Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Andare in basso

Chi fu il peggior comandante unionista che operò in Virginia?

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap0%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap8%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 8% 
[ 1 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap25%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 25% 
[ 3 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap8%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 8% 
[ 1 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap17%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 17% 
[ 2 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap0%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap8%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 8% 
[ 1 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap0%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap33%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 33% 
[ 4 ]
Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_lcap0%Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
 
Voti totali : 12

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Lun 6 Dic 2010 - 16:05

Chi fu secondo voi il peggior comandante delle forze federali che effettuaro manovre nel teatro più famoso della guarra civile, la Virginia? Non viene tenuto quindi conto solo dell'Armata del Potomac ma anche all'Armata della Virginia, del James e dello Shenandoah. Ci stanno solo 10 nomi come risposta del sondaggio e i generali con incarichi indipendenti furono di più. Ho inserito quelli più noti e meno noti che hanno ricevuto le maggiori critiche, ma se secondo voi manca il peggiore potete votare altro e specificare. Questi uomini ebbero incarichi diversi e servirono per periodi diversi, è vero, ma quale secondo voi sul campo si comportò peggio di tutti?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2903
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  Giancarlo il Lun 6 Dic 2010 - 19:51

Ho votato Pope, a mio avviso il peggior generale che abbia avuto il comando di una grande unità dell'esercito unionista. Alla seconda Manassan combinò una marea di corbellerie, ebbe la fortuna di avere dei sottoposti che riuscirono a malapena a limitare i danni. Semplicemente un incompetente. Lincoln doveva essere veramente messo male per affidagli un'armata. Rolling Eyes
Giancarlo
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 57
Località : Ferrara

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  R.E.Lee il Mar 7 Dic 2010 - 12:45

Questa sfilza di Generali che operarono e fallirono, chi più chi meno, sul fronte della Virginia, mi pare contribuisca a far crollare il mito di Lincoln come un grande "chef de guerre".
...e tutti questi non sono i soli....
Io ho scelto Franz Sigel, Generale di origine Tedesca. La Germania ha sempre partorito grandi comandanti, ma ecco quà un eccezione che conferma la regola. What a Face



Lee

R.E.Lee
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4028
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 58
Località : Montevarchi / Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  George Armstrong Custer il Mar 7 Dic 2010 - 13:30

R.E.Lee ha scritto:Questa sfilza di Generali che operarono e fallirono, chi più chi meno, sul fronte della Virginia, mi pare contribuisca a far crollare il mito di Lincoln come un grande "chef de guerre".
...e tutti questi non sono i soli....
Io ho scelto Franz Sigel, Generale di origine Tedesca. La Germania ha sempre partorito grandi comandanti, ma ecco quà un eccezione che conferma la regola. What a Face



Lee


Va però dato atto a Lincoln di essersi levati di mezzo!!!!!

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
George Armstrong Custer
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2501
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 62
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mer 8 Dic 2010 - 23:59

Pope è forse quello che più di tutti dopo l'ascesa è scomparso dallo scenario della guerra civile. GLi altri come Burnside, Hooker o McDowell hanno continuato a operare anche in posizioni non trascurabili, ad esempio McDowell come comandante di corpo nell'AoP. L'immagine di Butler credo sia valutata molto negativamente più per le vicende di New Orleans che per i suoi comportamenti sul campo di battaglia in Virginia. I peggiori sul questo fronte secondo me furono Patterson e Sigel, il primo talmente fuori luogo per il ruolo che ricopriva da essere dificille considerarlo un generale.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2903
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  Mason&Dixon il Gio 9 Dic 2010 - 16:03

Ho scelto Patterson, credo che sia stato tra i vari generali citati, quello più anacronistico, in ogni senso, all'inizio della guerra civile.
E noi diremmo oggi: ma questo è quello che offriva il "menù" allora, sul fronte della Virginia!!

M&D
Mason&Dixon
Mason&Dixon
Colonnello
Colonnello

Numero di messaggi : 343
Data d'iscrizione : 25.10.09
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  R.E.Lee il Ven 10 Dic 2010 - 17:16

Mason&Dixon ha scritto:Ho scelto Patterson, credo che sia stato tra i vari generali citati, quello più anacronistico, in ogni senso, all'inizio della guerra civile.
E noi diremmo oggi: ma questo è quello che offriva il "menù" allora, sul fronte della Virginia!!

M&D

Per la serie: "questo è quello che passa il convento !!!". Non sò se fù un caso o meno: però i generali unionisti che poi furono determinanti nel successo finale del Nord, vale a dire Grant (in primis), Sherman e Sheridan, nel prima fase della guerra operarono tutti ad Ovest...

Lee
R.E.Lee
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4028
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 58
Località : Montevarchi / Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  Giancarlo il Ven 10 Dic 2010 - 21:36

R.E.Lee ha scritto:
Mason&Dixon ha scritto:Ho scelto Patterson, credo che sia stato tra i vari generali citati, quello più anacronistico, in ogni senso, all'inizio della guerra civile.
E noi diremmo oggi: ma questo è quello che offriva il "menù" allora, sul fronte della Virginia!!

M&D

Per la serie: "questo è quello che passa il convento !!!". Non sò se fù un caso o meno: però i generali unionisti che poi furono determinanti nel successo finale del Nord, vale a dire Grant (in primis), Sherman e Sheridan, nel prima fase della guerra operarono tutti ad Ovest...

Lee
He he, ovviamente all'ovest non c'era Robert Edward il tuo omonimo.
Giancarlo
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 57
Località : Ferrara

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  George H. Thomas il Lun 10 Gen 2011 - 10:19

Io sono rimasto un pò esitante : se avessi dovuto scegliere il peggiore comandante dell'AdP, avrei scelto senza esitazione Burnside, ma dovendo scegliere tra tutti quanti che operarono lì, allora non posso che dire che il peggiore fu il generale Benjamin Butler. Ne fece di cotte e di crude, meritandosi ampiamente il soprannome di "Beast Butler" da parte degli abitanti di New Orleans, ma anche prima aveva mostrato la sua assoluta mancanza nel settore di Fort Monroe.

George H. Thomas
George H. Thomas
George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 31
Località : Camporosso (IM)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Lun 10 Gen 2011 - 17:37

Però dobbiamo riconoscere che durante la campagna di Bermuda Hundred parecchi pasticci li combinarono i suoi comandanti di corpo. Quincy A. Gillmore in questa campagn fu un disastro e William F. Smith dimostrò una grande timidezza, che poi lo fece passare alla storia quando esitò invece di entrare in una Petersburg indifesa.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2903
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  George H. Thomas il Mar 11 Gen 2011 - 17:30

P.G.T. Beauregard ha scritto:Però dobbiamo riconoscere che durante la campagna di Bermuda Hundred parecchi pasticci li combinarono i suoi comandanti di corpo. Quincy A. Gillmore in questa campagn fu un disastro e William F. Smith dimostrò una grande timidezza, che poi lo fece passare alla storia quando esitò invece di entrare in una Petersburg indifesa.

Ciao

Questo è senz'altro vero, ma Butler era tra i meno dotati "generali politici" dell'esercito unionista, e l'unico motivo per cui rimase tanto a lungo al suo posto era la sua influenza come alleato politico di Lincoln, per cui soltanto dopo le elezioni del 1864 il presidente autorizzò la sua rimozione dal comando.
Non si richiede certo ai generali comandanti di un corpo di occupazione di ballare con gli abitanti della città occupata, ma non credo rientri nei loro compiti emanare ordini come il suo General Order No. 28, di cui posto il testo :
"HDQRS. DEPARTMENT OF THE GULF

New Orleans, May 15, 1862.

As the officers and soldiers of the United States have been subject to repeated insults from the women (calling themselves ladies) of New Orleans in return for the most scrupulous non-interference and courtesy on our part, it is ordered that hereafter when any female shall by word, gesture, or movement insult or show contempt for any officer or soldier of the United States she shall be regarded and held liable to be treated as a woman of the town plying her avocation.

By command of Major-General Butler:

GEO. C. STRONG,
Assistant Adjutant-General and Chief of Staff."

Riguardo a Fort Fisher posso solo dire che sfortunatamente non era adatto a comandare una spedizione per conquistarlo, ma la sua umiliazione a Bermuda Hundred (anche se mitigata dal fatto che a opporsi a lui non c'era un generale qualunque ma un comandante qualificato e astuto come Beuregard) mi sembra lasci ben pochi dubbi sulle sue effettive qualità militari.

George H. Thomas
George H. Thomas
George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 31
Località : Camporosso (IM)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty GENERALI NORDISTI

Messaggio  HARDEE il Dom 31 Lug 2011 - 3:27

Dare dei giudizi sul campo avverso è facile: i peggiori generali dell'Unione furono i migliori Generali (alleati) della Confederazione.

Comunque la maglia nera la meritano Benjamin Franklin Butler e Anbrose Everett Burnside.

Per quanto concerne il Generale Joseph Hooker (Fighting Joe) non mi sento di annoverarlo fra i peggiori,
probabilmente soffriva di un forte esaurimento e le sue dimissioni, credo fossero la conseguenza del fatto che non godeva più della fiducia del Presidente e degli Alti Comandi, non di sicuro per codardia.


Cordialmente

W. j. Hardee

(ciao a tutti Francesco)
HARDEE
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 67
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  forrest il Dom 31 Lug 2011 - 14:26

Hooker si dimise semplicemente perchè non accettava di porsi agli ordini del Gen.Howard,da lui ritenuto il colpevole della disfatta di Chancellorsville.Nessun esaurimento nervoso,solo una questione di principio,o di orgoglio che dir si voglia.La nomina di Howard al comando di un'Armata,del resto,suscitò diffusi malumori tra gli ufficiali nordisti.
forrest
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty GENERALE JOSEPH HOOKER

Messaggio  HARDEE il Dom 31 Lug 2011 - 15:43

Generale Forrest buongiorno,

non credo sia sfuggito alla Sua mente acuta il fatto che io abbia utilizzato l'avverbio "probabilmente", che nelle grammatica --> vedi morfologia, è un avverbio di dubbio e non di affermazione.

In quanto all'orgoglio, chi non ne ha? io e Lei di sicuro non ne siamo privi.

Sia gentile Generale, mi citi la fonte delle Sue informazioni (quelle puntuali), le mie le conosce già, perché, onestamente, le ho dichiarate all'intero Sito.

Cordiali saluti

W. J. Hardee

(saluti a tutti Francesco)


HARDEE
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 67
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty GENERALE JOSEPH HOOKER

Messaggio  HARDEE il Lun 1 Ago 2011 - 3:48

Generale Forrest, buongiorno

Facendo tesoro delle Sue raccomandazioni sono andato in libreriaa cercare dei testi [che spero attendibili] che riportassero il fatto delle dimissioni di Joseph Hooker, prima della battaglia di Gettysburg.
[abbia pazienza ma io sono ostinato]

Ho triovato e sto leggendo il saggio "Abramo Lincoln" di Bejamin Thomas (1902-1956) studioso, insegnante di Storia in un college dell'Alabama e segretario della << Abraham Lincoln Association>> che come tale ebbe la possibilità di consultare la <<Robert Todd Lincoln Collection>>, quindi molti documenti originali.

Le scrivo quello che ho trovato a proposito dell'argomento in questione (vedi Cap.XVII "Sintomi di miglioramento")

(sic) Con i confederati che si addentravano sempre più in Pennsylvania, e con il Nord in preda al terrore, Lincoln fronteggiò il collasso del suo alto comando.

Mentre Hooker si avvicinava a Frederick nel Maryland chiese che la guarnigione di Maryland Heights, che proteggeva dall'alto Harpers Ferry, venisse inviata a congiungersi con questi. Halleck rifiutò - riteneva che l'importante ponte ferroviario di Harpers Ferry dovesse essere difeso il più a lungo possibile.
Hooker chiese di essere esonerato dal comando.

Questo gesto costrinse a mettere le carte in tavola. O Hooker o Halleck doveva essere sostituito.
Eccetto l'errore commesso a Chancellorsville, il mordace Hooker si era comportato bene.
Ma non avrebbe mostrato in una crisi di nuovo la stessa indecisione? ***
Poteva il Presidente fidarsi di un generale che dava le dimissioni alla vigilia della battaglia?

Lincoln decise in favore dei << Vecchi Cervelli>> Aveva ricevuto numerosi telegrammi che lo imploravano di restituire il comando a McClellan, ma la domenica mattina 28 giugno, informò il gabinetto che il Generale George Gordon Meade avrebbe sostituito Hooker....

*** potrebbe essere ciò che si chiama: "tensione da battaglia" è un disagio psicologico, e si curava con il laudano sia a Nord come a Sud.

Per il momento di ciò che ha scritto Lei sulle ragioni delle dimissioni di Hooker non ho trovato nulla, ma se mi cita la fonte provvederò a rintracciarla e a farne buona lettura.

Cordialmente

W. J. Hardee

( ciao a tutti Francesco)
P.S.

Sto compulsando l'interessante saggio sulle considerazioni di "Albert Castel" di cui immagino Lei sia l'autore
HARDEE
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 67
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  forrest il Lun 1 Ago 2011 - 13:47

Non mi riferivo alle dimissioni da Comandante dell'Armata del Potomac(+ che dimissioni,si trattò di un "aut-aut"),ma da quelle da Comandante di Corpo dell'Armata del Cumberland,dopo il suo trasferimento sul fronte occidentale.Pensavo ti stessi riferendo a quelle.
forrest
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty GENERALE JOSEPH HOOKER

Messaggio  HARDEE il Lun 1 Ago 2011 - 16:52

Generale Forrest buongiorno,

però, per r correttezza intellettuale, dev iriconoscere che l’oggetto riguardava la Virginia.

Sto leggendo Albert Castel da ” Dalton a Cassville”. Se sei tu l’autore devo ammettere che scrivi bene.
Da ciò che ho capito di te, penso che delle opinioni degl'altri ..., ma io apprezzo
la chiarezza dell’esposizione, le notazioni e i riferimenti , pertanto chapeau!

Naturalmente, al più presto, comincerò a porre delle domande e a trattare l’argomento (nel forum)
capitolo per capitolo.

Ciao e buon lavoro

Francesco

HARDEE
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 67
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  forrest il Lun 1 Ago 2011 - 23:28

Hai ragione,si parlava della Virginia,il mio interesse per la Campagna di Atlanta mi ha portato ad associare immediatamente il nome di Hooker a quella Campagna e ad equivocare.
forrest
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  Jubal Anderson Early il Gio 15 Dic 2011 - 19:05

Ho votato McClellan. Proprio perchè penso che fosse intellettualmente il più dotato e avesse le migliori qualità tra i generali proposti. Per questi motivi non gli so perdonare la titubanza, e i ripetuti, gravi errori di valutazione, che condussero ad un prolungamento della guerra, e allo spreco di vite umane.
Jubal Anderson Early
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il peggior comandante unionista che operò in Virginia Empty Re: Il peggior comandante unionista che operò in Virginia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum