L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

La guerra civile americana fu l'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

8% 8% 
[ 3 ]
39% 39% 
[ 14 ]
53% 53% 
[ 19 ]
 
Voti totali : 36

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  ROSSETTI BRUNO il Mer 25 Lug 2012 - 13:59

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Il passaggio tra le due epoche, ben evidenziato nei post precedenti, può essere visualizzato nel contrasto tra le prime battaglie e le ultime. Pensate al picnic domenicale del 21 luglio 1861 (i due eserciti con le uniformi colorate con addirittura gli spettatori ad osservare il combattimento) a confronto con le battaglie e le devastazioni del 1864-65, sicuramente due immagini distanti più dei tre anni che effettivamente le separavano.

Claudio

Buongiorno
Sono d'accordo, si può dire che la guerra civile sia cominciata con Austerliz (1ò Bull Run) e sia finita a La Somme (Petersburg).
Saluti
Bruno
avatar
ROSSETTI BRUNO
Brigadier-generale
Brigadier-generale

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 55
Località : MANTOVA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  R.E.Lee il Mer 25 Lug 2012 - 21:08

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Il passaggio tra le due epoche, ben evidenziato nei post precedenti, può essere visualizzato nel contrasto tra le prime battaglie e le ultime. Pensate al picnic domenicale del 21 luglio 1861 (i due eserciti con le uniformi colorate con addirittura gli spettatori ad osservare il combattimento) a confronto con le battaglie e le devastazioni del 1864-65, sicuramente due immagini distanti più dei tre anni che effettivamente le separavano.

Claudio

D'accordo pure io con l'intelligente riflessione del Ns Benny. Very Happy

Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4010
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 57
Località : Montevarchi / Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  R.E.Lee il Dom 21 Ott 2012 - 18:55

mitra76 ha scritto:All'epoca della sua uscita era una stranezza, uno studioso inglese delle guerre napoleoniche che si cimentava con le tattiche della Guerra Civile. Per di più andava contro l'opinione corrente, vale a dire tutta la serie di assunzioni che facevano descrivere la ACW come la prima guerra moderna. Ebbene Griffith la descrive invece come l'ultima guerra napoleonica, vale a dire l'ultima guerra in cui furono applicate su vasta scala la tattiche sviluppate durante e negli anni successivi alla guerre napoleoniche. A più di 20 anni di distanza, il libro ha fatto scuola e ha portato ad una serie di nuovi studi sulla natura della guerra durante l'ACW. E' un libretto agile, su Amazon Italia lo trovate a poco.

Grazie all'amico per il suo suggerimento.
Riguardo all'argomento trattato dal libro, la materia è controvertibile. Ci sono stocrici che la considerano l'ultima guerra stile napoleonico ed altri che invece la considerano la prima guerra moderna. Magari la verità stà nel mezzo e la guerra civile è stata il trait d'union tra le 2 epoche.


Lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 4010
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 57
Località : Montevarchi / Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  mitra76 il Lun 22 Ott 2012 - 23:09

Io ho votato decisamente ultima napoleonica, o meglio l'ultima nella tradizione strategico-tattica sviluppatasi durante e dopo la guerra Napoleonica dove la battaglia decisiva era ancora il punto focale, momento separato e distinto dalla strategia; per non parlare della sostanza tattica di cui i manuali ufficiali prima e immediatamente dopo parlano chiaramente. Certo elementi di modernità li possiamo vedere soprattutto nella parte navale, ma non basta un sottomarino che affonda una nave per parlare di guerra sottomarina, ne di monitori o fregate corazzate per essere allo Jutland. DI fatto la guerra navale segui le stesse tattiche e strategie di sempre solo con l'ausilio di nuovi strumenti.

Io considero la guerra franco-prussiana, quella in cui si possono già vedere (almeno da parte prussiana) gli elementi (e gli errori) che caratterizzeranno la guerra moderna.

mitra76
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 21.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ultima guerra napoleonica o guerra moderna

Messaggio  LTG GIACOMO il Lun 6 Mag 2013 - 20:49

Per me dipende dalle fazioni.Il sud combattè tranne alcuni generali in modo napoleonico, all'assalto,il nord pur combattendo anch'esso in quel modo in alcuni momenti sviluppò ,un nuovo modo di combattere con Grant e Sherman:foraggio in territorio nemico,piegamento morale e materiale della popolazione, e metodi di combattimento innovativi (es. sfodamento in un preciso punto del fronte per poi aprirsi a ventaglio nelle retrovie)e altro.In sostanza io vedo una fusione delle due tipologie di guerra e un punto di inizio per le guerre moderne.



CIAO
avatar
LTG GIACOMO
Sottotenente
Sottotenente

Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 23
Località : voghera

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Johnny Abraham Lincoln il Mer 8 Mag 2013 - 9:39

Credo che la guerra civile americana sia stata la "Prima guerra moderna" un coinvolgimento di vittime incredibile, forte l'impatto psicologico sui soldati di entrambi i fronti e anche sulla popolazione. Da ricordare poi le innovazioni industriali che diedero manforte e quindi una differenza sostanziale con i conflitti precedenti, anche negli armamenti ci furono novità.
avatar
Johnny Abraham Lincoln
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 24
Località : Pontecorvo (Frosinone)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Miss Virginia Anderson il Mar 6 Mag 2014 - 9:30

Anche se sotto molti aspetti avrebbe potuto trattarsi in parte anche di una guerra napoleonica, ho votato per "la prima guerra moderna" in quanto gli elementi napoleonici vi erano senz'altro ma le innovazioni portate in battaglia furono talmente tante ed importanti che non mi è possibile associare questa guerra ad una guerra napoleonica.
Basti pensare ai primi proiettili esplosivi, ai primi sottomarini ad uso bellico e alle prime corazzate,alle prime mine marine, a tutti gli ingegneri impegnati nel ricercare ad analizzare le tecnologie all'avanguardia per l'epoca, all'espansione e al largo utilizzo dei nuovi sistemi di comunicazione come il telegrafo da campo, al ruolo fondamentale che ebbero anche gli spostamenti ferroviari per non parlare delle tattiche militari vere e proprie e del continuo miglioramento delle armi...
Insomma mi pare che di elementi altamente innovativi ce ne fossero davvero parecchi!
avatar
Miss Virginia Anderson
Sottotenente
Sottotenente

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 29.05.09
Età : 33
Località : Pavia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  troby il Mar 6 Mag 2014 - 9:47

Benjamin F. Cheatham ha scritto: Forrest ,come dici giustamente gli sharpshooter di Berdan avevano l'uniforme verde, ma non ricordo bene se questa era nata appositamente come tenuta mimetica o semplicemente fu adottato quel colore perche' portato da fucilieri e cecchini dell'epoca. Faro' una ricerca approfondita.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Credo il colore verde sia derivato più da una mutuazione di reparti simili già presenti nelle guerre napoleoniche, tipo 95th Riflemen inglesi che avevano più o meno gli stessi scopi e caratteristiche dei fucilieri e cecchini della Guerra Civile
avatar
troby
Primo Sergente
Primo Sergente

Numero di messaggi : 74
Data d'iscrizione : 14.11.13
Età : 54
Località : Roma

Visualizza il profilo http://troby-shermanolic.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Andrea Ferletic il Mer 4 Feb 2015 - 19:32

faccio riferimento ad un intervento del Prof. Luraghi al Festival della storia di Gorizia, mi pare l'anno prima che ci lasciasse ( o due )

La guerra civile come prima guerra moderna perché il nord usò tutti i mezzi possibili contro il sud, tanto che il generale Lee rimase scandalizzato. ( queste furono più o meno le sue parole, il senso è quello).

Dobbiamo valutare cosa si intende per guerra moderna, per me è il totale asservimento del sistema " stato" per combattere . Una guerra quindi industriale o comunque avvolgente tutti gli aspetti della vita sociale. Superando gli schemi della guerra ottocentesca. Io credo furono superati, molto più che nella guerra franco prussiana, che fu breve e con poche battaglie, il che permise di evitare una mobilitazione totale ( certo Gambetta fece mobilitare le masse operaie ma ormai era un pro forma per ottenere una pace).

Le nuove armi, le corazzate, i sottomarini sicuramente sono un altro aspetto importante ma fu l'universalizzazione della guerra secondo me l'aspetto fondamentale. Iniziò come una guerra napoleonica ma cambiò appena ci si accorse che non sarebbe finita dopo Bull Run. Se i generali europei l'avessero studiata di più forse la Grande Guerra sarebbe stata diversa
avatar
Andrea Ferletic
Soldato
Soldato

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 30.12.14
Età : 30
Località : Staranzano (GO)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mer 4 Feb 2015 - 22:47

Sono passati più di cinque anni da quando è stato proposto il 'Topic'.... come vola il tempo. Su molti aspetti e convinzioni ho cambiato idea, ma su questo particolare Topic direi di avere mantenuto le mie precedenti idee, cioè che la guerra civile americana ebbe sia le caratteristiche di una guerra napoleonica che di una guerra moderna. Ho riletto tutti i post, ognuno con bei pensieri e interessanti considerazioni, forse a distanza di anni direi di essere d'accordo principalmente col nostro Vittorio, la maggiore evoluzione del conflitto verso una guerra moderna fu in primis di natura logistico-organizzativa che non strategico-tattica.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Giancarlo il Gio 5 Feb 2015 - 14:33

Benjamin F. Cheatham ha scritto:Sono passati più di cinque anni da quando è stato proposto il 'Topic'.... come vola il tempo. Su molti aspetti e convinzioni ho cambiato idea, ma su questo particolare Topic direi di avere mantenuto le mie precedenti idee, cioè che la guerra civile americana ebbe sia le caratteristiche di una guerra napoleonica che di una guerra moderna. Ho riletto tutti i post, ognuno con bei pensieri e interessanti considerazioni, forse a distanza di anni direi di essere d'accordo principalmente col nostro Vittorio, la maggiore evoluzione del conflitto verso una guerra moderna fu in primis di natura logistico-organizzativa che non strategico-tattica.

Claudio
Sono in parte d'accordo con te Claudio, ma rispetto alle tattiche napoleoniche, nel corso della guerra civile sono stati fatti enormi passi in avanti. Ti cito alcuni esempi: 1) scomparsa della formazione "en masse" napoleonica, nordisti e sudisti si mettevano su due ranghi adottando una formazione sempre molto elastica. 2) Uso radicalmente diverso della cavalleria, non più usata come arma di sfondamento ma oltre ai soliti compiti di esplorazione e schermo, viene impiegata come "fanteria a cavallo" vedi azione di Buford a Gettysburg o della brigata Wilder a Chickamauga. Oltre a ciò fu impiegata anche in devastanti raid dietro alle linee nemiche, azione quasi mai posta in essere durante l'epoca napoleonica. 3) Artiglieria non più arma da accompagnamento ma protagonista sul campo di battaglia, con unità alle dirette dipendenze del comando d'armata, da spostarsi sul campo ove fosse necessario.
Questi cambiamenti probabilmente furono conseguenti alla messa in campo delle nuove armi (fucili e cannoni rigati, soprattutto cannoni) e sancirono un evidente distacco dal modo di combattere di cinquant'anni prima.
avatar
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 57
Località : Ferrara

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 5 Feb 2015 - 18:16

Concordo anch'io, sul post precedente ho scritto di logistica, tattica e strategia, ma non ho citato le innovazioni tecnologiche, si può anche discutere per ognuna di esse quanto siano state efficaci, ma tant'è che ci furono e vennero utilizzate.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ultima guerra napoleonica o la prima guerra moderna?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum