Frock coat confederati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Frock coat confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 24 Ott 2009 - 0:16

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Anche quello che fu effettivamente usato, ma ripeto pessima qualità con molti errori.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

PS Esco un attimo fuori dal topic. Avendo visionando migliaia di foto, posso affermare che la frock coat almeno nei primi due anni era abbastanza usata, anche quella a doppio petto, seppur in misura minore.

Su quella a petto singolo concordo, ma su quella doppio petto sono scettico. Wink

Ciao,
Beauregard


Ultima modifica di P.G.T. Beauregard il Lun 2 Nov 2009 - 0:48, modificato 1 volta

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Segnalazione sito commerciale su uniformi

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 0:34

Ti assicuro che ne ho viste tante, certo non sto dicendo che fosse l'uniforme piu' usata, ma cominciando a studiare l'argomento e leggendo i primi libri , la cosa che risulta immediatamente è che la frock coat fosse usata raramente, se mai prodotta per i soldati. In seguito acquistando libri fotografici mi sono accorto che la frock era più usata di quello che avevo creduto fino a quel momento e che fra esse ce ne era un buon numero a doppio petto. Stiamo parlando di piccole percentuali, ma tali da farmi pensare che almeno nel '61 qualche sartoria produsse le uniformi regolamentari per i soldati.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 24 Ott 2009 - 0:57

Anche io all'inizio, riguardo i frock coat semplici, avevo letto che venivano usati molto poco. Recentemente ho visto che si sta riconsiderando il loro utilizzo. Io penso che furono parecchio utilizzati nel 1861 a est, nel 1862 furono superati dall'introduzione delle shell jacket di Richmond ma continuarono a essere abbastanza utilizzati, mentre a partire dal 1863 iniziò il loro declino. Invece nell'ovest ho visto che probabilmente soppravvissero più a lungo, fino al 1863, quando poi vennero superati anche lì dalle shell jacket dei depot occidentali. Questo anche perchè gli stati a ovest produssero più a lungo per loro conto le uniformi, e i frock coat erano uno dei due pricipali tipi di giacche fatte da questi stabilimenti. Invece, secondo me, i frock coat a doppio petto per i soldati, che già erano pochi nel 1861, sparirono nel 1862. Di fatti a produrli non mi pare che fossero in molti. Cosa ne pensi?

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Forck coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 1:29

Sono d'accordo, ti dico mi ha sorpreso solo il fatto che una giacca che, a quanto leggevo, non doveva essere stata neppure confezionata, l'ho vista indossata da un buon numero di soldati, probabilmente nel '61 (quando non si era certo all'apice come organizzazione), qualche sartoria nel fabbricare uniformi seguì il regolamento.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 9:56

Rispondo all'amico Angelo ivan che mi chiedeva se la frock coat regolamentare illustrata fosse mai stata usata, Soldati confederati esattamente come li vedi credo si sarebbero potuti contare sulle dita di una mano. I pantaloni celesti con banda blu scuro erano disponibili nel '61 grazie alle uniformi nordiste trovate nei depositi, per quanto riguarda la frock coat come ho affermato negli interventi precedenti, un numero di giacche a doppio petto nel 61-62 furono prodotte, ma non sempre del modello regolamentare, magari tutte grigie, oppure con mostrine nere, erano invece più comuni quelle dell'artiglieria. In giornata posterò una foto.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis


Ultima modifica di Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 12:44, modificato 1 volta

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Fork Coat Confederati

Messaggio  Ricky Faina il Sab 24 Ott 2009 - 11:07

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Rispondo all'amico Angelo ivan che mi chiedeva se la frock coat regolamentare illustrata fosse mai stata usata, Un soldato confederato esatamente come lo vedi credo si sarbbero potui contare sulle dita di una mano. I pantaloni celesti con banda blu scuro erano disponibili nel '61 grazie alle uniformi nordiste trovate nei depositi, per quanto riguarda la frock coat come ho affermato negli interventi precedenti, un numero di giacche a doppio petto nel 61-62 furono prodotte, ma non sempre del modello regolamentare, magari tutte grigie, oppure con mostrine nere, erano invece più comuni quelle dell'artiglieria. In giornata posterò una foto.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Vedo che ho suscitato un notevole vespaio, anche se il mio intento era quello di fornire delle referenze iconografiche, visto che soprattutto nel nostro Paese si trova assai poco sull'argomento.

Alley Hop!

Ricky Faina

Ricky Faina
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 19.09.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

*

Messaggio  Ospite il Sab 24 Ott 2009 - 12:11



Vedo che ho suscitato un notevole vespaio, anche se il mio intento era quello di fornire delle referenze iconografiche, visto che soprattutto nel nostro Paese si trova assai poco sull'argomento.

Alley Hop!

Ricky Faina
Suscitane + che puoi

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

*

Messaggio  Ospite il Sab 24 Ott 2009 - 12:27

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Rispondo all'amico Angelo ivan che mi chiedeva se la frock coat regolamentare illustrata fosse mai stata usata, Un soldato confederato esatamente come lo vedi credo si sarbbero potui contare sulle dita di una mano. I pantaloni celesti con banda blu scuro erano disponibili nel '61 grazie alle uniformi nordiste trovate nei depositi, per quanto riguarda la frock coat come ho affermato negli interventi precedenti, un numero di giacche a doppio petto nel 61-62 furono prodotte, ma non sempre del modello regolamentare, magari tutte grigie, oppure con mostrine nere, erano invece più comuni quelle dell'artiglieria. In giornata posterò una foto.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis
Non vedo l'ora di vederla

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Fork coat confederati

Messaggio  Ricky Faina il Sab 24 Ott 2009 - 13:51

Grazie dell'apprezzamento, Angelo.

Alley Hop!

Ricky Faina

Ricky Faina
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 19.09.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 18:25

Ho passato un paio d'ore a scansionarmi una ventina di foto di soldati con la giacca a doppio petto (ed ho guardato solo una manciata di libri poi mi sono stufato pale) , comunque non vi preoccupate non le posto tutte Very Happy ( a meno che non vi interessino). Eccone alcune in ordine fanteria cavalleria ed artiglieria:

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Una curiosità che ho notato, dato che è la prima volta ho cominciato ad osservare più attentamente queste giacche, è che benchè ne abbia trovate per ogni stato, la maggior parte di esse è indossata da truppe dell'ovest, sembra quasi che la fantomatica sartoria che le producesse nel 1861 fosse all'Ovest.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Forck Coat Confederati

Messaggio  Ricky Faina il Sab 24 Ott 2009 - 20:34

Bellissime, penso che neppure i volumi della Osprey li abbiano mai riprodotti.

Alley Hop!

Ricky Faina

Ricky Faina
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 19.09.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

BELLISSIME

Messaggio  Ospite il Sab 24 Ott 2009 - 21:28

Signor Benjamin F. Cheatham,Lei sarà anche un Maggiore-Generale e io un Sergente(e fiero di esserlo) ma LE ORDINO di postare tutte le foto a sua disposizione.
A parte gli scherzi questa è stata la mia faccia nel vedere le foto di quelle (a dir poco)stupende uniformi Arrow Shocked

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 24 Ott 2009 - 21:38

Il difetto degli ultimi libri della osprey è che hanno disegnato uniformi della milizia pre-bellica e non uniformi della guerra civile. La maggior parte delle uniformi disegnate sono quelle che erano indossate dalla milizia quando si arrulò all'inizio del 1861 o le uniformi scelte dai comandanti delle singole compagnie o reggimenti. Purtroppo il difetto dei libri di uniformi della guerra civile è che per vendere devono avere dei disegni, se disegnassero quello che fu effettivamente usato non farebbero molte tavole, o comunque sarebbero molto simili, e probabilmente molta gente non li comprerebbe. Tornando a parlare dei frock coat a doppio petto, suppongo che a farli fossero i sarti locali ai quali si rivolgevano i comandanti di compagnia o reggimento dato che non mi pare che durante il periodo del commutation system, quando il governo dava il rimborso delle spese delle uniformi agli stati, questi non si misero a seguire il regolamento ma optarono per cose più semplice e economiche. Sarebbe magari interessante cercare i vari motivi per cui nel 1862 sparirono. Comunque per quanto riguarda i pantaloni azzurri, pare che nel 1862 quando fu istituito il depot di Richmond questo in qualche modo fosse riuscito ad ottenere un carico di tessuti e riuscì a produrne qualcuno, forse anche negli anni successi qualche raro pezzo di tessuto gli arrivò, tuttavia la principale produzione di pantaloni rimase sempre costituita dal jeans grigio.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 24 Ott 2009 - 23:20

Questo sottoufficiale ha un frock coat perfettamente regolamentare.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Forck coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 24 Ott 2009 - 23:22

Per i pantaloni azzurri hai ragione furono prodotti anche in seguito e forniti a qualche unità, io mi riferivo a quelli azzurri con la banda blu laterale che ho visto raramente nei soldati confederati. Combinazione proprio in una foto (con la frock a doppio petto che pubblico) adesso 2 fanti ed un sergente d'ordinanza:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ecco una osservazione che potevamo fare ad Arliskas la frock a doppio petto, vabbeh alla prossima!

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 18 Set 2010 - 14:51

Redingote a doppio petto regolamentare, molto simile alla precedente, questa foto però è identificata, si tratta del soldato Harvel W. Easley, del 4° reggimento di fanteria della Louisiana, servì nella compagnie F ed I. Il reggimento divenne parte dell'Armata del Tennessee.

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

Indossa un berretto blu scuro e la giacca grigia con colletto e polsini a punta di colore blu (o nero).

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 15 Mar 2012 - 21:56

Qualche altra giacca a doppio petto:

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

Nord Carolina a Sinistra e Louisiana a Destra.

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Frock coat confederati

Messaggio  Ricky Faina il Gio 15 Mar 2012 - 23:02

Penso anch'io che, pur con i dovuti meriti che le si potrebbero riconoscere, la Osprey ha il difetto che dovendo illustrare il più possibile finisca spesso col travisare il materiale iconografico originale, ma non dimentichiamoci che si tratta di uan casa editrice britannica e che nonostante le cresciute disponibilità tecnologiche i riscontri oggettivi non sono sempre del tutto possibile, nepure tramite rete. Non dimentichiamo infine che molto materiale è andato perduto non già durante la Guerra di Secessione o immediatamente dopo, ma soprattutto nelle generazioni successive, dato che - molto più che noi europei - gli statunitensi hanno ancor meno senso del proprio passato, essendo gli USA un Paese storicamente ancora giovane e in via di consolidamento (semmai verrà del tutto completato): se poi si tratta degli ex-Stati del Sud ancora di più, visto che per molto tempo i discendenti dei confederati si sono sentiti (e sono, in effetti, a lungo stati) perseguitati e malvessati, così come è avvenuto in Europa per i discendenti dei fascisti e nazionalsocialisti, tant'è che solo recentemente molta di tale documentazione ha finalmente rivista la luce, e ciò fa ben sperare anche per le future pubblicazioni. (spero per l'avvenire di fornire magari qualche tavola ricostruttiva, magari di André Jouinot, che le realizza al computer ed è abbastanza preciso)

Alley Hop!

Ricky Faina

Ricky Faina
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 19.09.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Ven 23 Ott 2015 - 23:17

Uno sconosciuto confederato (in una foto colorata dal fotografo) in una rozza copia della redingote regolamentare:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Molto simile a quella di due post fa. Curiosa la pistola, proprietà del fotografo?

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mer 2 Mar 2016 - 18:08

1° Sergente Allen Whitfield Wooten, Compagnia E, 61° North Carolina fanteria
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  R.E.Lee il Mer 2 Mar 2016 - 18:45

Ma in testa cosa ha?? Question

Lee

R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3908
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mer 2 Mar 2016 - 19:54

Dovrebbe essere un forage cap blu scuro o nero come il soldato della fotografia nel primo post della pagina.

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Ven 4 Mar 2016 - 19:41

Non avevo letto che Allen Whitfield Wooten venne promosso 1° sergente il 31 dicembre 1863, quindi questa è una redingote a doppio petto usata nel 1864!!!!

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 5 Mar 2016 - 10:54

Si tratta allora di un'immagine molto particolare e interessante.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Frock coat confederati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 13:12


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum