La brigata di ferro del Missouri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La brigata di ferro del Missouri

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 19 Dic 2009 - 1:38

Storia.
Una delle migliori unità, se non la migliore, che operò nel Settore del Trans-Mississippi, fu la Brigata di ferro. Non si sa esattamente quando fu coniato questo termine, ma probabilmente dopo la campagna autunnale del 1864 in Missouri, dove la brigata si coprì di gloria. Avevo già scritto una breve biografia di Shelby nel forum, qui si parla della sua brigata ed approfondendo l’argomento almeno un paio di particolari sono stati riveduti.
Durante il mese di settembre 1862, venne formata una brigata del Missouri conosciuta come Brigata Shelby ed in seguito come Brigata Gordon, ma anche con il soprannome di “Iron Brigade”. Affidata al colonnello Joseph Orville Shelby, inizialmente il compito della brigata fu di esplorazione e copertura alle unità di fanteria e durante questo incarico i suoi battaglioni ebbero qualche schermaglia col nemico. I primi combattimenti avvennero il 28 novembre a Cane Hill e in seguito il 7 dicembre a Prairie Grove. All’inizio del nuovo anno 1863 la brigata era parte delle truppe del generale Marmaduke per il suo primo raid nel Missouri sud-occidentale, e dopo un breve riposo ad aprile fece parte anche del secondo raid di Marmaduke, anche se questa volta in Missouri sud-orientale. In questo raid Shelby cominciò a mostrare le sue doti. Dopo molti scontri e schermaglie, la brigata di ferro salvò le truppe texane del colonnello Carter da una situazione pericolosissima. Il 4 luglio la brigata combatté a Helena e fu sottoposta a un bombardamento di artiglieria pesante fino a che fu costretta al disimpegno, il colonnello Shelby venne ferito in questa occasione e tornò in servizio ad agosto. Il 10 settembre la capitale dell’Arkansas, Little Rock cadde in mano nemica, tra agosto e la capitolazione, la brigata di ferro combatté costantemente opponendosi al nemico avanzante. Nemmeno il tempo di rifiatare e alla fine di settembre la brigata compì un raid in Missouri occidentale. L’incursione durò quasi un mese, furono coperte 1500 miglia, catturati numerosi prigionieri, distrutto considerevoli proprietà del nemico, combattute numerose battaglie tra le quali Neosho e Marshall. Dopo questa fatica, finalmente alcuni mesi di relativa tranquillità. Intanto Shelby fu promosso Generale di brigata il 15 dicembre. Nell’aprile ’64, la brigata faceva parte delle forze chiamate a fronteggiare le avanzanti truppe unioniste in Louisiana e Arkansas. Come al solito partecipò a numerosi combattimenti ed il 25 aprile ottenne (insieme alle altre brigate confederate) una brillante vittoria a Marks’ Mill. Dopo la ritirata di Banks e Steele, Shelby e la sua brigata furono inviate in Arkansas nord-orientale ad operare oltre le linee nemiche. Dopo avere sconfitto truppe nemiche e guerriglieri, la brigata fece della valle del White River la sua zona di operazioni. Tra giugno e agosto i successi non si contavano, sia in terra sia in acqua, come ad esempio il 24 giugno quando fu catturata e distrutta la cannoniera Queen City e nella stessa giornata “affrontò” altre 3 cannoniere. Nel periodo in cui operò in territorio nemico, furono catturati numerosi nemici e distrusse km di binari della linea Memphis & Little Rock Railroad ma cosa più importante Shelby reclutò quasi 8000 uomini che organizzò in reggimenti e brigate (del Missouri e dell’Arkansas). A metà settembre 1864, questo comando si congiunse con il corpo di Price (che aveva intrapreso la sua campagna in Missouri), formando L’Armata del Missouri e Shelby ottenne il comando di una delle divisioni. Il comando della brigata di ferro fu ufficialmente assegnato il colonnello David Shanks, il quale in realtà la comandava già da giugno, poiché il comando di Shelby, reclutando numerosi, soldati si era ritrovato un corpo d’armata su 5 brigate. Shanks fu mortalmente ferito il 6 ottobre e sostituito dal generale della milizia Jeff Thompson, un abile comandante. Nella disastrosa spedizione, la brigata di ferro, oltre alle azioni compiute nel raid, coprì in maniera eccellente la ritirata dell’Armata di Price salvando quel che restava di essa. Nell’ultimo scontro mentre tutta l’armata, compresa la brigata “sorella” della divisione, era in rotta incalzata dal nemico, Shelby prese personalmente il comando della sua ex brigata, la dispose in linea di battaglia fermando il nemico e dando modo alle truppe di sganciarsi e riorganizzarsi (per quello che potevano). La ritirata dell’Armata coprì lo stato del Missouri, quello dell’Arkansas, i Territori Indiani e si concluse in Texas. Dopo avere congedato gli uomini, per un certo periodo, il corpo di cavalleria Price ora al comando del generale J. F. Fagan, cominciò lentamente a riorganizzare le unità a partire dal gennaio 1865, fra queste la divisione di Shelby con la Iron Brigade. Il generale Thompson assegnato a vari incarichi tra cui il comando della divisione fu infine assegnato al comando delle truppe in Arkansas settentrionale e così la brigata fu assegnata al colonnello B. F. Gordon che divenne l’ultimo comandante e fu nominato brigadiere da Kirby-Smith. Ad aprile la brigata fu assegnata al Corpo di cavalleria di Wharton in Texas, ma la divisione di Shelby fu fermata in Arkansas e tra i vari ordini e contrordini mai si aggregò al corpo. La storia della brigata però, non finì dopo la resa del 26 maggio 1865, infatti, l’indomito generale Shelby rifiutandosi di arrendersi, il 5 giugno congedò la divisione e con la maggior parte della sua brigata (più altri che si aggregarono strada facendo), dopo avere seppellito la bandiera, attraversò il confine ed entrò in Messico, così molti missouriani “di ferro”, combatterono con indosso la grigia giubba confederata da esuli volontari in terra straniera.

Comandanti.
Colonnello Joseph Orville Shelby settembre 1862 – 4 luglio 1863 (ferito al braccio)
Colonnello seniore della brigata 4 luglio 1863 – agosto 1863 (temporaneamente)
Colonnello Joseph Orville Shelby agosto 1863 – 15 dicembre 1863 (promosso generale)
Brigadiere Joseph Orville Shelby 15 dicembre 1863 – maggio 1864 (al comando truppe Arkansas settentrionale)
Colonnello David Shanks maggio 1864 – 6 ottobre 1864 ( mortalmente ferito)
Generale Milizia M.J. Thompson 7 ottobre 1864 – 3 dicembre 1864 ( al comando divisione ed altri incarichi)
Colonnello Benjamin F. Gordon 3 dicembre 1864 – 5 giugno 1865 ( il 10 maggio promosso brigadiere da Smith)

Unità.
Chiamata dal settembre 1864, ufficialmente 1a brigata di cavalleria del Missouri, queste furono le unità che ne fecero parte:
05° reggimento di cavalleria del Missouri = settembre 1862 – 5 giugno 1865
11° reggimento di cavalleria del Missouri = settembre 1862 – 5 giugno 1865
12° reggimento di cavalleria del Missouri = settembre 1862 – 5 giugno 1865
Compagnia di Guide e spie del capitano Elliott = 20 novembre ’62 – 1 dicembre 1862 (diventa il 1° Battaglione)
02a batteria di artiglieria da campagna = novembre 1862 – 5 giugno 1865 (la batteria assegnata ufficialmente al 2° battaglione di artiglieria del maggiore Pratt il 19 novembre 1864,in realtà rimase sempre con Shelby)
01° Battaglione di cavalleria del Missouri = 1 dicembre 1862 – 10 ottobre 1864 (diventa il 9° Reggimento)
01a batteria di artiglieria da campagna = 7 dicembre 1862 e luglio 1863 – 10 settembre 1863
09° reggimento di cavalleria del Missouri = 10 ottobre 1864 – 5 giugno 1865
Una nota riguardante il 13° reggimento di cavalleria del Missouri, metà delle mie fonti lo danno in questa brigata, l'altra metà con la seconda brigata di cavalleria del Missouri, devo fare ulteriori ricerche.

Assegnazioni nel Settore militare del Trans-Mississippi.
Brigata Shelby – Divisione di cavalleria Marmaduke – 1° Corpo - Settembre 1862 – gennaio 1863
Brigata Shelby – Divisione di cavalleria Marmaduke - Zona militare dell’Arkansas - gennaio 1863 – maggio 1864
Brigata Shanks – Comando di cavalleria Shelby - Sottozona Arkansas Settentrionale – Zona militare dell’Arkansas - maggio 1864 – 17 settembre 1864
Brigata Shanks/Thompson – Divisione Shelby – Armata del Missouri - 17 settembre 1864 - 28 novembre 1864
Brigata Thompson/Gordon – Divisione Shelby – Corpo di cavalleria Price/Fagan – Zona militare Arkansas – 28 novembre 1864 - 31 marzo 1865
Brigata Gordon - Divisione Shelby – Corpo di cavalleria Wharton/Walker - 31 marzo 1865 – 26 maggio 1865
Brigata Gordon - Divisione di cavalleria Shelby - 26 maggio 1865 – 5 giugno 1865.
Nel periodo 31 marzo 26 maggio 1865 anche se assegnata al corpo Wharton, mai ne fece parte fisicamente.


Salutoni Claudio
sic semper tyrannis


Ultima modifica di Benjamin F. Cheatham il Dom 20 Dic 2009 - 1:11, modificato 1 volta
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La brigata di ferro del Missouri

Messaggio  R.E.Lee il Sab 19 Dic 2009 - 12:14

caro cheatham, ottimo lavoro !! Laughing
certosino come al solito ! da vero esperto ....e non solo di Cw....sai a cosa mi rifesrisco, vero ? Wink


lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3962
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La brigata di ferro del Missouri

Messaggio  forrest il Sab 19 Dic 2009 - 23:35

Evidentemente il Missouri era una fucina di valorosi,dal momento che anche la brigata del Gen.Cockrell veniva considerata la + coriacea dell'Armata di Vicksburg,e in seguito dell'Armata del Tennessee.I nordisti temevano i missouriani come il diavolo.Quando,nel Novembre del 1864,l'Armata del Gen.Hood iniziò la Campagna che sarebbe culminata con le battaglie di Franklin e Nashville,una nevicata accompagnò il suo primo giorno di marcia.Tutti i soldati confederati erano abbattuti,tranne i Missouriani,che esultavano gridando agli altri reparti:"Questa nevicata sì che è un tempo come si deve,degno del vecchio Missouri,mica come le vostre pioggerelle sudiste!"
avatar
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La brigata di ferro del Missouri

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Dom 20 Dic 2009 - 0:33

Sai che ho fatto la stessa considerazione proprio mentre mi documentavo sulla brigata. Sapevo della fama della brigata di Cockrell, studiando la brigata Shelby ho avuto conferma del valore dei missouriani, forse solo la divisione Parsons, fu meno brillante delle unità sorelle, ma a giustificazione bisogna dire che combattè quasi tutta la guerra sottoforza e spesso si pensò di consolidarla in una brigata.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La brigata di ferro del Missouri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum