Braxton Bragg

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Banshee il Ven 16 Ott 2015 - 11:22

Non esiste alcun libro specificamente dedicato ai "caratteri" dell'esercito confederato, a quanto mi consta. Bisogna inseguire le rispettive biografie ove esistenti. Certo che erano un bel gruppetto..sembra di assistere a "Qualcuno volò sul nido del cuculo" Laughing , tra Ewell che credeva di essere un picchio, Whiting che era un border-line alternando momenti di euforia ad altri di depressione, Jackson che era affetto da mille manie tra le quali strane teorie sulla salute fisica ( definirlo ipocondriaco, è dir poco) G.W.Smith che collassava improvvisamente quando vi era tensione nell'aria (probabilmente gli andavano in pezzi i nervi) Johnston che era ossessionato dall'aspetto fisico e andava in giro come un galletto impettito per guadagnare centimetri (oltre al pizzetto che doveva nascondere l'aspetto da roditore) Beauregard che si metteva in posa come Napoleone e intanto elaborava ordini degni di un politico che scriva una legge sull'urbanistica, Bragg che doveva litigare per forza con qualcuno sennà non si addormentava felice!What a Face

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 16 Ott 2015 - 11:39

Ci vorrebbe uno storico esperto in psicologia, ne verrebbe fuori un libro molto interessante.
Chi era johnston o Beauregard che non si toglieva il cappello a tavola durante i pasti?


Ah senza dimenticare il gruppo di beoni: Carroll, Cheatham, Brown, Evans, Breckendrige.


Ultima modifica di dan-acw il Ven 16 Ott 2015 - 11:44, modificato 1 volta
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 872
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Banshee il Ven 16 Ott 2015 - 11:42

Mi pare Johnston: era ossessionato pure dalla calvizie Rolling Eyes

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Ven 16 Ott 2015 - 18:34

Penso che possiamo imputare mille colpe ai generali confederati (a ragione direi), ma credo che le manie caratteriali descritte poco sopra le avranno avute, chi più chi meno, anche i colleghi del Nord, a meno che Lincoln non facesse un test psicologico prima di promuovere i suoi generali. Razz

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3283
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Banshee il Ven 16 Ott 2015 - 18:40

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Penso che possiamo imputare mille colpe ai generali confederati (a ragione direi), ma credo che le manie caratteriali descritte poco sopra le avranno avute, chi più chi meno, anche i colleghi del Nord, a meno che Lincoln non facesse un test psicologico prima di promuovere i suoi generali. Razz

Claudio

Razz Beh pure lì mica scherzavano. Custer, Sickles, Burnside Rolling Eyes ma i confederati almeno quella guerra, l'hanno vinta temo Razz

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 16 Ott 2015 - 18:40

probabilmente hai ragione.....ma non sono molto ferrato in campo federale
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 872
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Ven 16 Ott 2015 - 20:20

Riprendendo il tema della discussione ma mantenendo le fila del discorso ricordo, non molto bene a dir la verità, di avere letto nella biografia di Bragg realizzata da Grady McWhiney che qualcuno avesse ipotizzato che il suo carattere fosse dovuto a qualche malattia mentale e che la cosa avesse a che fare con la madre, di cui si vociferava avesse assassinato una persona. Personalmente condivido le conclusioni dell'autore che il suo brutto carattere era semplicemente frutto della sua indole e in alcune occasioni correlato ai suoi reali problemi di salute e depressione.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2808
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum