondatore del KKK in Arkansas ?
girano molte notizie su di lui, ma quante sono vere o bufale ?
urge aiuto !!!

garibaldi
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 01.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  Generale Meade il Mer 4 Mar 2015 - 16:02

Nelle memorie di G. Bent (confederato mezzo sangue): "La mia gente Cheyenne", si parla della guerra di Albert Pike nel Territorio Indiano. Bent scrive che Pike era l'autore della versione cantata nell'esercito confederato di "Dixie". Ottimo agente indiano, Pike nell'estate del 1861 fu inviato a trattare con le tribù del Territorio Indiano per spingerle ad abbracciare la causa confederata, cosa che non fù molto difficile, dato che molti indiani delle 4 tribù civilizzate erano proprietari di schiavi. Per questi meriti fu nominato brigadiere generale, con l'ordine di arruolare quanti più indiani possibile nell'esercito confederato.
In breve tempo arruolò un nutrito contingente di pellerossa, e durante l'inverno si dedicò a sobillare le tribù nomadi delle pianure, cercando di alleare queste ultime con i "Texani", che, a suo dire, erano molto arrabbiati e pronti a spazzare via i fortini federali dalle pianure fino al fiume Arkansas. La cosa non fu accolta con entusiasmo dagli indiani delle pianure, che nicchiarono fino a declinare l'invito. Il progetto di invasione di Pike, che prevedeva di arrivare forse sino a Denver, fu comunque abortito dal governo confederato, che ordinò a Pike di mandare il suo esercito di indiani in appoggio all'esercito confederato di stanza a Ozark Hill. Appena arrivato Pike prese parte alla battaglia di Pea Ridge, ma i suoi indiani, non abituati al modo di combattere dei bianchi, e non amando i cannoni, presero a disertare in molti durante la battaglia. Rimandato nel Territorio Indiano, per un certo tempo prese a guerreggiare contro il generale unionista J.W. Denver. Dopo un certo tempo Pike riprese a sobillare le tribù nomadi delle pianure, invitandoli a fare razzie lungo la strada del fiume Arkansas, scrivendo un rapporto al comando confederato dove diceva che questo li avrebbe "divertiti" intanto da dargli il tempo di organizzare un contingente di truppe abbastanza forte da poter spazzar via i forti unionisti lungo l'alto corso del fiume. Nell'estate del 1862 ordinò al colonnello John Jumper (pellerossa seminole), di attaccare Fort Lyon sull'Arkansas, ma i pellerossa al seguito del colonello non mostrarono grande entusiasmo alla spedizione e disertarono in massa. La cosa fu foriera di grave danno per la Confederazione dato che sia Fort Lyon che , sempre nei pressi, Fort Larned, erano presidiati da un pugno di uomini e sarebbero caduti facilmente in mano sudista con solo veramente un piccolo sforzo. Da li i sudisti avrebbero potuto risalire lungo l'alto corso del fiume Arkansas e dirigersi poi verso il fiume Platte, interrompendo così l'Overland Stage Line e la linea telegrafica puntando su Denver e, con l'aiuto degli indiani delle pianure, isolare il Colorado, il New Messico, l'Utah, la California e l'Oregon dal resto dell'Unione. L'occasione fu persa definitivamente dopo che un indiano Kiowa-Apache, Orso Povero, amico dei federali, venuto a conoscenza dei piani di Pike li spifferò tutti alla guarnigione di Fort Larned. Messa in allarme tutta la zona i nordisti presidiarono pesantemente tutte le postazioni e pertanto l'opportunità avuta da Pike di creare seri problemi agli unionisti nell'ovest, sfumò definitivamente.

Altre notizie di Pike nel forum:

http://guerracivileamerican.forumattivo.com/t137p15-indiani-d-america-nella-guerra-civile

http://guerracivileamerican.forumattivo.com/t13p195-cause-della-guerra

http://guerracivileamerican.forumattivo.com/t516-la-ex-confederazione-nel-dopoguerra-il-comportamento-di-ufficiali-ed-uomini-politici

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4031
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 57

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Albert Pike

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum