Le assemblee secessioniste

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  George Armstrong Custer il Mer 20 Ott 2010 - 10:07

L'aspetto citato da Meade non deve stupirci più di tanto: nel corso della storia le rivoluzioni o le insurrezioni sono state spesso opera di minoranze molto aggressive.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2468
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 60
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  R.E.Lee il Mer 20 Ott 2010 - 10:16

Non ne dubito.
Di contro la guerra nel Nord fù sostenuta dai grossi gruppi di potere formati da Industriali, finanzieri, banche, investitori ecc.... che da sempre detengono il potere negli USA. Difficile trovare nel Mondo un governo sostenuto dai nullatenenti... Very Happy


Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3943
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Generale Meade il Mer 20 Ott 2010 - 14:09

R.E.Lee ha scritto:Non ne dubito.
Di contro la guerra nel Nord fù sostenuta dai grossi gruppi di potere formati da Industriali, finanzieri, banche, investitori ecc.... che da sempre detengono il potere negli USA. Difficile trovare nel Mondo un governo sostenuto dai nullatenenti... Very Happy


Lee

Esatto, la guerra fu sostenuta dalle solite lobby da te citate nel Nord, ma non lo fu provocata. A quello ci pesò la lobby dei latifondisti meridionali.

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3959
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Ospite il Gio 21 Ott 2010 - 16:04

R.E.Lee ha scritto:Non ne dubito.
Di contro la guerra nel Nord fù sostenuta dai grossi gruppi di potere formati da Industriali, finanzieri, banche, investitori ecc.... che da sempre detengono il potere negli USA. Difficile trovare nel Mondo un governo sostenuto dai nullatenenti... Very Happy


Lee

Touchè...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Abolizionista il Gio 21 Ott 2010 - 18:46

Si però appunto i 600.000 mila morti pesano sugli schivisti e la loro egoistica decisione di preservare la schiavitù ad ogni costo, umano e materiale.

Non devo citare le frasi dei vari politici sudisti vero?
avatar
Abolizionista
Tenente
Tenente

Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 25.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Ospite il Gio 21 Ott 2010 - 20:00

Io credo che vi sia un problema di fondo: la Guerra Civile Americana può essere analizzata dal punto di vista materiale, bellico, economico e quant'altro, ma il bello di questo forum è semrpe stato quello di aver sempre voluto frenare le rispettive ideologie e caratteristiche "morali & moralistiche". In molte discussioni abbiamo sviscerato in molte forme come lo schiavismo non fosse il motivo centrale del conflitto, così come la loro liberazione (Lincoln stesso disse che se avesse potuto evitare il conflitto non liberando nemmeno uno schiavo lo avrebbe fatto senza remore). Ne viene che parlando di Lobby la questione diventa divertente poichè su quelle settentrionali pesa anche il sospetto di aver voluto un eccesso di distruzioni a freddo (come Atlanta) per speculare successivamente sulle ricostruzioni e di aver voluto la liberazione degli schiavi per potersi garantire una maggior manodopoera a basso prezzo e nulla manutenzione (uno schiavo lo devi tenere in salute, un operaio quando muore può essere sostituito da un disperato sceso dalla nave che può lavorar eil doppio per la metà fino alla sua morte e così via) e che addirittura non in pochi sospettarono esospettano che quest elobby furono alle spalle del'attentaot a Lincoln. Per questo non è che ci sono Lobby di serie A e di serie B.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Abolizionista il Gio 21 Ott 2010 - 20:32

Ma scusate la schiavitù era la causa del conflitto.
Dovete avete letto che non lo era?
Ogni altra causa era secondaria e serviva solo a nascondere la verità.
Stephens che non aveva peli sulla lingua lo ammette candidamente nel suo cornerstone speech.
Motivo per cui tanti storici filo-sudisti lo evitano come la morte.
avatar
Abolizionista
Tenente
Tenente

Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 25.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Fuori topic

Messaggio  R.E.Lee il Ven 22 Ott 2010 - 12:20

Alt ! Siamo Fuori argomento . Sad


Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3943
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 13 Gen 2011 - 21:52

La testimonianza di un soldato texano qualche tempo dopo la guerra: "no one now not living at the time, can realize the excitement that prevailed throughout the South, imediately following the election of Lincoln to the Presidency, in the fall of 1860.

“nessuno adesso, che non viveva all’epoca, può comprendere l'emozione che prevalse in tutto il Sud, subito dopo l'elezione di Lincoln alla Presidenza, nell'autunno del 1860”.

Ancora prima della secessione degli Stati e la formazione della Confederazione.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3214
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Generale Meade il Gio 13 Gen 2011 - 22:26

Questa testimonianza conferma però indirettamente che se avesse vinto un candidato del partito democratico, non ci sarebbero state le assemblee secessioniste.

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3959
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 13 Gen 2011 - 22:59

Probabilmente, ma la "temperatura" era ormai alta. Penso che se gli animi non fossero stati agitati, la vittoria del Partito Repubblicano, non avrebbe portato a queste reazioni in tutto il Sud.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3214
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le assemblee secessioniste

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum