...se il Sud avesse vinto la guerra?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ...se il Sud avesse vinto la guerra?

Messaggio  HARDEE il Lun 22 Lug 2013 - 21:24

Signori Buongiorno.

La Confederazione entrava in guerra in condizioni di svantaggio, ma la sua sconfitta non era scontata, infatti per diverse volte mise in difficoltà: sia militarmente, sia politicamente l' Unione. Il fatto è che con la difesa della schiavitù la Confederazione si poneva in condizioni insostenibili verso i suoi potenziali alleati e il resto del Mondo,. La schiavitù in effetti impedì delle alleanze con Potenze Straniere, che avrebbero potuto inviare ingenti rifornimenti e limitare il regime autarchico in cui la CSA viveva.





Hardee

HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1816
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 64
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...se il Sud avesse vinto la guerra?

Messaggio  Ospite il Ven 22 Nov 2013 - 16:02

R.E.Lee ha scritto:
Marzia1969 ha scritto:Non so.....mi sembra così strano....a volte penso che il primo colpo sparato a Fort Sumter nascondesse già in se il seme della distruzione. ....
Ciao Marzia!
Non sò se il "famoso primo colpo" conteneva già il seme come affermi tu. Di sicuro fù una trappola (per topi) preparata da Lincoln per il Sud e con ricche di scaglie di parmigiano....What a Face 
Il topolino Sudista cadde bello bello in trappola e, 4 anni dopo, fece proprio la classica fine del topo....drunken 

Lee
Vero. Il Sud cadde fondamentalmente in una trappola letale. SUlla carta, può sembrare strano, ma il Sud era avvantaggiato in quanto per ottenere l'indipendenza doveva difendersi mentre per il Nord non vi era alternativa all'attaccare ed all'occupare il Sud palmo dopo palmo per mantenerlo nell'Unione. Eppure nella realtà il Sud era inferiore in mezzi, uomini ed armamento. Per questo, aprendo il fuoco a Fort Sumter, La Confederazione fece un piacere a Lincoln.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ...se il Sud avesse vinto la guerra?

Messaggio  ROSSETTI BRUNO il Lun 2 Dic 2013 - 16:00

HARDEE ha scritto:Signori buongiorno.

La Confederazione vittoriosa sarebbe comunque stata un anacronismo, inoltre la coltivazione intensiva del cotone e del tabacco ha effetti deleteri sul terreno, cioè lo impoverisce e inaridisce, per questo motivo si comincio a coltivare le arachidi; gli è che tali leguminose arricchiscono di azoto e di altre sostanze nutritive il terreno da coltivazione. Da noi si utilizza il trifoglio  che, essendo anch'essa, una leguminosa, ha lo stesso effetto benefico.

L’uso delle arachidi fu suggerito e dal chimico( ex schiavo George Washington Carver ) la cui biografia merita un’attenta lettura. Le invenzioni e le innovazioni del soprannominato: “Doctor Plant” sono innumerevoli; A lui è dedicato un cratere lunare “ il Cratere Carver”.

Il filosofo Herbert Spencer, che non fu sicuramente un rivoluzionario, ebbe a dire: che i  mutamenti  avvengono lentamente, ma inesorabilmente, pertanto la Confederazione avrebbe terminato col finire isolata dal Mondo oppure costretta ad effettuare delle riforme sociali.

Le guerre non fermano i mutamenti il più delle volte li accelerano e  comunque non lasciano le cose come prima.


                                                                                                                                Hardee
Ciao
Quindi per rimediare all'impoverimento dei terreni e alla "fame di terra" che ne conseguiva sarebbe bastato una attenta rotazione delle coltivazioni, cioè una tecnica che in europa credo che si usi almeno  da un 2.000 anni?
Per rimanere nel topic direi che il futuro del sud indipendente sarebbe dipeso molto da COME si sarebbe ottenuta l'indipendenza.
Un conto è immaginare  Lee rinforzato da 20.000 neri liberati distrugge  AoP a Wilderness, altra cosa è un sud che ottiene l'indipendenza  NON arruolando gli schiavi.
Un'altra cosa, in molte storie ucroniche la CSA sopravvissuta alla guerra risulta essere quasi sempre alleata alla Germania Nazista, mentre visto che le prime a riconoscere il nuovo stato sarebbero state Francia e Inghilterra è probabile che gli USA in una eventuale guerra mondiale sarebbero stati alleati di Russia e Gemania mentre la CSA si sarebbe unita a Francia e Inghilterra.
Saluti
Bruno

ROSSETTI BRUNO
Brigadier-generale
Brigadier-generale

Numero di messaggi : 507
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 53
Località : MANTOVA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...se il Sud avesse vinto la guerra?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 13:13


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum