Fucili confederati

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Gen. E. Porter Alexander il Gio 24 Feb 2011 - 11:57

giusta osservazione, ma magari quell'arma era solo frutto di bottino di guerra.

Gabriele
avatar
Gen. E. Porter Alexander
Sergente Maggiore
Sergente Maggiore

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 40
Località : Livorno

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Giancarlo il Gio 24 Feb 2011 - 13:54

Gen. E. Porter Alexander ha scritto:giusta osservazione, ma magari quell'arma era solo frutto di bottino di guerra.

Gabriele
D'accordo con Alexander.
avatar
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 782
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 56
Località : Ferrara

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  P.G.T. Beauregard il Gio 24 Feb 2011 - 16:04

I casi particolari c'erano, ci sono foto in studio di soldati sudisti con le ghette ma nella pratica non vuol dire che ci fossero interi reggimenti che le usassero. Magari quel soldato era l'unico nel suo reggimento ad avere quell'arma o magari tutta la sua compagnia era in quelle condizioni, magari prima della guerra per qualche motivo ne aveva comprato uno e se lo era portato al fronte, oppure il comandante della compagnia aveva fatto arrivare una spedizione di quei fucili, o lo stato della Virginia nei suoi depositi ne aveva qualcuno e quello è un soldato fortunato, o nello studio del fotografo c'era a disposizione quell'arma per chi voleva farsi immortalare, ecc. Bisognerebbe risalire all'unità e indagare nella sua storia per saperne di più.
Non mi interesso di armi ma se non sbaglio i dati sembrano indicare che le armi a ripetizione, e in special modo gli ultimi modelli, fossero rare tra i confederati. Resta il fatto che non è impossibile imbattersi in confederati con cose che non ci aspetteremmo di vedergli in dotazione ma bisogna indagare per scoprire si si tratta di un singolo caso o di qualcosa di più ampio.

Ciao

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La Guerra Civile Americana: l'epica lotta di una casa divisa
avatar
P.G.T. Beauregard
Amministratore - Generale in Capo
Amministratore - Generale in Capo

Numero di messaggi : 2855
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.storiamilitare.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Gio 24 Feb 2011 - 18:27

Direi che le affermazioni del nostro comandante non fanno una piega, senza una giusta collocazione temporale, e senza dati del soldato ogni spiegazione è plausibile.

Claudio
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3348
Data d'iscrizione : 04.09.08
Località : Genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Giancarlo il Gio 24 Feb 2011 - 21:40

Il discorso è molto interessante e sarebbe importante attingere in merito notizie anche su siti americani. E' noto che la cavalleria dell'unione era meglio armata della fanteria (colt, carabine sharp, spencer e numerosi altre monocolpo) ritengo che anche la cavalleria confederata fosse meglio armata della fanteria ma sicuramente non al livello di quella yankee. So che alcune fabbriche della confederazione producevano una copia della Sharp, infatti la Pedersoli ne commercializza una copia.
avatar
Giancarlo
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 782
Data d'iscrizione : 05.11.08
Età : 56
Località : Ferrara

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  piero il Gio 7 Apr 2011 - 15:54

su un sito americano ho trovato questa arma costruita dalla garret vicino greensboro in north carolina ed usata dai confederati. dovrebbe essere a retrocarica.ma che avesse problemi nell'evacuazione gas. non ho capito chi la usasse abitualmente- se lo era.Tarpley Breech-loading Carbine
Date: 1863

saluti

piero
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 21.03.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Generale Meade il Gio 7 Apr 2011 - 16:36

Caro Piero,

è possibile vedere un'immagine dell'arma?

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4018
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Banshee il Ven 8 Apr 2011 - 9:44

piero ha scritto: su un sito americano ho trovato questa arma costruita dalla garret vicino greensboro in north carolina ed usata dai confederati. dovrebbe essere a retrocarica.ma che avesse problemi nell'evacuazione gas. non ho capito chi la usasse abitualmente- se lo era.Tarpley Breech-loading Carbine
Date: 1863

saluti

Si tratta della carabina Tarpley calibro 52 a retrocarica, a colpo singolo prodotta dalla J.& E.& T. Garrett in un numero estremamente limitato di esemplari: circa 450. Sono fabbricazioni artigianali con canna in bronzo per mancanza del ferro di dubbia qualità. Che il Sud fosse in grado di fabbricare armi mi pare ovvio: ma la quantità e la qualità delle realizzazioni confederate furono modestissime.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Banshee il Ven 8 Apr 2011 - 9:51

Giancarlo ha scritto:Il discorso è molto interessante e sarebbe importante attingere in merito notizie anche su siti americani. E' noto che la cavalleria dell'unione era meglio armata della fanteria (colt, carabine sharp, spencer e numerosi altre monocolpo) ritengo che anche la cavalleria confederata fosse meglio armata della fanteria ma sicuramente non al livello di quella yankee. So che alcune fabbriche della confederazione producevano una copia della Sharp, infatti la Pedersoli ne commercializza una copia.

Basta leggere i precedenti post. Comunque complessivamente i confederati fabbricarono 15.000 carabine di vario tipo e calibro: la copia dello Sharp a cui alludi fu fabbricato in numero molto basso a Richmond, ossia 5.400 esemplari in tutto; sebbene Raimondo Luraghi affermi che la produzione di questo tipo di carabina fosse di 3.500 esemplari al mese, si tratta di un dato del tutto irrealistico. In generale le cifre sulla logistica confederata presentate dall'illustre storico italiano, vanno prese con le pinze e accuratamente verificate, perchè nella maggior parte sbagliate.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

x meade

Messaggio  piero il Lun 11 Apr 2011 - 10:25


piero
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 21.03.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Generale Meade il Mar 13 Dic 2011 - 8:54

Il moschetto Sharps mod. 1861, fu costruito anche nel Sud su imitazione di quello nordista. A differenza del prototipo aveva la canna più corta, quindi meno gittata, ma in compenso si poteva caricare più rapidamente per vie di alcune modifiche apportate al meccanismo di caricamento. In tutto ne furono prodotti 150.000 esemplari.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4018
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Banshee il Ven 16 Dic 2011 - 17:59

In realtà, complessivamente la Confederazione produsse non più di 15.000 fucili e moschetti per cavalleria. Credo che tu abbia aggiunto uno zero di troppo.

Banshee
avatar
Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1918
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Generale Meade il Ven 16 Dic 2011 - 18:47

Caro Banshee,
probabilmente hai ragione tu. La fonte da me consultata parla di 80.000 Sharps in dotazione all'esercito Unionista. 220.000 uteriori Sharps aquistati e 150.000 Sharps "usati" dai confederati.

Meade
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 4018
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 56

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  HARDEE il Lun 4 Gen 2016 - 18:29

Signori, Buongiorno.

Ho trovato questa figura riportante i tipi di fucile utilizzati durante La Guerra Civile Americana (credo essenzialmente dai confederati).


Hardee



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1881
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 66
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fucili confederati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum