richiesta spiegazioni

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  forrest il Lun 5 Gen 2009 - 1:55

Non si parla di colonnelli,solo di Generali.L'unica é andare a controllare le fonti.Comunque la cifra che tu fornisci mi pare davvero bassa.

forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Lun 5 Gen 2009 - 2:25

Sul sito ho inserito la lista di tutti i generali uccisi in combattimento e una volta ho controllato i nomi e le date di nascita e di morte di tutti i generali confederati (ho contato anche alcuni la cui nomina a generale non fu mai approvata ufficialmente ma che ricoprirono a tutti gli effeti quel grado). Se quel dato fosse giusto vorrebe dire che più della metà dei generali nominati sia morta e mi sembra un po' difficile. I casi in cui morirono molti generali nel corso di una battaglia non sono molti, Gettysburg dove caddero William Barksdale, Lewis Armistead, Richard B. Garnett, Paul J. Semmes e William D. Pender. Oppure Franklin con Patrick R. Cleburne, John Adams, Oscar F. Strahl, S.R. Gist e Hiram B. Granbury. Nelle altre battaglie morirono al massimo 3 generali e in alcune nessuno (Second Manassas mi pare sia una di queste). Alla fine dei conti circa 80 furono i generali uccisi in combattimento.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

richiesta spiegazioni

Messaggio  R.E.Lee il Lun 5 Gen 2009 - 18:56

ti ringrazio delle statistiche che hai pubblicato forrest.
ma in effetti come dici tu, non sono tanto convincenti.
mi sembra, tanto per fare un paragone calcistico, che assomiglino tanto a quelle statistice che fanno i giornalisti sportivi per spiegare l'andamento ed il risultato finale di una partita !

R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3909
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Yamato-Stuart il Dom 18 Gen 2009 - 18:40

Io ho contato 73 Confederate Generals Killed in azione..................
se volete il dettaglio lotrovate qui:
Regimental Losses in the American Civil War, 1861-1865" by William F. Fox, Lt. Col. USV
+ o - coincide con quello già indicato dall'Admin

Yamato-Stuart
Tenente
Tenente

Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.09.08
Località : MB

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Mar 20 Gen 2009 - 18:51

YAMATO ha scritto:Io ho contato 73 Confederate Generals Killed in azione..................
se volete il dettaglio lotrovate qui:
Regimental Losses in the American Civil War, 1861-1865" by William F. Fox, Lt. Col. USV
+ o - coincide con quello già indicato dall'Admin

L'ho consultato anche io e lo ritengo piuttosto attendibile come dato.

Ciao,
Beauregard

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa

P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2778
Data d'iscrizione : 02.09.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Tricorno

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 29 Ott 2009 - 23:41

Ospite ha scritto:Ti suggerisco la lettura di alcuni testi, che ti sarebbero utili a chiarire i dubbi - peraltro più che legittimi.
"Officers and Soldiers of the American Civil War" di Jouineau-Mongin - Histoire & Collections - Paris (2voll.).
Della Serie "Men-At-Arms" della Osprey, consiglio i volumi 4 e 5 della serie "American Civil War Armies": State Troops (4) e Volunteer Milita (5).
Chiariamo una cosa banale : i grigi erano i sudisti, i blu i nordisti.
Durante la guerra, col passare dei mesi, e con la scarsità endemica di ogni risorsa al Sud, comprese le tinture per tessuti e i tessuti stessi (buona parte delle estese colture di cotone fu dovuta convertire in mais), le uniformi sudiste, più che grigie, divennero via via di una tonalità indistinta fra il grigio chiaro e il beige. Questo perchè la lana grezza non veniva semplicemente colorata, e veniva lavorata e confezionata in uniformi che restavano del colore naturale.
Detto questo, giusto per complicare un po' le cose, vediamo che la corrispondenza blu-US; grigio-CS, è vera solo in parte. Anzi, è ben poco realistica, specie per i primi mesi del conflitto.

Nel primo titolo che ho citato, l'esempio più vistoso è a pg 65 del I volume: noterai un bandierino, che regge orgoglioso la Star And Bars bordata di rosa (bandiera di battaglia dello Stato della Georgia). Fin qui tutto bene. Peccato che l'uniforme del bandierino sia di un blu notte! (5°GA). Sempre dello stesso reggimento, un soldato semplice ha lo stesso colore di uniforme. Nella pagina a fianco, l'ufficiale della milizia dell'Alabama, e dei volontari dell'Alabama indossano uniformi vistosamente blu. Qualche pagina dopo, puoi notare che gli zuavi del Maryland, combattevano con un'uniforme stile francese, blu orlata di rosso. Più sotto, un soldato del 2°MD ha l'uniforme blu orlata di giallo. In perfetto stile "unionista" anche le uniformi del 1°SC; dell'11°VA. Tutti reggimenti orgogliosamente confederati, per quanto ovvio. Ma nessuno di questi vestiti di grigio.
Viceversa, diversi reggimenti US erano vestiti di grigio (7°NY; 2°NH; 8°WI; 33°PA e così via; tutti bravamente unionisti e tutti immancabilmente grigi). Sai che spasso per Beauregard, Johnston e McDowell a Bull Run!
Una gran confusione insomma, almeno nella fase iniziale della guerra. Non fu facile adeguare le varie uniformi ad un modello standard - se mai ce ne fu uno. Non penso sia errata come valutazione, dire che verso gli inizi del 1863, in massima parte, le uniformi grigie appartenevano agli Stati Confederati, mentre quelle blu erano proprie dell'Unione. Ma ancora eccezioni non mancavano, e non sarebbero mancate fino alla fine della guerra (specie negli ultimi mesi, quando per i confederati, un'uniforme in condizioni decenti, blu o grigia che fosse, rappresentava una specie di patrimonio).
Ti sarai fatto più casino che altro, ma così stavano le cose...

Concludo: che mi risulti - e non sono un esperto di uniformi - l'unica formazione dotata di tricorno, durante la guerra civile americana, era la "Putnam Phalanx", del Connecticut. Vestiva ancora le splendide uniformi in stile dell'esercito continentale della Rivoluzione Americana. Fracamente non so se la Confederazione avesse unità dotate di tricorni.

Ho trovato una delle poche foto di confederati col tricorno, è un soldato della Louisiana fotografato nel primo anno di guerra.

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3120
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Generale Meade il Ven 8 Feb 2013 - 12:49

Chiedo aiuto agli esperti in materia. Ho trovato in vendita una fondina per pistola che viene fatta passare risalente al periodo della CW. Vorrei sapere in base alla foto se corrisponde al vero. Ringrazio sin da ora anticipatamente chi è in grado di consigliarmi.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Ven 8 Feb 2013 - 18:14

Così a memoria, non ricordo di avere mai visto questo modello, ma potrei sbagliarmi.

Claudio

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3120
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Generale Meade il Ven 8 Feb 2013 - 19:54

Grazie comunque Claudio Very Happy

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Ven 8 Feb 2013 - 21:07

Una ricerca più approfondita, ha dato esito negativo. Però non posso escludere in maniera assoluta che non fosse della civil war, dato che non sono un esperto di armi (e fondine), e i modelli erano moltissimi.

Claudio

PS. a "naso" a me sembra un modello posteriore alla civil war.

Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3120
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: richiesta spiegazioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 21:19


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum