Nemici in guerra, fratelli in pace

Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 28 Mar 2009 - 0:21

Questa foto scattata nell'Agosto del 1869 a White Sulphur Springs, in Virginia, è un esempio tangibile del riconciliamento tra nord e sud dopo la guerra. In questa foto possiamo vedere fianco a fianco alcuni dei più famosi generali della guerra civile, che fino a qualche anno prima si erano fronteggiati sui campi di battaglia. Nella prima fila da sinistra a destra abbiamo: Blacque Bey, il generale Robert E. Lee, George Peabody, W.W. Corcoran, James Lyons. Nella seconda fila da da sinistra a destra vediamo i generali: James Connor, John W. Geary, John B. Magruder, Rober D. Lilley, P.G.T. Beauregard, Lewis Wallace, Henry A. Wise, Joseph L. Brent.

Oltre alla chiara figura di Rober E. Lee seduto in prima fila possiamo vedere nella seconda, in piedi, il generale nordista Lewis Wallace, che nel 1864 si oppose ad uno dei grandi generali di Lee, Jubal A. Early, nella sua campagna contro Washington. Come comandante di divisione, Wallace combatté anche Shiloh contro i confederati di Beauregard che nella foto si trova proprio alla sua sinistra. Al fianco di Beauregard troviamo un altro protagonista del raid su Washington: il generale confederato Robert D. Lilley, che venne ferito gravemente nella battaglia di Rutherford's Farm nel Luglio 1864. Quasi al'estremità sinistra della seconda fila troviamo John W. Geary che nel 1862 combatté contro Stonewall Jackson nella Valle dello Shenandoah e partecipò poi alla Marcia verso il Mare e all'occupazione delle Caroline. Alla sua destra vi è l'alta figura del sudista John B. Magruder, che nel 1862 si oppose con successo a McClellan nella Penisola. Penultimo nella seconda fila a destra vediamo in piedi il confederato Henry A. Wise, che combatté in quasi tutti i fronti del teatro orientale, dalla West Virginia al South Carolina e alla Virginia.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ciao,
Beauregard


Ultima modifica di Beauregard il Sab 28 Mar 2009 - 17:02, modificato 1 volta

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2904
Data d'iscrizione : 02.09.08

http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  forrest il Sab 28 Mar 2009 - 0:59

non lasciamoci ingannare dale apparenze;magari quei Generali si riconciliarono,ma i 2 popoli credo proprio di no.
forrest
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 28 Mar 2009 - 1:15

forrest ha scritto:non lasciamoci ingannare dale apparenze;magari quei Generali si riconciliarono,ma i 2 popoli credo proprio di no.

Diciamo che furono i primi tentativi di riconciliare la nazione anche se effettivamente nel 1869 era ancora troppo presto. Avrei fatto meglio a dire che è un esempio dei tentativi di Lee di mostrare rispetto reciproco tra vinti e vincitori, di riconoscere con orgoglio le proprie origini e differenze e cercare di tornare ad essere un'unica nazione. Il tempo di combattere con le armi era finito, iniziava il momento di ricordare la tragedia di entrambi gli schieramenti. Comunque la mia intenzione non era quella di iniziare un dibattito sulla riconciliazione (che qui è fuori tema) ma solo mostrare questa rara e a mio avviso curiosa foto di alcuni generali che poco prima erano nemici e ora li vediamo fianco a fianco.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2904
Data d'iscrizione : 02.09.08

http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  R.E.Lee il Sab 28 Mar 2009 - 10:40

Beauregard ha scritto:
forrest ha scritto:non lasciamoci ingannare dale apparenze;magari quei Generali si riconciliarono,ma i 2 popoli credo proprio di no.

Diciamo che furono i primi tentativi di riconciliare la nazione anche se effettivamente nel 1869 era ancora troppo presto. Avrei fatto meglio a dire che è un esempio dei tentativi di Lee di mostrare rispetto reciproco tra vinti e vincitori, di riconoscere con orgoglio le proprie origini e differenze e cercare di tornare ad essere un'unica nazione. Il tempo di combattere con le armi era finito, iniziava il momento di ricordare la tragedia di entrambi gli schieramenti. Comunque la mia intenzione non era quella di iniziare un dibattito sulla riconciliazione (che qui è fuori tema) ma solo mostrare questa rara e a mio avviso curiosa foto di alcuni generali che poco prima erano nemici e ora li vediamo fianco a fianco.

Ciao,
Beauregard

grande beauregard,
complimenti per la foto !! Laughing chissà dove andrai a pescarle !!!


ciao
gen. lee Laughing
R.E.Lee
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4028
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 58
Località : Montevarchi / Torino

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 28 Mar 2009 - 12:28

R.E.Lee ha scritto:
Beauregard ha scritto:
forrest ha scritto:non lasciamoci ingannare dale apparenze;magari quei Generali si riconciliarono,ma i 2 popoli credo proprio di no.

Diciamo che furono i primi tentativi di riconciliare la nazione anche se effettivamente nel 1869 era ancora troppo presto. Avrei fatto meglio a dire che è un esempio dei tentativi di Lee di mostrare rispetto reciproco tra vinti e vincitori, di riconoscere con orgoglio le proprie origini e differenze e cercare di tornare ad essere un'unica nazione. Il tempo di combattere con le armi era finito, iniziava il momento di ricordare la tragedia di entrambi gli schieramenti. Comunque la mia intenzione non era quella di iniziare un dibattito sulla riconciliazione (che qui è fuori tema) ma solo mostrare questa rara e a mio avviso curiosa foto di alcuni generali che poco prima erano nemici e ora li vediamo fianco a fianco.

Ciao,
Beauregard

grande beauregard,
complimenti per la foto !! Laughing chissà dove andrai a pescarle !!!

ciao
gen. lee Laughing

Da un libro del fotografo Francis T. Miller, fotografo della guerra civile americana.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2904
Data d'iscrizione : 02.09.08

http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Nemici in guerra,fratelli in pace

Messaggio  George Armstrong Custer il Sab 28 Mar 2009 - 13:03

Come testimonianza del profondo travaglio che gli ufficiali di carriera,provenienti dal Sud, provarono,alla vigilia della guerra civile,quando dovettero fare le loro scelte,vi cito quanto disse il Colonnello Robert E.Lee ai suoi ufficiali,prima di lasciare il Texas perchè chiamato dal gen.Winfield Scott a Washington (penso che sia accaduto veramente).
Alla domanda,posta da un ufficiale,da quale parte si sarebbe schierato,Lee rispose così:"Non potrei mai imbracciare le armi contro gli Stati Uniti;ma cosa dovrei fare se mi diventasse inevitabile imbracciare il moschetto per difendere la mia Virginia? Speravo francamente di poter evitare di dare questo tipo di risposta.Pensavo che il Presidente Buchanan riuscisse a ristabilire l'armonia tra i due schieramenti,facendo leva sull'amore per la Nazione.Non c'è riuscito.Speravo che la buona volontà di gente di fede riuscisse a trovare una soluzione per il problema degli schiavi,ma non è andata così.Io ho posseduto degli schiavi e la mia coscienza mi ha messo a dura prova per questo,ma è una istituzione destinata a scomparire.Considero la secessione nient'altro che una rivoluzione,ma uomini d'onore hanno creato un nuovo governo sulla base della secessione,perciò io in questo momento non so esprimere un giudizio su quale sarà il futuro e quali saranno le mie reazioni.Sono sicuro di una cosa soltanto, che l'unica conseguenza certa sarà un profondo,immenso cordoglio per quello che abbiamo permesso di fare a certi estremisti".

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
George Armstrong Custer
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 63
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  R.E.Lee il Sab 28 Mar 2009 - 15:07

caro custer, le parole di lee che tu hai citato se vere, contribuiscono, per me, ancora di più ad ingigantire la grandezza del personaggio. mi ha colpito in particolar modo l'esternazione di lee circa gli eventuali estremisti e qui mi riallaccio ad una teoria del a.p. zanelli nel suo libro che ho già postato tempo fa: "furono gli estremisti a spaccare il partito democratico, in modo che perdesse le elezioni, dando a loro stessi "il destro" per scatenare la secessione !". teoria avventata o c'è una solida base di verità ?

ciao
gen. lee
R.E.Lee
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4028
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 58
Località : Montevarchi / Torino

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Banshee il Sab 28 Mar 2009 - 16:47

Una foto molto suggestiva. Complimenti anche per la qualità dell'immagine. Va precisato che il generale di brigata confederato Robert Doak Lilley fu ferito e catturato (subendo l'amputazione della gamba) nella battaglia di Rutherford's Farm il 20 luglio 1864 e non nel corso della terza battaglia di Winchester combattuta il 19 settembre 1864.

Banshee
Banshee
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1923
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Sab 28 Mar 2009 - 17:02

Banshee ha scritto:Una foto molto suggestiva. Complimenti anche per la qualità dell'immagine. Va precisato che il generale di brigata confederato Robert Doak Lilley fu ferito e catturato (subendo l'amputazione della gamba) nella battaglia di Rutherford's Farm il 20 luglio 1864 e non nel corso della terza battaglia di Winchester combattuta il 19 settembre 1864.

Banshee

Hai ragione ho proprio sbagliato, venne ferito nella battaglia di Rutherford's Farm che venne combattuta mentre Winchester veniva evaquata. Lilley che era stato catturato dai federali fu soccorso dai chirughi nordisti che gli amputarono un braccio e non la gamba. I nordisti lo lasciarano a Winchester da dove poi si riunì alle forze confederate. Sopra ho corretto l'errore.


Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
P.G.T. Beauregard
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2904
Data d'iscrizione : 02.09.08

http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Banshee il Sab 28 Mar 2009 - 17:45

Sì. Hai ragione subì l'amputazione del braccio e non della gamba.

Banshee
Banshee
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1923
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Sab 28 Mar 2009 - 19:32

Nella foto si nota infatti il braccio mancante.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis
Benjamin F. Cheatham
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3441
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Nemici in guerra,fratelli in pace

Messaggio  George Armstrong Custer il Sab 28 Mar 2009 - 19:47

Cheatham,hai ragione,non ci avevo fatto caso.Si vede che ero concentrato sul messaggio simbolico della fotografia.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
George Armstrong Custer
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 30.12.08
Età : 63
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Capitano Sally il Dom 29 Mar 2009 - 22:50

Che bella foto! Beauregard riesci sempre a trovare delle "chicche".
Lee venne qui fotografato 1 anno prima della sua morte, avvenuta nel 1870.

W la confederazione, sempre
Sono emozionata nel vedere questa foto
Capitano Sally
Capitano Sally
Primo Sergente
Primo Sergente

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 21.11.08
Località : Modena

http://www.arsdimicandi.net

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Giancarlo il Lun 30 Mar 2009 - 11:38

Bellissima foto Beuregard, complimenti.
Giancarlo
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 57
Località : Ferrara

Torna in alto Andare in basso

Nemici in guerra, fratelli in pace Empty Re: Nemici in guerra, fratelli in pace

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum