Giuseppe Garibaldi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  George H. Thomas il Ven 3 Apr 2009 - 9:52

Giancarlo ha scritto:Ho una grande ammirazione per Garibaldi (uno degli ultimi italiani ad avere gli attributi). Ma sono d'accordo con voi sul fatto che sarebbe stato inadatto a comandare grandi unità in quel tipo di guerra. L'avrei sicuramente visto molto meglio a combattere Sioux o Apaches nel west, era un tipo di guerra/guerriglia, molto più attagliata al suo modo di combattere.

Di sicuro combattendo contro gli indiani si sarebbe trovato più a suo agio che in Virginia o sul Mississippi contro i confederati. Ma secondo me neanche là avrebbe eguagliato le sue gesta antecedenti. Perchè una cosa è combattere contro un'esercito regolare che si muove lentamente, spesso guidato da ufficiali mediocri o adirittura incapaci (perchè questo accadde molto spesso a Garibaldi, pensiamo a Calatafimi), che lui poteva aggirare o confondere con rapide manovre, un'altra è combattere contro guerrieri abilissimi nell'arte della guerriglia, che quindi faceva il suo stesso giuoco, e guidati da capi niente affatto ingenui.

George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 28
Località : Camporosso (IM)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Gio 25 Giu 2009 - 21:44

Fosse stato schierato contro gli indiani avremmo avuto una little big horn ante litteram....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  George H. Thomas il Gio 25 Giu 2009 - 22:10

Lloyd J. Beall ha scritto:Fosse stato schierato contro gli indiani avremmo avuto una little big horn ante litteram....

Probabilmente sarebbe stato sorpreso in qualche modo dalla tattica degli indiani, ma dubito che si sarebbe lasciato cacciare in trappola come fece volontariamente Custer. Garibaldi era troppo furbo per farlo. Ma non escludo che qualche rovescio avrebbe potuto subirlo.

George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 28
Località : Camporosso (IM)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Gio 25 Giu 2009 - 22:25

Come si potè vedere nei pochi veri scontri che ci furono durante l'invasione del regno delle Due Sicilie, quando Garibaldi si trovava di fronte a reparti disciplinati e motivati andava in seria difficoltà; non riesco ad immaginare un nemico più motivato dei pellerossa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Simone Silvestri il Mer 15 Lug 2009 - 20:47

Non credo che Garibaldi possedesse le capacità per guidare un'intera armata, ma sicuramente sarebbe stato più che idoneo a contrastare le incursioni confederate e a guidare azioni di guerriglia con finalità diversive. L'esperienza da lui maturata in sud America avrebbe fatto comodo all'Unione.
Credo che avrebbe mostrato fegato sul campo, ma rinunziò perchè la causa "Roma" era decisamente più importante.

P.S. Personalmente mi spiace che il Generale non sia visto così bene dai suoi connazionali, in fin dei conti dobbiamo a lui la nostra Unità.

Simone Silvestri
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 04.05.09
Età : 34
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Mer 15 Lug 2009 - 22:55

Chi non considera bene il nizzardo, magari, non vede l'Unità come una cosa positiva.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Simone Silvestri il Gio 16 Lug 2009 - 0:33

Personalmente, da napoletano, preferisco decisamente i borboni ai savoia ma non abbia sangue austriaco nelle vene non riesco a condividere il pensiero del Metternich: "L'Italia: un'espressione geografica".

Simone Silvestri
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 04.05.09
Età : 34
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Gio 16 Lug 2009 - 13:56

Anche io sono napoletano e la mia famiglia ha combattuto fino all'assedio criminale di Cialdini a Gaeta in difesa della nostra sovranità ed ha pagato con il campo di concentramento questa fedeltà.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Simone Silvestri il Gio 16 Lug 2009 - 17:57

Mi spiace del prezzo che la tua famiglia è stata costretta a pagare, ma entrambi sappiamo che ogni radicale cambiamento sociale è accompagnato dal sangue del vincitore ma soprattutto da quello del vinto.
Non ti nego che ho sempre avuto una grande simpatia per il brigantaggio, un crimine per i piemontesi, un resistenza per me.
Nel 1800 non era però più immaginabile un paese frammentato in tanti staterelli; un cambiamento era necessario.

Simone Silvestri
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 04.05.09
Età : 34
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Gio 16 Lug 2009 - 21:13

perdonate, ma quello non era un paese; non lo era mai stato prima. era un insieme geografico con più stati. Esiste la penisola iberica e nesusno si sognerebbe mai di dire che il Portogallo non ha il diritto diesistere e che dovrebbe essere unificato alla Spagna.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 16 Lug 2009 - 22:52

Mi sa che qui finiamo fuori tema, ed il povero Peppino Garibaldi si potrebbe arrabbiare, ma al di qua delle alpi siamo una unica nazione. Certo con molte differenze tra le varie regioni, ma un unico popolo, e poi la nostra penisola era unita fino a che non hanno cominciato a spartirsela stati stranieri e la chiesa. Come detto in precedenza non amo Cavour che voleva un grande regno piemontese, allo stesso modo amo Garibaldi che voleva un'Italia unita (e dove lessi in una sua biografia, precursore dei tempi, anche un Europa unita).

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3120
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  George Armstrong Custer il Ven 17 Lug 2009 - 14:06

Ha ragione Cheatham,siamo finiti fuori tema.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 60
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Ospite il Ven 17 Lug 2009 - 21:52

Colpa mia...perdonate.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giuseppe Garibaldi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 21:19


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum