Pauline Cushman

Andare in basso

Pauline Cushman

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mar 6 Mar 2018 - 0:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Harriet Wood nasce nel Sud, a New Orleans, il 10 giugno 1833, poco dopo la nascita, i genitori si trasferiscono a Grand Rapids nel Michigan per aprire un ‘Trading Post’ con i pellerossa, lei e il fratello crescono al Nord. Nell’adolescenza comincia a maturare l’idea di recitare, a 18 anni torna in Louisiana per diventare attrice teatrale. Il suo debutto avvenne nel 1862 in un teatro di Louisville in Kentucky, una città occupata dalle truppe dell’Unione, quindi andò a lavorare a New York dove cominciò ad usare un nome d’arte: Pauline Cushman. Nel 1853 si sposa con Charles Dickinson e abbandona le scene teatrali. Scoppia la guerra e suo marito si arruola nell’esercito unionista, ma nel 1862 muore di dissenteria, così Pauline torna a calcare le scene. Quello stesso anno era ancora a Louisville al Woods Teathre, durante una serata, fu avvicinata da due ufficiali confederati che le offrirono dei soldi per brindare al presidente Jefferson Davis mentre si trovava sul palco a recitare. Uscì immediatamente recandosi all’ufficio del colonnello Moore, comandante della polizia militare, per riferire la cosa, ma il colonnello Moore incoraggiò la donna a fare quello che le avevano chiesto, con la speranza di farla diventare una spia dell’Unione. Qualche sera più tardi Pauline fece come richiesto, cominciò da quel momento la sua attività di spia. Fraternizzando con i comandanti confederati riuscì ad entrare nei Quartier-Generali nemici carpendo informazioni e rubando piani. Fu ferita due volte durante la guerra e per due volte fu catturata, portata davanti al generale Bragg, subì la corte marziale e condannata all’impiccagione. Nonostante si fosse ammalata recitò dando l’impressione di stare peggio di come in realtà fosse, guadagnando tempo prezioso, infatti i confederati posticiparono l’esecuzione. Nel frattempo le forze dell’Unione invasero l’area nel quale era imprigionata e la liberarono. Fu insignita del grado onorario di maggiore dal Presidente Lincoln.
Probabilmente le foto che la mostrano con l’uniforme da capitano e da maggiore, furono scattate durante il tour che fece negli stati uniti nel 1865 finita la guerra.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum