"Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Dom 11 Mar 2012 - 12:38

HARDEE ha scritto:Signori, buongiorno!

Fino a qualche anno fa, nella fabbrica dove lavoravo, vigeva questa norma non scritta : - chi silura "confeziona la camiciola Very Happy " al suo superiore non ne prende il posto.

Ciò non toglie che Hooker avesse dei meriti.


Hardee
Ahahahah !! ....Caro Hardee....ed io che credevo che "camiciola" fosse un termine usato solo dalle mie parti!!! Come è piccolo il mondo !!! Very Happy Very Happy Very Happy

Hooker era e lo dimostrò pure dopo, uno dei migliori divisionari a disposizione de Lincoln e dell'Unione. Ciò non toglie che la sua nomina a Comandante dell'AdP, al di là delle sue doti ancora da comclamare in pieno, fosse stata a mio avviso infelice, quanto meno nella tempistica.

Era stato pure Lui protagonista "attivo" o "poco attivo", fate voi, della disfatta di fredericksburg, aveva pure affermato che l'Unione aveva bisogno più che di un Presidente di un dittatore, autocandidantosi praticamente a quell'ipotetico ruolo. In più la sua vita privata era ben lungi dall'essere irreprensibile visto che, quando era fuori servizio, aveva il suo calesse sovente parcheggiato di fronte a qualche celeberrima casa di appuntamenti.....e la cosa era di pubblico dominio...un protagonista di Gossip ante-litteram...direi... Wink Wink


Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Dom 11 Mar 2012 - 16:12

Hooker, secondo me, è un altro generale che, dato il suo pessimo carattere, aveva una particolare abilità nel farsi dei nemici.
Nella battaglia di Chancellorsville è stato particolarmente sfortunato, all'inizio non gli stava andando affatto male fino al momento in cui perse la testa; forse andrebbe rivalutato anche lui.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Jubal Anderson Early il Dom 11 Mar 2012 - 17:50

L'opinione del nostro Custer è del tutto condivisibile.
Lasciando perdere i trascorsi del soggetto, Hooker fu certamente, dopo Meade, il miglior generale che fu al comando dell'AoP. La riorganizzazione dell'Armata fatta da lui, restò immutata fino alla fine della guerra, e il suo piano operativo per la campagna di Chancellorsville fino alla battaglia di Chancellorsville era di una lucidità stupenda, e aveva posto una minaccia terribile all'ANV.
Non seppe reagire ad una reazione di un maestro quale fu Lee. Non poteva prevedere una tale manovra, ai confini estremi dell'assurdo, e fu travolto dal genio del suo rivale. Non so metterla in termini migliori.
Nonostante la sua condotta in quell'occasione, fu un generale d'Armata capace, e ricco di iniziative, che ebbe il terribile demerito di aver sottovalutato il suo nemico, pagando con gli interessi le conseguenze del suo errore.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Dom 11 Mar 2012 - 19:10

Diciamo che fù proprio la grande stima che Hooker aveva di se stesso a fregarlo a Chancellorsville.
Si illuse che Lee avrebbe reagito come lui aveva previsto pensando che la sua vittoria era cosa pressochè certa già a priori. Poi quando le cose non andarono come lui aveva divinato, perse la testa. La campagna di Chancellorsville iniziò bene e finì nel peggiore dei modi, l'operato di Hooker in quel frangente fù peggiore, secondo me, di quello di Burnside a Fredericksburg....salvo non emrgano nuovi elementi..

In altri frangenti del conflitto, come divisionario o sottoposto, Hooker invece fece cose egregie che in effetti, come affermano i Ns Custer ed Early, andrebbero rivalutate. Ma Chancellorsville resta una delle pagine più nere dell'Unione nella CW.

Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Jubal Anderson Early il Lun 12 Mar 2012 - 10:10

Pagina nera, dice bene il nostro Lee. E in effetti, la cosa più assurda fu la ritirata nordista. Con maggior sangue freddo, Hooker avrebbe potuto benissimo rettificare il fronte a O, esaurito lo slancio di Jackson, e spingere a E contrattaccando in appoggio magari a Sedgwick. Ma un conto e dire queste cose a posteriori, e un conto è trovarsi nelle terribili circostanze di una battaglia. Ripeto che Chancellorsville fu il capolavoro assoluto della mente di Lee che, violando il violabile quanto a dettami tattici, vinse la battaglia per cui deve essere ricordato fra i più grandi generali della storia umana. Dapprima paralizzato, Hooker venne poi soggiogato dall'audacia e dalle manovre continue di Lee che, cambiando e ricambiando fronte d'attacco, sfruttò le linee interne in maniera superlativa, e portò al massimo profitto una manovra aggirante. Viceversa, Hooker dimostrò come rovinare una campagna magnifica, gestendo straordinariamente male una battaglia potenzialmente molto promettente per gli unionisti.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Lun 12 Mar 2012 - 20:53

.....Se ben ricordo. Molti Generali Nordisti, una volta arginata l'offensiva Sudista e stabilita una linea di resistenza abbastanza solida, volevano controattaccare, ma Hooker fù di tuttaltro parere e decise per la ritirata.

Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Jubal Anderson Early il Mar 13 Mar 2012 - 8:29

E ricordi bene, amico Lee. Solo che Hooker pensò bene di restar fermo a prenderle a destra e a sinistra, il che, fine a se stesso, non è indice di buona tattica.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Mar 13 Mar 2012 - 9:39

Hooker, sotto la direzione di Grant a Chattanooga, ha reso meglio.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Jubal Anderson Early il Mar 13 Mar 2012 - 13:21

George Armstrong Custer ha scritto:Hooker, sotto la direzione di Grant a Chattanooga, ha reso meglio.

Giustissimo. Rese molto meglio e fu notevole anche durante la campagna di Atlanta, per il tempo in cui rimase al comando del suo Corpo, prima di dare le dimissioni. Luraghi arriva a sostenere che Hooker fu uno dei migliori generali di Corpo d'Armata di cui l'Unione disponesse.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Sab 24 Mar 2012 - 16:07

R.E.Lee ha scritto:Concordo Caro Jubal,
oltre che di 2 documenti interessanti dal punto di vista storico (e di nuovo grazie per averceli tradotti study ), è la forma con cui sono scritti a colpire. In tutti e 2 i contendenti è la sobrietà a farla da padrone: nessun tono trionfalistico da parte di Lee, e nessun tono disfattistico da parte di Burnside il quale si assume onorevolmente la responsabilità della disfatta.
Salvo poi in un secondo tempo fare le sue doverose rimostranze a Lincoln facendogli giustamente presente che la sconfitta ebbe "molti padri".

Lee

La cosa che ho sempre trovato iniqua, fù il fatto che un "Padre" della sconfitta (proprio Hooker), per "premio" fù poi nominato comandante dell'AdP al posto proprio di Burnside.
Non mi è mai sembrato un bell'esempio di meritocrazia....

Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Ven 6 Apr 2012 - 21:47

Banshee ha scritto:
"Lo "smargiasso" Hooker aveva concepito un ottimo piano e fu solo grazie a Lee che esso fu sventato...."
Banshee

Francamente quà sono d'accordo con il Ns Meade che in altra sede ha fatto notare che Chancellorsville fù una delle disfatte più clamorose subite dall'Unione durante il conflitto.
Il piano di Hooker ebbe un difetto di base, secondo me. Durante i momenti culmine dello scontro le sue forze si sarebbero trovate divise in due masse con Lee nel mezzo. Cosa che poi in effetti avvenne. E Lee ne approfittò alla grande. Hooker andò completamente nel pallone visto che le cose non stavano andando come lui aveva divinato. Il suo comportamento che lo portò ad essere eccessivamente sicuro di se e dei suoi piani, fù la causa primaria del disastro che ne seguì, secondo me.

Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Sab 26 Gen 2013 - 21:17

La lettera di Lincoln al gen. Hooker, quando egli venne nominato comandante dell'Armata del Potomac:

January 26, 1863: Lincoln's message to Hooker

EXECUTIVE MANSION, WASHINGTON, D. C., January 26, 1863.

MAJOR-GENERAL HOOKER.

GENERAL:—I have placed you at the head of the Army of the Potomac. Of course I have done this upon what appear to me to be sufficient reasons, and yet I think it best for you to know that there are some things in regard to which I am not quite satisfied with you. I believe you to be a brave and skillful soldier, which of course I like. I also believe you do not mix politics with your profession, in which you are right. You have confidence in yourself, which is a valuable if not an indispensable quality. You are ambitious, which within reasonable bounds does good rather than harm; but I think that during General Burnside's command of the army you have taken counsel of your ambition and thwarted him as much as you could, in which you did a great wrong to the country and to a most meritorious and honorable brother officer. I have heard, in such a way as to believe it, of your recently saying that both the army and the government needed a dictator. Of course it was not for this, but in spite of it, that I have given you the command. Only those generals who gain successes can set up dictators. What I now ask of you is military success, and I will risk the dictatorship. The government will support you to the utmost of its ability, which is neither more nor less than it has done and will do for all commanders. I much fear that the spirit that you have aided to infuse into the army, of criticizing their commander and withholding confidence from him, will now turn upon you. I shall assist you as far as I can to put it down. Neither you nor Napoleon, if he were alive again, could get any good out of an army while such a spirit prevails in it. And now beware of rashness. Beware of rashness, but with energy and sleepless vigilance go forward and give us victories.

Yours very truly,
A. LINCOLN.


_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Mar 5 Feb 2013 - 19:38

Bisogna dare atto a Joseph Hooker di aver avviato diversi cambiamenti nella struttura dell'Armata nel momento che ne ha preso il comando.
Uno dei più significativi di questi cambiamenti fu il consolidamento della cavalleria in un unico corpo, permettendo alla cavalleria di agire come una unità coesa.
La Cavalleria federale sentì un soffio di vita nuova e ha potuto successivamente affrontare la cavalleria confederata di J.E.B. Stuart, a parità di condizioni.

Whoever saw a dead cavalryman?

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Sab 9 Feb 2013 - 21:22

Ritornando a parlare dei cambiamenti strutturali fatti da Joseph Hooker per l'Armata del Potomac, va detto che, pur avendo consolidato il corpo di cavalleria in una sola unità, decise di lasciare le batterie di artiglieria sparse in diversi comandi locali.

Henry Hunt, army's chief of artillery, era in ansia per la creazione di un corpo di artiglieria che concentrasse meglio il posizionamento di essa sul campo di battaglia. Hooker era contrario a questo provvedimento, osservando che, "i soldati avevano imparato a considerare le loro batterie con un sentimento di devozione, che avrebbe contribuito al nostro successo."
Alla fine, l'opposizione di Hooker ad un corpo di artiglieria ha prevalso, ma è stata la decisione giusta? Era meglio consolidare l'artiglieria in una sola unità che poteva concentrarsi o muoversi sul campo, o era meglio sparsa tra i soldati?

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Giancarlo il Dom 10 Feb 2013 - 10:07

George Armstrong Custer ha scritto:Ritornando a parlare dei cambiamenti strutturali fatti da Joseph Hooker per l'Armata del Potomac, va detto che, pur avendo consolidato il corpo di cavalleria in una sola unità, decise di lasciare le batterie di artiglieria sparse in diversi comandi locali.

Henry Hunt, army's chief of artillery, era in ansia per la creazione di un corpo di artiglieria che concentrasse meglio il posizionamento di essa sul campo di battaglia. Hooker era contrario a questo provvedimento, osservando che, "i soldati avevano imparato a considerare le loro batterie con un sentimento di devozione, che avrebbe contribuito al nostro successo."
Alla fine, l'opposizione di Hooker ad un corpo di artiglieria ha prevalso, ma è stata la decisione giusta? Era meglio consolidare l'artiglieria in una sola unità che poteva concentrarsi o muoversi sul campo, o era meglio sparsa tra i soldati?

Ciao Custer, ma alla battaglia di Gettysburg non era presente una massa di artiglieria unificata denominata "Riserva artiglieria", da dove Hunt prelevava batterie da inviare ove la battaglia ne richiedesse la presenza? Questo anche se non nella denominazione era un vero e proprio corpo d'artiglieria. Meade in pochi giorni aveva già ovviato alla mancanza di Hooker? Forse si. A Chancellerosville non era presente.
avatar
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 782
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 56
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Dom 10 Feb 2013 - 10:17

Ciao Giancarlo,
nel periodo che precede la battaglia di Chancellorsville nel maggio 1863, Hunt era caduto in disgrazia sotto Joseph Hooker, tanto è vero che la mancanza di coordinamento delle forze di artiglieria è riconosciuta come un fattore che ha contribuito alla sconfitta dell'Unione. Anche se Hooker ha rimesso in comando Hunt dopo tre giorni di battaglia, era troppo tardi per influenzare l'esito della stessa.
G.Meade, una volta preso il comando dell'Army of Potomac, ha rivalutato Hunt e gli ha dato grande libertà nel dirigere l'artiglieria e i risultati si sono visti a Gettysburg.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  R.E.Lee il Dom 10 Feb 2013 - 19:20

Aggiungerei che nell' intricata boscaglia che era la Wilderness, l'artiglieria sarebbe stata in difficoltà pure se ben coordinata ed organizzata.....


Lee

avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3973
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Dom 10 Mar 2013 - 17:34

In seguito alla Battaglia di Fredericksburg, le diserzioni dall'esercito del Potomac erano ad un livello molto alto. Joseph Hooker ha agito rapidamente per risolvere il problema, riconoscendo che le diserzioni minavano l'efficacia del suo esercito. Hooker ha concesso l'amnistia a qualsiasi disertore che tornasse nell'esercito entro il 1 Aprile 1863. Il Piano di Hooker, promulgato il 10 marzo 1863, si è rivelato un grande successo, permettendo agli uomini di ritornare senza timore di conseguenze mortali.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George Armstrong Custer il Lun 10 Giu 2013 - 14:51

In attesa della battaglia di Gettysburg:

June 10, 1863. Hooker proposes to move on Richmond. Lincoln responds, “I think Lee’s Army, and not Richmond, is your sure objective point.” Ewell’s Confederates camp north of Culpeper. Pennsylvanians as far away as Pittsburg begin to fear a rebel invasion.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 61
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George H. Thomas il Mer 17 Dic 2014 - 14:56

Anche io condivido l'opinione del nostro Custer; Hooker, per quanto non privo di difetti e non privo di nemici (e questi forse potevano rivelarsi più esiziali dei primi), non era affatto un generale disprezzabile. Anche se ovviamente gran parte dell'interesse si è accentrato sul suo servizio nell'Armata del Potomac, io ho sempre trovato interessante la parte relativa al suo ruolo a Chattanooga e nella Campagna di Atlanta, che forse bisognerebbe approfondire. Qualcuno ne sa di più?

Thomas
avatar
George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 29
Località : Camporosso (IM)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Gio 18 Dic 2014 - 12:08

George H. Thomas ha scritto:Anche io condivido l'opinione del nostro Custer; Hooker, per quanto non privo di difetti e non privo di nemici (e questi forse potevano rivelarsi più esiziali dei primi), non era affatto un generale disprezzabile. Anche se ovviamente gran parte dell'interesse si è accentrato sul suo servizio nell'Armata del Potomac, io ho sempre trovato interessante la parte relativa al suo ruolo a Chattanooga e nella Campagna di Atlanta, che forse bisognerebbe approfondire. Qualcuno ne sa di più?

Thomas

Sono d'accordo, trovo molto interessante la sua permanenza sul fronte ovest ed è una delle tante cose che mi riprometto sempre di approfondire. Mi sbaglio o non era molto stimato dai colleghi del fronte occidentale?

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2808
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  George H. Thomas il Gio 18 Dic 2014 - 13:18

P.G.T. Beauregard ha scritto:
George H. Thomas ha scritto:Anche io condivido l'opinione del nostro Custer; Hooker, per quanto non privo di difetti e non privo di nemici (e questi forse potevano rivelarsi più esiziali dei primi), non era affatto un generale disprezzabile. Anche se ovviamente gran parte dell'interesse si è accentrato sul suo servizio nell'Armata del Potomac, io ho sempre trovato interessante la parte relativa al suo ruolo a Chattanooga e nella Campagna di Atlanta, che forse bisognerebbe approfondire. Qualcuno ne sa di più?

Thomas

Sono d'accordo, trovo molto interessante la sua permanenza sul fronte ovest ed è una delle tante cose che mi riprometto sempre di approfondire. Mi sbaglio o non era molto stimato dai colleghi del fronte occidentale?

Ciao

Secondo due opere, "Clash at Kennesaw" di Russel Blount, e "Fields of Fame & Glory" di David Creutz, Sherman non vedeva Hooker molto di buon occhio, e la cosa è esplosa soprattutto alla battaglia di Kolb's Farm (il 22 giugno 1864), quando un rapporto di Hooker in cui sembrava esagerare la minaccia dei confederati contro di lui e la sua "preoccupazione" riguardo al suo fianco destro (che Sherman aveva ordinato di coprire con l'Armata dell'Ohio di Schofield) causò uno scontro (con Sherman che a quanto pare gli disse che "una cosa simile non doveva più accadere"); questo poi fu seguito (o fu la conseguenza) della decisione di sorpassare Hooker per il comando dell'Armata del Tennessee (dopo la morte di McPherson) in favore di Howard, al che lui diede le dimissioni.

Thomas
avatar
George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 29
Località : Camporosso (IM)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Fighting Joe" Hooker, un Generale controverso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum