La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Giancarlo il Mar 11 Ago 2009 - 19:29

Questa è la discussione ufficiale per parlare delle manovre avvenute sul campo di battaglia di Gettysburg nella mattina e primo pomeriggio del primo luglio 1863. Per discutere in modo generico della battaglia di Gettysburg o in modo più approfondito delle delle altre singole fasi dello scontro utilizzare invece le apposite discussioni riservate (oppure crearne una nuova se non esiste ancora in questo elenco):

La battaglia: La battaglia di Gettysburg: 1, 2 e 3 luglio 1863 (clicca per aprire)
Primo luglio: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, tardo pomeriggio e sera (clicca per aprire)
Due luglio: La battaglia di Gettysburg: secondo giorno, l'attacco di Hood a Little Round Top (clicca per aprire)
Tre luglio: La battaglia di Gettysburg: terzo giorno, la carica di Pickett - Discussione tattica (clicca per aprire)

Per discutere di come e perché la Confederazione decise di invadere la Pennsylvania nel 1863, delle manovre e delle scaramucce che portarono alla battaglia di Gettysburg, della condotta delle truppe e degli ufficiali durante le manovre in Pennsylvania e Marlyland, degli scontri avvenuti durante la ritirata e l'inseguimento dopo la battaglia utilizzare la seguente discussione:

La campagna di Gettysburg: L'invasione della Pennsylvania del 1863 e la campagna di Gettysburg (clicca per aprire)

Messaggio modificato dall'utente P.G.T. Beauregard (Amministratore) il 01/07/2014, ore 15:00.

- - - - - - - - - -  - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Riguardando le scene tagliate del film Gettysburg, mi è venuto in mente l'acume tattico di John Buford. Ho sempre avuto una grande ammirazione per questo ufficiale, che se non fosse morto per malattia nel 1863 avrebbe raggiunto sicuramente ben altri fasti nell'esercito americano.
Giunto a Gettysburg, capì immediatamente l'importanza strategica del terreno attorno alla città e non esitò a schierare le sue truppe piede a terra. Per alcune ore riuscì con la sola brigata Gamble (quella di Devin era schierata sulla Oack Hill a controllare Rodes) a respingere la divisione di Het, (in suo favore bisogna ammettere però che i cavalleggeri unionisti erano armati di carabine Sharp a retrocarica). A mio avviso questa azione fu determinante per gli esiti della battaglia, impedì ai confederati di prendere possesso delle colline, permise agli Yankee di creare una forte posizione, ove il 3 luglio Lee si ruppe le corna.

Penso che sino a quel giorno nessuna forza di cavalleria al mondo fosse stata usata in un modo così inusuale, ma fondamentale. Ma quella era una guerra inusuale dove le tattiche di Napoleone erano già lettera morta.
avatar
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 782
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 55
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mer 12 Ago 2009 - 0:56

Dopo quel giorno divenne evidente che la cavalleria utilizzata in quel modo era davvero efficace e pertanto cominciarono a nascere (a nord e a sud) le brigate di "Mounted Infantry", specializzate in quel tipo di combattimento ed equipaggiate per svolgerlo al meglio.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2803
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

azione del gen. buford a gettysburg

Messaggio  R.E.Lee il Mer 12 Ago 2009 - 9:20

l'intuizione tattica del gen. buford e l'intelligenza con cui la mise in atto, fù nell'economia finale sull'esito della battaglia che si combattè a gettysburg, di grande importanza . tale mossa costrinse lee a la sua ANV, negli sviluppi successivi dello scontro, a combattere dal punto di vista tattico, la battaglia che avrebbe eventualmente preferito non combattere. fù costretto ad attaccare l'armata del potomac saldamente tricerata e su di un terreno a lei favorevole, cosa a tutti noi notoria.
non vorrei però sminuire buford, un generale che stimo molto, ma sono del parere che se buford una volta giunto a gettysburg e resosi conto della situazione, fosse tornato indietro ha riferire a meade di quanto stava avvenendo, invece che schierarsi e combattere lì, lo scontro sarebbe avvenuto con simili modalità in un altro luogo: il gen. meade avrebbe concentrato le truppe sulla linea fortificata che aveva fatto erigere sul big pipe creek ed avrebbe atteso lee in quel posto, probabilmente, alla storia, non sarebbe passata gettysburg bensì quella misconosciuta località. ma lee anche in tal luogo, sarebbe stato costretto ad attaccare l'armata del potomac in condizioni simili a quelle di gettysburg anzi, a quanto ci ha riferito il ns jackson che ha visitato quel posto, forse quella posizione era difensivamente superiore a gettysburg. comunque la si voglia rigirare, per lee e la sua ANV, sarebbero stati "cavoli comunque amari !". Sad


lee (quello finto!")
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3957
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 56
Località : Montevarchi / Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Buford

Messaggio  George H. Thomas il Mar 8 Set 2009 - 15:46

La linea difensiva del Big Pipe Creek avrebbe potuto essere un'ottima postazione per dare battaglia, anche se il problema era che Lee aveva invaso il Pennsylvania non per attaccare Meade, ma per altre ragioni (come cercare rifornimenti altrove che dalla devastata Virginia, spaventare il Nord, ecc.). Quindi Meade non avrebbe potuto sedersi lì e attendere che Lee lo attaccasse, poichè lui, se Stuart non fosse riuscito a trovare qualche punto debole, avrebbe potuto benissimo evitarlo e minacciare qualche importante località, costringendo l'Armata del Potomac a battersi, magari in una postazione sfavorevole.
Invece Buford, decidendo di trattenere i sudisti che arrivavano, usando la sua cavalleria come fanteria a cavallo (e in questo la sua scelta era eccellente, perfettamente al passo con i tempi) decise che la battaglia sarebbe avvenuta a Gettysburg. Il terreno si rivelò favorevolissimo a affrontare l'ANV, che si dissanguò nel tentare di sfondare le linee unioniste. Questo perchè Lee concluse che, una volta impegnato il nemico, fosse suo dovere colpirlo e tentare di dargli una mazzata formidabile, anche se il campo non era stato da lui scelto (e questo è un fattore da non sottovalutare; esempi famosi di campi scelti appositamente dal comandante vittorioso sono Waterloo e Austerlitz). Quindi, una delle ragioni che condussero alla sconfitta di Gettysburg fu il fatto che il Generale Lee si fece trascinare a battaglia su terreno a lui sfavorevole, grazie al generale Buford, uno dei pochi cavalieri nordisti che possono stare alla pari con soldati del calibro di Morgan e Stuart.

Thomas
avatar
George H. Thomas
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 15.12.08
Età : 29
Località : Camporosso (IM)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Jubal Anderson Early il Mar 14 Feb 2012 - 8:47

La difesa di Herr's Ridge da parte di Buford è stata la chiave della vittoria unionista a Gettysburg. Questo è quanto ci dice la storia.
Buford valutò, con profondo acume, l'assoluta importanza del guadagnare tempo, per consentire all'AoP di occupare il terreno favorevole a S di Gettysburg prima dell'ANV.
Consapevole di essere in netta inferiorità numerica (la sua sola brigata contro l'intera divisione Heth, dalle prime luci dell'alba fino alle 0830 almeno), decise di contendere l'avanzata al suo nemico, accettando il rischio di perdite pesanti. Memorabile la sua frase in risposta a Reynolds, all'arrivo di quest'ultimo sul campo : "There will be the devil to pay!"
Letteralmente significa che "si dovrà pagare il diavolo", ma il significato di questa locuzione può essere : "nascerà un putiferio", oppure "l'ho combinata grossa", o anche, un po' più liberamente : "le conseguenze saranno tremende". In ogni caso, la frase era perfettamente adatta alla situazione.
avatar
Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Generale Meade il Mar 14 Feb 2012 - 9:51

Difatti il diavolo si prese la sua parte. Si portò via Reynolds...

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3981
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Banshee il Mar 14 Feb 2012 - 11:21

La difesa di Herr's Ridge fu senza dubbio importante per le sorti dei federali, ma credo che, letto alla luce dei successivi fatti, sia un fatto di minor importanza, specie se consideriamo che l'occupazione di Cemetery Ridge e Culp's Hill e la feroce resistenza che qui nei successivi due giorni la fanteria federale dimostrerà (unita alla scarsa reattività e combattività dei comandanti di corpo d'armata confederati, nessuno dei tre escluso, ma principalmente Ewell e Longstreet) saranno i motivi deteminanti della sconfitta dell'ANV. Del resto la resistenza di Buford durò poche ore e fu la tenacia della Iron Brigade - che praticamente si fece annientare lentamente - oltre al famoso episodio della cattura di gran parte della brigata confederata Davis nella railoroad cut a determinare l'esito di quelle prime ore di battaglia. Senza nulla togliere alle notevoli qualità strategico-tattiche di Buford, che aveva ben individuato ove posizionare le truppe e aveva intuito che là si sarebbero concentrate le forze confederate. Quanto alla frase io la leggo come un ammonimento/sfida nei confronti dei confederati "sarà il diavolo [cioè Lee e la sua armata] a pagare il conto". Ma è solo un'interpretazione, ovvio.

Banshee

avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  HARDEE il Mar 14 Feb 2012 - 13:27

Signori, buongiorno!

Do più credito all’interpretazione “ si scatenerà un pandemonio e il tributo di sangue da pagare al Diavolo sarà altissimo”.

L’azione di contenimento del Generale John Buford fu essenziale per l’Unione, senza questa non sarebbero state poste le premesse per la vittoria, ciò non toglie che ci furono errori da parte dei confederati.
Il fatto di aver impegnato la divisione di Henry Heth, suo camerata a West Point, a Gettysburg fece iniziare lo scontro in un sito scelto per concentrare le truppe confederate e non come luogo di battaglia.
Con qualche giorno in più, riunitosi alla cavalleria di Stuart, il Generale Lee avrebbe potuto ingaggiare, l’inevitabile battaglia, su un terreno più favorevole che una valida ricognizione avrebbe potuto indicargli.


Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Banshee il Mar 14 Feb 2012 - 14:10

Che Buford sia stato uno dei pochi a capire che a Gettysburg i confederati si sarebbero riuniti, mi pare sicuro, così come egli fu senza dubbio assai abile a chiamare immediatamente a raccolta l'intera armata unionista che si stava dirigendo verso la linea del Pipe Creek. E in questo fu certamente un ottimo stratega ed ebbe ampi meriti. Quanto al combattimento del 1° luglio, un'analisi spassionata dimostra:
1) il ruolo di Buford fu secondario, visto che le intenzioni di Heth erano quelle di ordinare un'avanzata su Gettysburg per raccogliere scarpe e provvigioni per la sua divisione e tornare indietro; quindi non aveva alcuna intenzione di scatenare alcuna offensiva o di occupare la città.
2) Il suo ruolo si limitò nella sostanza a contenere l'avanguardia, nemmeno troppo agguerrita della divisione Heth, ossia le brigate Davis e Archer e a contrastare con la propria artiglieria quella assai più preponderante dei confederati. Ma il merito del successo parziale in quel settore nella prima mattinata va ascritto interamente alla Iron Brigade e alle restanti truppe del I° corpo di Reynolds.
3) In sostanza ultima, indipendentemente dall'esito finale, la prima giornata a Gettysburg si chiuse con una sonora batosta dell'armata federale. Circa 5.000 prigionieri oltre ad altrettanti morti e feriti, a fronte di perdite confederate molto inferiori (circa 5.000/6.000 uomini) segnarono senza dubbio una delle giornate peggiori dell'Armata del Potomac.
Se la giornata e la campagna di Gettysburg fu salvata da qualcuno, fu semmai dal tanto vituperato Howard che decise di inviare quel poco che restava dei federali su Cemetery Ridge e poi dall'arrivo di truppe su Culp's Hill oltreché dall'esitazione di Ewell.
Non vorrei che si fosse visto troppo il film "Gettysburg" il quale fa di Buford la chiave di volta di tutta la giornata e sorvola su tutto ciò che è accaduto dalle ore 10 alle ore 20 che è invece il principale tema e problema di quel giorno.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  HARDEE il Mar 14 Feb 2012 - 14:33

Caro Banshee,

Film Gettysburg a parte, sei convinto che il teatro di battaglia, scelto dai confederati, fosse proprio Gettysburg?

Ciao


Hardee


avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Banshee il Mar 14 Feb 2012 - 17:07

Caro Hardee,
Ni. Lì si sarebbero solo dovute riunire le forze. Che poi questo avrebbe condotto a scontrarsi con Meade proprio a Gettysburg, era da vedere in base ai movimenti unionisti.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  HARDEE il Mar 14 Feb 2012 - 18:10

Banshee ha scritto:Caro Hardee,
Ni. Lì si sarebbero solo dovute riunire le forze. Che poi questo avrebbe condotto a scontrarsi con Meade proprio a Gettysburg, era da vedere in base ai movimenti unionisti.

Banshee

Ciao Banshee! Ni e So eh! hai capito subito dove volevo portarti!


Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Banshee il Mar 14 Feb 2012 - 18:20

tongue

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re

Messaggio  giobbe il Ven 17 Feb 2012 - 12:05

Banshee ha scritto:Caro Hardee,
Ni. Lì si sarebbero solo dovute riunire le forze. Che poi questo avrebbe condotto a scontrarsi con Meade proprio a Gettysburg, era da vedere in base ai movimenti unionisti.

Banshee


Di certo i movimenti unionisti prevedevano il ripiegamento sulla linea del Pipe Creek, come da circolare di Meade scritta durante la notte del 30 giugno.

" If the enemy assume the offensive, and attack, it is his intention, after holding them in check sufficiently long, to withdraw the trains and other impedimenta; to Withdraw the army from its present position, and form line of battle with the left resting in the neighborhood of Middleburg, and the right at Manchester, the general direction being that of Pipe Creek. For this purpose, General Reynolds, in command of the left, will withdraw the force at present at Gettysburg, two corps by the road to Taneytown and Westminster, and, after crossing Pipe Creek, deploy toward Middleburg. The corps at Emmitsburg will be withdrawn, via Mechanicsville, to Middleburg, or, if a more direct route can be found leaving Taneytown to their left, to withdraw direct to Middleburg. "

Nel caso in cui il nemico avesse assunto l'offensiva infatti, l'ala sinistra di Reynolds, avrebbe dovuto ripiegare, sgomberando Gettysburg.

Per chi avesse tempo e voglia, qui trovate la circolare.

http://www.civilwarhome.com/pipecree.htm


Kindest Regards
Giobbe

avatar
giobbe
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.02.12
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Banshee il Ven 17 Feb 2012 - 15:22

giobbe ha scritto:
Banshee ha scritto:Caro Hardee,
Ni. Lì si sarebbero solo dovute riunire le forze. Che poi questo avrebbe condotto a scontrarsi con Meade proprio a Gettysburg, era da vedere in base ai movimenti unionisti.

Banshee


Di certo i movimenti unionisti prevedevano il ripiegamento sulla linea del Pipe Creek, come da circolare di Meade scritta durante la notte del 30 giugno.

" If the enemy assume the offensive, and attack, it is his intention, after holding them in check sufficiently long, to withdraw the trains and other impedimenta; to Withdraw the army from its present position, and form line of battle with the left resting in the neighborhood of Middleburg, and the right at Manchester, the general direction being that of Pipe Creek. For this purpose, General Reynolds, in command of the left, will withdraw the force at present at Gettysburg, two corps by the road to Taneytown and Westminster, and, after crossing Pipe Creek, deploy toward Middleburg. The corps at Emmitsburg will be withdrawn, via Mechanicsville, to Middleburg, or, if a more direct route can be found leaving Taneytown to their left, to withdraw direct to Middleburg. "

Nel caso in cui il nemico avesse assunto l'offensiva infatti, l'ala sinistra di Reynolds, avrebbe dovuto ripiegare, sgomberando Gettysburg.

Per chi avesse tempo e voglia, qui trovate la circolare.

http://www.civilwarhome.com/pipecree.htm


Kindest Regards
Giobbe


Appunto. Fu Buford a scovare Lee e a capire che si sarebbe riunito a Gettysburg. E fu Buford a chiamare a raccolta Meade quivi.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re

Messaggio  giobbe il Ven 17 Feb 2012 - 19:06

Banshee ha scritto:
giobbe ha scritto:
Banshee ha scritto:Caro Hardee,
Ni. Lì si sarebbero solo dovute riunire le forze. Che poi questo avrebbe condotto a scontrarsi con Meade proprio a Gettysburg, era da vedere in base ai movimenti unionisti.

Banshee


Di certo i movimenti unionisti prevedevano il ripiegamento sulla linea del Pipe Creek, come da circolare di Meade scritta durante la notte del 30 giugno.

" If the enemy assume the offensive, and attack, it is his intention, after holding them in check sufficiently long, to withdraw the trains and other impedimenta; to Withdraw the army from its present position, and form line of battle with the left resting in the neighborhood of Middleburg, and the right at Manchester, the general direction being that of Pipe Creek. For this purpose, General Reynolds, in command of the left, will withdraw the force at present at Gettysburg, two corps by the road to Taneytown and Westminster, and, after crossing Pipe Creek, deploy toward Middleburg. The corps at Emmitsburg will be withdrawn, via Mechanicsville, to Middleburg, or, if a more direct route can be found leaving Taneytown to their left, to withdraw direct to Middleburg. "

Nel caso in cui il nemico avesse assunto l'offensiva infatti, l'ala sinistra di Reynolds, avrebbe dovuto ripiegare, sgomberando Gettysburg.

Per chi avesse tempo e voglia, qui trovate la circolare.

http://www.civilwarhome.com/pipecree.htm


Kindest Regards
Giobbe


Appunto. Fu Buford a scovare Lee e a capire che si sarebbe riunito a Gettysburg. E fu Buford a chiamare a raccolta Meade quivi.

Banshee

..non è mia intenzione sindacare su questo, la risposta era riferita al nì. non all'..Appunto.
Il documento è più che esaustivo, riferito ai citati movimenti unionisti, che prevedevano, dopo una piccola resistenza, lo sgombero della cittadina..
<Salute>
Giobbe
avatar
giobbe
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.02.12
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  HARDEE il Ven 17 Feb 2012 - 20:00

Cari amici,

Credo che al di là del ni del so e dell'appunto la situazione sfuggì di mano a tutti.

Dopo la conquista di Gettysburg se le forze confederate avessero ripiegato la propaganda unionista l'avrebbe considerata una vittoria e i soldati sudisti ne sarebbero rimasti sconcertati, se invece si fossero ritirate le forze unioniste nel Nord si sarebbe diffuso il panico.

Si potrebbe quasi dire che fu il terreno a scegliere i contendenti.

Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia di Gettysburg: primo giorno, azione del generale Buford

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum