La Guerra Civile Americana 1861-1865
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Sabine Pass

Andare in basso

Sabine Pass Empty Sabine Pass

Messaggio  Benjamin F. Cheatham Ven 7 Gen 2022 - 18:32

Era un po' che avevo raccolto immagini ed appunti sull'argomento, oggi mi è spuntata fuori la cartellina e ho fatto un sunto, potevo essere più dettagliato, ma ho solo fatto un elenco dei fatti principali in pratica:
Il Capitano Richard Dowling e la battaglia di Sabine Pass, “Le Termopili Confederate” 8 settembre 1863

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Biografia:
Richard William "Dick" Dowling nasce, secondo di otto figli, nella Contea di Galway in Irlanda, il 14 Gennaio del 1837. All’età di otto anni, una grande carestia colpisce l’Irlanda e la sua famiglia venne sfrattata. L’anno seguente la sorella maggiore lascia l’Irlanda in cerca di una vita migliore, Richard va con lei. Arrivano a New Orleans in Louisiana, che all’epoca era, con New York, uno dei maggiori porti degli Stati Uniti, dove sbarcavano e si stabilivano persone di nazionalità diverse. Ancora adolescente mostrò notevoli capacità, cominciò come barista e fini per gestire (nel famoso quartiere francese) un elegante Saloon, il Continental Hotel.
Nel 1851, la famiglia intera lo raggiunse, ma nel 1853 l’ennesima epidemia di febbre gialla che colpiva spesso la regione, causò la morte dei genitori e di un fratello minore. Negli anni seguenti in città crebbe un forte sentimento anti-irlandese, così nel 1857 a soli vent’anni, Richard si trasferì a Houston in Texas. Qui continuò la sua attività imprenditoriale, affittò un saloon (il primo di tanti) che fu pubblicizzato come "inferiore a nessuno nello Stato" con all'interno una sala da biliardo. Chiamato ‘Kid’ per la sua giovane età, si fece crescere dei baffoni per sembrare più vecchio. Nel 1857 dopo il trasferimento in un altro stato, avere iniziato la sua attività coi saloon, ed essersi sposato con Elizabeth Ann Odlum irlandese come lui, fece anche numerosi investimenti immobiliari.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
1860, Richard Dowling era proprietario di una catena di saloon, e di questi il “The Bank”, era il più popolare di Houston, principale ritrovo sociale in città, rinomato per l’ospitalità. Fu coinvolto nella creazione della prima azienda di luce a gas di Houston, la installò in casa propria e nel “The Bank. Dowling fu membro fondatore dei vigili del fuoco di Houston e fu parte nella gestione della prima compagnia di tram della città.

La guerra civile
L’esercito degli Stati Uniti prima del conflitto era formato a malapena da 15000 uomini, numero irrisorio per la vastità del territorio che doveva controllare. Per questo ogni Stato aveva per difesa la milizia (e nel caso del Texas anche dei Rangers), ogni contea recllutava alcune compagnie, che a volte erano raggruppate in battaglioni e reggimenti. Dowling era parte di una compagnia formata da irlandesi, reclutata prevalentemente fra i clienti dei suoi saloon, questa svolgeva un ruolo più sociale che militare. Allo scoppio del conflitto fu arruolata nell’esercito confederato e Dowling eletto Primo Tenente. In onore del Presidente Jefferson Davis, si chiamarono “Davis Guards”. Il primo incarico della compagnia fu quello di prendere il controllo dei forti e degli arsenali dell'esercito dell'Unione lungo il confine con il Messico.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fu quindi assegnata al 1° reggimento di artiglieria come compagnia ‘F’. Il primo gennaio del 1863 parteciparono alla riconquista di Galveston, anche se non ebbero un ruolo da protagonisti. Più avanti nell’anno, gli artiglieri della compagnia F furono assegnati ad una postazione di artiglieria di nuova costruzione situata alla foce del fiume Sabine, che segna il confine tra Texas e Louisiana, chiamato Fort Sabine. Per i violatori di blocco, la Città di Sabine era un importante punto di arrivo e partenza, per il nemico in blu era una porta per penetrare via acqua all’interno dei confini confederati. Gli avvenimenti bellici del 1863, avvenuti in Mississippi (la caduta di Vicksburg in primis), esposero il Texas ad una pericolosa invasione da parte del nemico, invasione che si stava effettivamente concretizzando.
La foce del Sabine River si stringeva e terminava con uno stretto imbuto (Sabine Pass) a sua volta diviso in due piccoli canali (profondi solo 1,5 m) creati da enormi banchi di ostriche formati naturalmente appena sotto la superfice. Nel disegno è raffigurato come un'isolotto, in realtà era 60 cm sotto il livello del mare.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Nessuna nave marittima poteva attraversare il passo senza grandi rischi di incagliarsi, a meno di non navigare su uno dei canali. Qualsiasi nave, comprese le cannoniere a basso pescaggio, allora comuni alla Marina degli Stati Uniti, doveva necessariamente utilizzare uno dei canali, ma entrambi erano nel raggio d'azione dei sei cannoni di Fort Sabine. Il capitano comandante della compagnia fu assegnato ad un incarico più alto, e Dowling si trovò al comando delle ‘Davis Guards’, passò l’estate ad addestrare al meglio gli uomini e segno tutta la foce con pali dipinti di bianco per segnare i punti di mira dei cannoni.

Battaglia di Sabine Pass, il dopoguerra e la morte
L'8 settembre 1863 una flottiglia della Marina dell'Unione di circa 22 fra cannoniere e trasporti con 5.000 uomini accompagnati da cavalleria e artiglieria arrivò alla foce del Sabine Pass.
Il piano di attacco era lo stesso già utilizzato in passato per sottomettere le fortificazioni difensive di Mobile e New Orleans: Quattro delle cannoniere più rapide dovevano accelerare il passo e attirare il fuoco del forte, due in ogni canale, arrivate sotto il forte (che non poteva più sparare alle navi) queste avrebbero messo fuori uso i cannoni sui bastioni e consentito al resto della flotta di avanzare e sbarcare gli uomini.
Le difese sudiste a fronteggiare le 22 navi e i 5000 uomini, comprendevano il Tenente Dowling sei cannoni e i suoi 47 artiglieri. Le esercitazioni di artiglieria alle quali Dowling aveva sottoposto i suoi uomini furono ripagate con successo. Quando le cannoniere si infilarono nei due canali, i Confederati riversarono un fuoco rapido e preciso sulle cannoniere in arrivo, I colpi furono devastanti, due cannoniere finirono in avaria, le altre 2 fuggirono disordinatamente, il resto della flotta si ritirò dall'imboccatura del passo e tornò a New Orleans, lasciando le navi in panne senza altra scelta che arrendersi. Dowling aveva sventato un tentativo di invasione del Texas, catturando due cannoniere, circa 350 prigionieri e una grande quantità di rifornimenti e munizioni.
Analizzata adesso, la battaglia delle ‘Termopili confederate’, risulta un episodio minore della guerra civile americana, ma al momento ebbe una enorme rilevanza, il governo confederato offrì la propria gratitudine e ammirazione sia a Dowling che alla sua unità, il tenente Dowling fu promosso Maggiore. In segno di gratitudine, le signore di Houston regalarono alla compagnia delle medaglie e il riconoscimento ufficiale dato dal Governo Confederato all'azione, ha fatto diventare oggi queste medaglie oggetti ricercati dai collezionisti.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dopo la battaglia di Sabine Pass, la sua città adottiva elevò il ventiseienne Maggiore Dowling allo status di eroe. Fu tolto dalla prima linea e servì l’ultimo anno e mezzo di guerra in un ufficio di reclutamento, fu anche lodato pubblicamente dal presidente Davis.
Dopo la guerra, Dowling tornò alle sue attività coi saloon a Houston e divenne rapidamente uno dei principali uomini d'affari della città. Il promettente futuro di Dowling fu interrotto da un'altra epidemia di febbre gialla che devastò Houston alla fine dell'estate del 1867, morì il 23 settembre. Il trentenne ‘Leonida sudista’ fu sepolto nel cimitero cattolico di St. Vincent a Houston.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Benjamin F. Cheatham
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3512
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

A Banshee e HARDEE piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.