La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Lun 31 Gen 2011 - 0:25

Sto preparando la storia della Divisione Mouton/Polignac, ecco la parte riguardante la brigata Thomas, non fu di certo la migliore unità del settore del Trans-Mississippi, anzi trascurata dal comando ed affidata a non abili comandanti finì per fare solo lavori alle fortificazioni:
Brigata Allen-Thomas
Dell’armata confederata catturata nel luglio 1863 a Vicksburg e a Port Hudson, facevano parte molti reggimenti e battaglioni della Louisiana. Il 20 agosto 1863 l’ordine speciale numero 198 di Richmond, dichiarava liberi sulla parola (cioè non andavano in campi di prigionia, ma non potevano tornare a combattere fino al rilascio) i soldati appartenenti a queste unità: i reggimenti di fanteria 3°, 17°, 22°, 23°, 25°, 26°, 27°, 29°, 31° e la batteria di artiglieria “Point Coupeè”, in questo elenco vi sono almeno due errori, il 25° non si trovava ne a Vicksburg ne a Port Hudson, mentre mancano la legione di Miles ed alcune unità di artiglieria e cavalleria. Gli uomini si dovevano radunare ad Alexandria in vari campi, sotto la supervisione del Generale H. W. Allen. Il colonnello Allen recuperava da ferite procuratesi alla battaglia di Baton Rouge avvenuta il 5 agosto 1862, che lo costrinsero a camminare con le stampelle per tutta la vita, durante la sua convalescenza, fu promosso prima Maggiore-Generale della milizia della Louisiana, e il 19 agosto 1863 Brigadiere-Generale nell’esercito confederato. Al neo promosso Brigadiere fu assegnato l’incarico di radunare e riorganizzare, a sua discrezione, i soldati rilasciati e rimettere in linea i reggimenti. Per gli uomini, dopo la lunga campagna di Vicksburg e la prigionia, cominciò un periodo tranquillo, radunati in vari campi, i soldati della cosiddetta ”Brigata Allen” che rapportavano al campo, ricevevano la licenza per andare a casa, e con i loro certificati di rilascio sulla parola in tasca, attraversavano indisturbati le linee nemiche per stare con le famiglie. Nel tardo ’63, H. W. Allen si presentò candidato come Governatore della Louisiana, carica che ottenne, così si dimise dall'esercito il 10 gennaio 1864. Il posto di comandante della brigata rimase vacante (comunque tenuto dal colonnello seniore) per qualche giorno fino a che il 4 febbraio il colonnello Allen Thomas (cognato di Richard Taylor) che si trovava in Louisiana meridionale a catturare disertori, fu nominato comandante della brigata e promosso brigadiere il 17 febbraio 1864. L’invasione primaverile sul Red River da parte federale,interruppe temporaneamente il recupero degli uomini, ma una volta terminata la campagna, fu stabilito un campo a Pineville. L’otto giugno il generale Taylor che doveva attraversare il Mississippi con un Corpo, chiese di aggiungere la brigata alla divisione Polignac. Il generale comandante Kirby-Smith ritenendo che la brigata fosse ancora sottoforza e disorganizzata (oppure per fare dispetto a Taylor! tra i due era in corso una faida) negò il permesso e tenne la brigata ad Alexandria. Intanto a giugno si stava lavorando per scambiare gli uomini, cosa che avvenne, ma i soldati cominciarono a ricevere notizie del rilascio solo ad agosto quando furono finalmente riarmati con 509 fucili Enfield appena arrivati. A settembre la brigata fu assegnata alla divisione Polignac e designata 1a brigata di fanteria della Louisiana, ma mentre la divisione fu distaccata temporaneamente per servizio e marciò in Arkansas, la brigata rimase ad Alexandria per completare l’organizzazione. Nei mesi di settembre, ottobre e novembre, oltre ad addestrarsi, gli uomini prestarono servizio come guardia ai prigionieri e fare qualche lavoro di fortificazione sul fiume, un miglio sopra Pineville. A novembre due episodi coinvolsero la brigata, alla notizia che i federali stavano risalendo da sud in direzione Alexandria, due reggimenti, il 26° e il 29° Louisiana circa 600 uomini, furono inviati a incontrare il nemico. Era dai tempi di Vicksburg che i soldati non combattevano, ma non sembravano intimoriti, tutt’altro, urla di giubilo accompagnarono la brigata per tutto il tragitto. Incontrarono gli uomini della brigata Debray, texani cui dovevano affiancarsi, ma la mattina dopo scoprirono che gli uomini in blu avevano invertito la loro direzione di marcia e tornati sui loro passi. Il secondo episodio riguardava il rapporto di un ispettore inviato dal quartiere generale di Shreveport, il Tenente-Colonnello Shaumburg, questi criticò pesantemente la brigata e il suo comandante, egli scriveva: ’..troppa poca cura è presa dal comandante della brigata per rendere le sue truppe efficienti, sia per l’addestramento sia per la disciplina. Egli egli non dà la necessaria attenzione ai bisogni e agli esercizi del suo comando i quali sono assolutamente necessari. Io non considero Thomas un ufficiale competente, sia dal punto di vista della disciplina, e sia come ufficiale addestratore o amministrativo. La sua conoscenza degli ordini e dei regolamenti può essere grandemente incrementata, per il bene suo e del suo comando. Shaumburg raccomandò l’impiego della brigata solo per costruire fortificazioni attorno Alexandria, cosa che Kirby-Smith ordinò immediatamente dopo. A dicembre la brigata era sulla riva opposta di Alexandria a lavorare, e interruppe i lavori il giorno 26, per una grande rivista militare. Il nuovo anno portò finalmente la notizia che (dopo più di un anno dal raduno) la brigata era completa. Il primo gennaio 1865, alla faccia della sua scarse capacità, il Generale Thomas fu assegnato al comando di tutta le Forze della linea del fronte, un complesso di fortificazioni lungo il Red River e il 17 marzo nominato comandante della divisione, infatti il posto si era reso vacante quando il Maggiore-Generale francese Camille Polignac, fu inviato in Francia a cercare di ottenere aiuti a per la Confederazione da parte di Napoleone III. Il generale comandante Kirby-Smith a dispetto del rapporto del suo ispettore considerava Thomas un efficiente comandante di divisione, la promozione comunque durò poco, il 25? aprile, il generale H. T. Hays fu nominato comandante della divisione e Thomas tornò al comando della brigata, il 10 maggio prese una permesso malattia, così il colonnello W. Hall, ricevette l’ordine di assumere il comando della brigata. Winchester Hall fu comandante di brigata fino al 19 maggio quando, per ordine del colonnello R. Richardson, comandante della divisione, la brigata fu sbandata 'temporaneamente' e gli uomini inviati a casa in attesa di ordini. Finiva così la storia della brigata che non prese parte a nessun combattimento.

Comandanti:
Brigadiere-Generale Henry Watkins ALLEN – 20 agosto 1863 / 10 gennaio 1864
Colonnello Allen THOMAS – 4 febbraio 1864 / 17 febbraio 1864
Brigadiere-Generale Allen THOMAS – 17 febbraio 1864 / 17 marzo 1865
Colonnello Robert RICHARDSON – 17 marzo 1865 / 25 aprile 1865
Brigadiere-Generale Allen THOMAS – 25 aprile 1865 / 10 maggio 1865
Colonnello Winchester HALL – 10 maggio 1865 / 19 maggio 1865
Alcune fonti (ma non tutte) indicano che, il generale William R. Boggs ex capo di stato maggiore di Kirby-Smith, fosse stato assegnato al comando della brigata, e che forse ne prese il comando per un paio di giorni ad aprile 1865 al posto di Richardson, ma sono piuttosto scettico.

Unità:
le unità della Louisiana che composero la brigata erano:
il 3° reggimento di fanteria
17° reggimento di fanteria
26° reggimento di fanteria
27° reggimento di fanteria
29° reggimento di fanteria
31° reggimento di fanteria
15° battaglione sharpshooter (formato dalla legione di Miles)
2° battaglione di artiglieria pesante (aggregato alla brigata da aprile 1865 circa)

Assegnazioni:
La brigata servì sempre nel 1° Corpo nella Zona del West Louisiana, Settore del Trans-Mississippi:
prima come brigata indipendente, poi
1a brigata fanteria della Louisiana - 1a divisione di fanteria (Polignac) da settembre 1864.
1a brigata fanteria della Louisiana - 1a divisione di fanteria della Louisiana dal 1° marzo 1865.

Claudio


Ultima modifica di Benjamin F. Cheatham il Sab 5 Feb 2011 - 22:19, modificato 10 volte
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3206
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Lun 31 Gen 2011 - 19:15

Come al solito, i miei complimenti, trovo sempre interessanti le storie di unità o eventi dimenticati dalla storia e, potremmo dire, dimenticati persino dai protagonisti di quei giorni.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2789
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Lun 31 Gen 2011 - 19:22

Grazie, dopo avere letto per anni del fronte orientale e in parte di quello occidentale ora gradisco leggere del Trans-Mississippi e di altri teatri considerati minori della guerra, che offrono comunque spunti interessanti.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3206
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mer 2 Feb 2011 - 18:17

Il comandante la brigata, il Brigadiere-Generale Allen Thomas:

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3206
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La 1a brigata di fanteria della Louisiana, la brigata che non combatté mai

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum