Braxton Bragg

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Gio 26 Apr 2012 - 12:04

HARDEE ha scritto:Signori, buongiorno!

In definitiva Braxton Bragg, J.Bell Hood persero perché i subalterni erano degli incapaci, invece J.E.J.
perse perché lui solo era un incapace e tradì la completa libertà che il Presidente Davis gli lasciò.

maH?

Hardee

Caro Hardee buongiorno.
Bragg ed Hood persero principalmente perché elaborarono piani che i loro subalterni o non eseguivano o eseguivano male.
J.E.J. perse da solo perché non elaborò nè mise mai in pratica un piano di azione degno di questo nome. Mi sembra fuori di dubbio che in queste condizioni i suoi subalterni non potessero combinare chissà quali guai.
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Gio 26 Apr 2012 - 12:54

dan-acw ha scritto:
HARDEE ha scritto:Signori, buongiorno!

In definitiva Braxton Bragg, J.Bell Hood persero perché i subalterni erano degli incapaci, invece J.E.J.
perse perché lui solo era un incapace e tradì la completa libertà che il Presidente Davis gli lasciò.

maH?

Hardee

Caro Hardee buongiorno.
Bragg ed Hood persero principalmente perché elaborarono piani che i loro subalterni o non eseguivano o eseguivano male.
J.E.J. perse da solo perché non elaborò nè mise mai in pratica un piano di azione degno di questo nome. Mi sembra fuori di dubbio che in queste condizioni i suoi subalterni non potessero combinare chissà quali guai.


Ciao Daniele

Il tuo intervento mi piace . In effetti credo che J.E.J adottò, nella Campagna di Atlanta, l’obsoleta strategia federiciana, cioè quella di scegliere un terreno favorevole per annientare il nemico in una battaglia campale.

La “condicio sine qua non “ era che il Generale Sherman cadesse in questa trappola, ma purtroppo per lui l Generale Sherman conosceva la Georgia e aggirava regolarmente le posizioni favorevoli ai confederati, per cui all’Armata del Tennessee non rimaneva che ritirarsi cercando questo fantomatico territorio, questa Shangri-La* confederata, dove le Armate di Sherman si facessero debellare.

Hardee

*Dal romanzo “Orizzonte perduto” di James Hilton
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Gio 26 Apr 2012 - 16:32

Ciao Daniele

Il tuo intervento mi piace . In effetti credo che J.E.J adottò, nella Campagna di Atlanta, l’obsoleta strategia federiciana, cioè quella di scegliere un terreno favorevole per annientare il nemico in una battaglia campale.

La “condicio sine qua non “ era che il Generale Sherman cadesse in questa trappola, ma purtroppo per lui l Generale Sherman conosceva la Georgia e aggirava regolarmente le posizioni favorevoli ai confederati, per cui all’Armata del Tennessee non rimaneva che ritirarsi cercando questo fantomatico territorio, questa Shangri-La* confederata, dove le Armate di Sherman si facessero debellare.

Hardee



*Dal romanzo “Orizzonte perduto” di James Hilton
[/quote]

Caro Hardee a questo punto resta però da capire cosa intendesse J.J. per terreno favorevole dove attaccare Sherman.

Vista la condotta tenuta, Sherman poteva essere battuto solo con una guerra di "movimento" che sfruttasse il suo unico vero punto debole: la ferrovia.
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Ven 27 Apr 2012 - 11:02

Giusta osservazione. La ferrovia Chattanooga-Atlanta fu la direttrice di avanzata di Sherman, o se non esattamente la direttrice, il perno su cui si sviluppò l'invasione (perchè tale fu) della Georgia da parte dell'esercito unionista.
Tenendo però conto, che, in caso di necessità, Sherman sapeva fare benissimo a meno delle linee di rifornimento, mi chiedo quanto avrebbe fruttato una strategia del genere per contrastarne i progressi.
Fossi stato al comando dell'AoT, avrei provato in ogni modo a cogliere i CdA isolati, per distruggerli separatamente. Compito indubbiamente molto difficile, ma reputo fosse l'unica chance per sconfiggere/fermare Sherman.
Di base, questa è la medesima intuizione che ebbe Bragg prima di Chickamauga.
Va aggiunto che Sherman della Campagna di Georgia, non fu il Rosecrans della Campagna di Chickamauga. Ritagliarsi qualche vantaggio contro un nemico del genere sarebbe stato impossibile senza l'ausilio e la sorveglianza di una cavalleria più che efficiente, quale non fu quella di Wheeler.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Ven 27 Apr 2012 - 11:46

Jubal Anderson Early ha scritto:Giusta osservazione. La ferrovia Chattanooga-Atlanta fu la direttrice di avanzata di Sherman, o se non esattamente la direttrice, il perno su cui si sviluppò l'invasione (perchè tale fu) della Georgia da parte dell'esercito unionista.
Tenendo però conto, che, in caso di necessità, Sherman sapeva fare benissimo a meno delle linee di rifornimento, mi chiedo quanto avrebbe fruttato una strategia del genere per contrastarne i progressi.
Fossi stato al comando dell'AoT, avrei provato in ogni modo a cogliere i CdA isolati, per distruggerli separatamente. Compito indubbiamente molto difficile, ma reputo fosse l'unica chance per sconfiggere/fermare Sherman.

-------------------------------------------------------------------------------------------------
Generale Early, buongiorno!

Concordo; io avrei fatto terra bruciata avvelenato i pozzi, le fonti, i ruscelli., i torrenti e i fiumi. Distrutto tutto ciò che poteva essere utile, l'avrei attaccato ogni qual volta fosse stato possibile, organizzato bande di partigiani e fatto in modo che ogni due metri quadri del terreno georgiano fosse disponibile come terreno cimiteriale.

Non avrei cercato un territorio adatto per uno scontro, ma avrei reso ogni territorio pericoloso.

Il prezzo sarebbe stato altissimo, ma il Sud lo avrebbe pagato subito, come si dice:<< sull’unghia o alla bitta (per i marinai)>>, non in seguito , come poi drammaticamente fece.

Dopo la distruzione di Jackson (Mississippi) che venne poi chiamata Cimneyville (Caminopoli), perché restarono solo i camini, doveva essere chiaro con chi si aveva a che fare e adeguarsi.



Hardee

avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Ven 27 Apr 2012 - 12:12

Generale Hardee, buongiorno a Lei.
Condividiamo quindi, in merito alla Campagna di Georgia, una medesima idea strategica di base, relativa alla gestione delle forze Confederate.

Ora, tornando a Bragg, Le suggerisco un'ipotesi : se - dopo Stone's River - J.E.Johnston avesse preso il diretto comando dell'AoT, e durante la Campagna di Vicksburg fosse stato Bragg ad organizzare le forze per tentare di rompere l'assedio - ammesso e concesso che gli sviluppi della Campagna di Grant si fossero evoluti come nella realtà - come pensa si sarebbe comportato il generale nordcaroliniano? Avrebbe tentato di sbloccare l'assedio con un attacco?
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 27 Apr 2012 - 12:17

Jubal Anderson Early ha scritto:Giusta osservazione. La ferrovia Chattanooga-Atlanta fu la direttrice di avanzata di Sherman, o se non esattamente la direttrice, il perno su cui si sviluppò l'invasione (perchè tale fu) della Georgia da parte dell'esercito unionista.
Tenendo però conto, che, in caso di necessità, Sherman sapeva fare benissimo a meno delle linee di rifornimento, mi chiedo quanto avrebbe fruttato una strategia del genere per contrastarne i progressi.
Fossi stato al comando dell'AoT, avrei provato in ogni modo a cogliere i CdA isolati, per distruggerli separatamente. Compito indubbiamente molto difficile, ma reputo fosse l'unica chance per sconfiggere/fermare Sherman.
Di base, questa è la medesima intuizione che ebbe Bragg prima di Chickamauga.
Va aggiunto che Sherman della Campagna di Georgia, non fu il Rosecrans della Campagna di Chickamauga. Ritagliarsi qualche vantaggio contro un nemico del genere sarebbe stato impossibile senza l'ausilio e la sorveglianza di una cavalleria più che efficiente, quale non fu quella di Wheeler.

Non sono convinto che nella prima parte della campagna di Atlanta Sherman avrebbe potuto applicare la strategia del vivere delle risorse del luogo appresa durante la campagna di Meridian e poi sistematicamente applicata nella "marcia verso il mare".
Sono giunto a questa conclusione principalmente analizzando il comportamento di Sherman durante l'avvicinamento ad Atlanta. Egli mai (con l'esclusione di New Hope Church) si allontanò dalla ferrovia per timore che l'armata del Tennessee (oltre 60.000 uomini al minimo) potesse giocargli qualche brutto tiro.

Nella campagna di Meridian Sherman poteva permettersi quella strategia perchè di fronte aveva Polk. Durante la "marcia verso il mare" invece non aveva di che temere sorprese non avendo contro grosse forze.
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Ven 27 Apr 2012 - 12:26

Jubal Anderson Early ha scritto:Generale Hardee, buongiorno a Lei.
Condividiamo quindi, in merito alla Campagna di Georgia, una medesima idea strategica di base, relativa alla gestione delle forze Confederate.

Ora, tornando a Bragg, Le suggerisco un'ipotesi : se - dopo Stone's River - J.E.Johnston avesse preso il diretto comando dell'AoT, e durante la Campagna di Vicksburg fosse stato Bragg ad organizzare le forze per tentare di rompere l'assedio - ammesso e concesso che gli sviluppi della Campagna di Grant si fossero evoluti come nella realtà - come pensa si sarebbe comportato il generale nordcaroliniano? Avrebbe tentato di sbloccare l'assedio con un attacco?


Generale Early, buongiorno!

Sì! accidenti che sì!: l'antipatico, collerico, brutto e odioso Braxton Bragg avrebbe fatto tutto il possibile,
avrebbe anche tirato i sassi, se fosse stato necessario.


Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  ROSSETTI BRUNO il Ven 27 Apr 2012 - 13:57

HARDEE ha scritto:
Jubal Anderson Early ha scritto:Generale Hardee, buongiorno a Lei.
Condividiamo quindi, in merito alla Campagna di Georgia, una medesima idea strategica di base, relativa alla gestione delle forze Confederate.

Ora, tornando a Bragg, Le suggerisco un'ipotesi : se - dopo Stone's River - J.E.Johnston avesse preso il diretto comando dell'AoT, e durante la Campagna di Vicksburg fosse stato Bragg ad organizzare le forze per tentare di rompere l'assedio - ammesso e concesso che gli sviluppi della Campagna di Grant si fossero evoluti come nella realtà - come pensa si sarebbe comportato il generale nordcaroliniano? Avrebbe tentato di sbloccare l'assedio con un attacco?


Generale Early, buongiorno!

Sì! accidenti che sì!: l'antipatico, collerico, brutto e odioso Braxton Bragg avrebbe fatto tutto il possibile,
avrebbe anche tirato i sassi, se fosse stato necessario.


Hardee
Buongiorno
Bragg si sarebbe comportato come sempre avrebbe attaccato a testa bassa Grant che una volta fatto sfogare l'avrebbe contrattaccato infliggendogli gravissime perdite e eliminando definitivamente il pericolo rappresentato dall'Armata di Soccorso
Saluti
Bruno
avatar
ROSSETTI BRUNO
Brigadier-generale
Brigadier-generale

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 54
Località : MANTOVA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Ven 27 Apr 2012 - 14:08

Il Signor Bruno ha scritto:

Buongiorno
Bragg si sarebbe comportato come sempre avrebbe attaccato a testa bassa Grant che una volta fatto sfogare l'avrebbe contrattaccato infliggendogli gravissime perdite e eliminando definitivamente il pericolo rappresentato dall'Armata di Soccorso
Saluti
Bruno

-------------------------------------------------------------------------------------------------

La domanda le Generale Early era cosa: avrebbe fatto il Generale Bragg a Vicksburg al posto del Generale Johnston?

Le conseguenze sono opinabili, comunque sempre meglio dell'inattività o di perdere senza combattere.


Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 27 Apr 2012 - 15:48

HARDEE ha scritto:Il Signor Bruno ha scritto:

Buongiorno
Bragg si sarebbe comportato come sempre avrebbe attaccato a testa bassa Grant che una volta fatto sfogare l'avrebbe contrattaccato infliggendogli gravissime perdite e eliminando definitivamente il pericolo rappresentato dall'Armata di Soccorso
Saluti
Bruno

-------------------------------------------------------------------------------------------------

La domanda le Generale Early era cosa: avrebbe fatto il Generale Bragg a Vicksburg al posto del Generale Johnston?

Le conseguenze sono opinabili, comunque sempre meglio dell'inattività o di perdere senza combattere.


Hardee

Io credo che se al posto di J.J. alla data del 13/05 ci fosse stato Bragg con molta probabilità non si sarebbe arrivati all'assedio. Bragg non avrebbe abbandonato Jackson nelle mani di Sherman e questo avrebbe cambiato le sorti della campagna.

Se invece Bragg fosse arrivato durante l'assedio non credo avrebbe potuto fare chissà cosa. Di sicuro non ce lo vedo a farsi stupidamente massacrare da Grant.
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Ven 27 Apr 2012 - 20:02

dan-acw ha scritto:
HARDEE ha scritto:Il Signor Bruno ha scritto:

Buongiorno
Bragg si sarebbe comportato come sempre avrebbe attaccato a testa bassa Grant che una volta fatto sfogare l'avrebbe contrattaccato infliggendogli gravissime perdite e eliminando definitivamente il pericolo rappresentato dall'Armata di Soccorso
Saluti
Bruno

-------------------------------------------------------------------------------------------------

La domanda le Generale Early era cosa: avrebbe fatto il Generale Bragg a Vicksburg al posto del Generale Johnston?

Le conseguenze sono opinabili, comunque sempre meglio dell'inattività o di perdere senza combattere.


Hardee

Io credo che se al posto di J.J. alla data del 13/05 ci fosse stato Bragg con molta probabilità non si sarebbe arrivati all'assedio. Bragg non avrebbe abbandonato Jackson nelle mani di Sherman e questo avrebbe cambiato le sorti della campagna.

Se invece Bragg fosse arrivato durante l'assedio non credo avrebbe potuto fare chissà cosa. Di sicuro non ce lo vedo a farsi stupidamente massacrare da Grant.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Daniele,

allora, se ho ben capito ... se Il Generale Pemberton si fosse trincerato a Vicksburg, il Generale Bragg si sarebbe comportato come il Generalke Johnston … ?

Con simpatia Very Happy

Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 27 Apr 2012 - 20:43


Io credo che se al posto di J.J. alla data del 13/05 ci fosse stato Bragg con molta probabilità non si sarebbe arrivati all'assedio. Bragg non avrebbe abbandonato Jackson nelle mani di Sherman e questo avrebbe cambiato le sorti della campagna.

Se invece Bragg fosse arrivato durante l'assedio non credo avrebbe potuto fare chissà cosa. Di sicuro non ce lo vedo a farsi stupidamente massacrare da Grant. [/quote]

-----------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Daniele,

allora, se ho ben capito ... se Il Generale Pemberton si fosse trincerato a Vicksburg, il Generale Bragg si sarebbe comportato come il Generalke Johnston … ?

Con simpatia Very Happy

Hardee
[/quote]

Ottimo tentativo mio buon Hardee Very Happy Very Happy comunque starò al "gioco". Diciamo che fino a tutto maggio ed anche i primi giorni di giugno Bragg avrebbe attaccato Grant alle spalle. Successivamente non avrebbe potuto far nulla
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Ven 27 Apr 2012 - 20:51

dan-acw ha scritto:
Io credo che se al posto di J.J. alla data del 13/05 ci fosse stato Bragg con molta probabilità non si sarebbe arrivati all'assedio. Bragg non avrebbe abbandonato Jackson nelle mani di Sherman e questo avrebbe cambiato le sorti della campagna.

Se invece Bragg fosse arrivato durante l'assedio non credo avrebbe potuto fare chissà cosa. Di sicuro non ce lo vedo a farsi stupidamente massacrare da Grant.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Daniele,

allora, se ho ben capito ... se Il Generale Pemberton si fosse trincerato a Vicksburg, il Generale Bragg si sarebbe comportato come il Generalke Johnston … ?

Con simpatia Very Happy

Hardee
[/quote]

Ottimo tentativo mio buon Hardee Very Happy Very Happy comunque starò al "gioco". Diciamo che fino a tutto maggio ed anche i primi giorni di giugno Bragg avrebbe attaccato Grant alle spalle. Successivamente non avrebbe potuto far nulla[/quote]

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Ciao Daniele.

Eh! voi giovani non avete più rispetto di noi poveri vecchi deboli e indifesi. pirat


Hardee



avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  dan-acw il Ven 27 Apr 2012 - 21:04

HARDEE ha scritto:
dan-acw ha scritto:
Io credo che se al posto di J.J. alla data del 13/05 ci fosse stato Bragg con molta probabilità non si sarebbe arrivati all'assedio. Bragg non avrebbe abbandonato Jackson nelle mani di Sherman e questo avrebbe cambiato le sorti della campagna.

Se invece Bragg fosse arrivato durante l'assedio non credo avrebbe potuto fare chissà cosa. Di sicuro non ce lo vedo a farsi stupidamente massacrare da Grant.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Daniele,

allora, se ho ben capito ... se Il Generale Pemberton si fosse trincerato a Vicksburg, il Generale Bragg si sarebbe comportato come il Generalke Johnston … ?

Con simpatia Very Happy

Hardee

Ottimo tentativo mio buon Hardee Very Happy Very Happy comunque starò al "gioco". Diciamo che fino a tutto maggio ed anche i primi giorni di giugno Bragg avrebbe attaccato Grant alle spalle. Successivamente non avrebbe potuto far nulla[/quote]

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Ciao Daniele.

Eh! voi giovani non avete più rispetto di noi poveri vecchi deboli e indifesi. pirat


Hardee



[/quote]

seee a trovarli qua dentro i vecchi deboli ed indifesi
avatar
dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Mer 27 Giu 2012 - 12:44

Piccola noticina spero interessante : rileggendo il Foote, al III Vol. Cap I (la pagina non la ricordo), trovo notizia della poco conosciuta battaglia di Plymouth (NC) (17-20/IV/1864). In questo scontro, le forze confederate del maggior generale R.F.Hoke, coadiuvate dalla CSS Albemarle, cacciarono la guarnione unionista da Fort Comfort, per catturarla poi a Fort Williams. Tale assalto fu pianificato da Braxton Bragg, e riuscì a meraviglia grazie al talento del generale Hoke, ottimo ufficiale e, nella fattispecie, fedele esecutore di ordini. Da non trascurare, il contributo dato dall'azione di comando di J.W.Cocke, Capitano della CSS Albemarle, che gettò la flottiglia federale di Albemarle Sound (Roanoke) nello scompiglio, speronando e affondando la USS Southfield, e danneggiando la USS Miami.
Questo a sostegno della tesi secondo cui le idee tattiche (e strategiche) di Bragg erano sovente corrette, e quando trovavano fedele esecuzione, portavano al successo. Quando i subordinati agivano, o non agivano di testa loro, era tutt'altra faccenda.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  ROSSETTI BRUNO il Mer 27 Giu 2012 - 13:42

CANCELLATO


Ultima modifica di ROSSETTI BRUNO il Mar 17 Lug 2012 - 17:19, modificato 1 volta
avatar
ROSSETTI BRUNO
Brigadier-generale
Brigadier-generale

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 54
Località : MANTOVA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Generale Meade il Mer 27 Giu 2012 - 16:20

ROSSETTI BRUNO ha scritto:
Jubal Anderson Early ha scritto:Piccola noticina spero interessante : rileggendo il Foote, al III Vol. Cap I (la pagina non la ricordo), trovo notizia della poco conosciuta battaglia di Plymouth (NC) (17-20/IV/1864). In questo scontro, le forze confederate del maggior generale R.F.Hoke, coadiuvate dalla CSS Albemarle, cacciarono la guarnione unionista da Fort Comfort, per catturarla poi a Fort Williams. Tale assalto fu pianificato da Braxton Bragg, e riuscì a meraviglia grazie al talento del generale Hoke, ottimo ufficiale e, nella fattispecie, fedele esecutore di ordini. Da non trascurare, il contributo dato dall'azione di comando di J.W.Cocke, Capitano della CSS Albemarle, che gettò la flottiglia federale di Albemarle Sound (Roanoke) nello scompiglio, speronando e affondando la USS Southfield, e danneggiando la USS Miami.
Questo a sostegno della tesi secondo cui le idee tattiche (e strategiche) di Bragg erano sovente corrette, e quando trovavano fedele esecuzione, portavano al successo. Quando i subordinati agivano, o non agivano di testa loro, era tutt'altra faccenda.

Ne parla anche Luraghi in "marinai del sud", ovviamente dal punto di vista della marina

Dare ordini ed aspettare che siano diligentemente e zelantemente eseguiti, non è particolarmente difficile. Sarebbe il sogno di ogni comandante vincere in questo modo. Fai il tuo bel piano, dai i tuoi ordini in modo rigoroso e senza discussioni e poi aspetti di vincere. Facile! Se poi perdi, e chiaro che la colpa è sempre degli altri. C'è sempre un subordinato negligente, un sabotatore bastian contrario o il solito incapace che travisa gli ordini cui far ricadere la colpa della sconfitta. Il bravo comandante si riconosce però nei momenti critici e di estrema difficoltà, proprio quando l'imprevisto ti si prospetta drammaticamente davanti e bisogna porvi rimedio senza por tempo in mezzo, agendo quasi d'istinto. Quello è il vero condottiero!

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4018
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Mer 27 Giu 2012 - 21:31

Signori, buonasera!

I Generali Bragg e Hoke collaborarono anche nella difesa della città di Wilgminton, disponendo , il 13 gennaio 1865, le forze del Maggior Generale Hoke lungo una linea chiamata:“ Sugar Loaf Line” .Tale linea è di fianco alla baia di Myrtle Sound, e in tale sito i nordisti sbarcano indisturbati circa 8.000 uomini il 13 gennaio alle ore h.05:00 a.m.

A questo punto inizia una serie di messaggi fra il Generale Whiting (comandantedi Fort Fisher) e il Generale Bragg .

Il Generale Whiting manda un messaggio al Generale Bragg : - i nemici sono sbarcati sulla spiaggia per tutto il giorno perché non attaccate?- (13 gennaio h 20:00).

Alle ore 02:00 del 14 gennaio gli unionisti si sono già trincerati per tutta la lunghezza della penisola a circa metà strada fra la Sugar Loaf line e Fort Fisher e si preparano a sferrare l’attacco terrestre a Fort Fisher, che avverrà il 15 gennaio nella mattinata dopo un intenso bombardamento navale.

Il Generale Bragg risponde che manderà il 21° South Carolina e la Brigata Hagood, circa 1000 uomini, e che questo provvedimento renderà la posizione inespugnabile.

I rinforzi sbarcano a presso la batteria Buchanan alle ore 12:00 del 15 gennaio, ma per l’intenso bombardamento solo un terzo degli uomini raggiunge le forze del Colonnello Lamb , nel totale circa 1500 uomini.

Alle h 16:00 del 15 gennaio il Generale Withing , ferito, manda un messaggio al Generale Bragg: - possiamo ancora mantenere la posizione, ma dovete aiutarci -.

Alle h 18:30 il generale Withing manda un analogo messaggio.

Alle h 20:00, mentre la resistenza delle forze di Fort Fisher sono allo stremo, alle autorità di Wilmington viene inviato un messaggio da Sugar Loaf dove si dichiara che la situazione, a Fort Fisher è sotto controllo.

Generale Bragg manda via mare il Generale di Brigata Colquitt per sostituire Whiting; il generale Colquitt fa appena in tempo ad abbandonare la penisola, perché il Generale Withing si è arreso al Generale Terry e alle h 22:00 gli unionisti festeggiano la vittoria.

Alle h:01:00 del 16 gennaio il Generale Bragg telegrafa al Generale Lee, al Presidente Davis e al Governatore Vance: - Sono dispiaciuto di informarvi la caduta inaspettata di Fort Fisher con la sua guarnigione, particolari non conosciuti-

Il Generale Withing morirà a seguito alle ferite (fu colpito due volte ad una gamba), mentre il Colonnello William Lamb, (gravemente ferito), per tutta la vita continuò a difendere l’onore della guarnigione di Fort Fisher ed ad accusare il Generale Braxton Bragg per il mancato soccorso.

Le forze impiegate dall’Unione per quest’ operazione di sbarco constavano di 58 navi da guerra e circa 10.000 soldati, in allegato una cartina riportante le operazioni.

Hardee


[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Gio 28 Giu 2012 - 13:07

Fort Fisher andava sacrificato, e Bragg agì correttamente. Wilmington era intenibile. Non ho altro da aggiungere.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Generale Meade il Gio 28 Giu 2012 - 13:10

Se è così, perchè Bragg non scrisse una bella relazione al comando confederato spiegando le sue ragioni, invece di scrivere clamorose bugie?

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4018
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Gio 28 Giu 2012 - 13:30

Generale Meade ha scritto:Se è così, perchè Bragg non scrisse una bella relazione al comando confederato spiegando le sue ragioni, invece di scrivere clamorose bugie?

Meade

E' tutto da dimostrare.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Gio 28 Giu 2012 - 13:41

Anche il contrario.

Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  HARDEE il Gio 28 Giu 2012 - 14:52

Signori, buongiorno!

Fort Fisher – ultima parte

per motivi di chiarezza riporto i seguenti messaggii:

Alle h 20:00 del 15 gennaio, mentre la resistenza delle forze di Fort Fisher sono allo stremo, alle autorità di Wilmington viene inviato un messaggio da Sugar Loaf dove si dichiara che la situazione, a Fort Fisher è sotto controllo.

Alle h:01:00 del 16 gennaio il Generale Bragg telegrafa al Generale Lee, al Presidente Davis e al Governatore Vance: - Sono dispiaciuto di informarvi la caduta inaspettata di Fort Fisher con la sua guarnigione, particolari non conosciuti

Il Presidente Davis sbalordito domanda se è possibile riprendere la posizione e di non lasciare nulla di intentato per farlo.

Nel pomeriggio il Ministro Edwin M. Stanton sbarca in prossimità di Fort Fisher e dopo aver ringraziato le forze congiunte di Marina ed Esercito invia il seguente messaggio al Presidente A. Lincoln:

Il Segretario della guerra ha l’onore di comunicare di aver ricevuto la bandiera di Fort Fisher
e a nome del Presidente si congratula con i valorosi ufficiali, soldati e marinai […]

Segretario Edwin M. Stanton
Maggior Generale Terry

Comandante Porter


Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Jubal Anderson Early il Gio 28 Giu 2012 - 15:02

HARDEE ha scritto:Anche il contrario.

Hardee

Giusto. Inizi col citare le Sue fonti.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Braxton Bragg

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum