i cinque stati "cuscinetto"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

i cinque stati "cuscinetto"

Messaggio  R.E.Lee il Lun 8 Giu 2009 - 16:37

era tempo che volevo proporre questa questione, per sapere se era fondata.
secondo ap zanelli, che però non cita le fonti, gli stati di new york, pennsylvania, maryland, delaware e new jersey, alllo scoppio della secessione, si volevano a loro volta staccare dall'unione per formare una lega di cinque stati per così dire: "cuscinetto". tra l'altro il porto di new york, sempre secondo lo zanelli, doveva diventare porto franco per l'attracco delle navi sia della confederazione che dell'unione. nessuno di voi nè sà di più ?



gen. lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3926
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: i cinque stati "cuscinetto"

Messaggio  Ospite il Lun 8 Giu 2009 - 18:14

be, per il Maryland, come sappiamo, fu occupato dalle truppe dell'Unione prima che potesse prendere una decisione in libertà. Nuova York poi era uno stato serbatorio di cui comunque l'Unione si fidava "con le molle" in quanto lla guerra danneggiò molto l'attività del di Nuova York Città ed il sindaco, Fernando Wood, era apertamente filo-confederato. Era una città divisa e proprio tale divisione fece si che i forti intorno alla città avessero il duplice compito di convogliare il flusso continuo di nuove reclute, di equipaggiamento e di prigionieri confederati, e di poter fornire guarnigioni necessarie ad occupare la città in caso di collpo di mano dei democratici e secessione o dell'intero stato o solo della Città omonima. Per gli altri stati mi devo informare, ma l'ipotesi degli stati cucinetto è stata paventata in molte occasioni, ma non so su che basi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: i cinque stati "cuscinetto"

Messaggio  forrest il Mer 10 Giu 2009 - 0:23

Non ho mai sentito parlare di questo fatto,sono sorpreso.Se l'autore non cita le fonti,bisogna diffidare.Tra l'altro il Maryland e il Delaware erano Stati dove era permessa la schiavitù ,e avevano poco in comune con gli altri 3 Stati.Alla secessione pensarono invece seriamente gli Stati del Nord-Ovest,quelli situati ad occidente dei monti Appalachi.
avatar
forrest
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 06.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: i cinque stati "cuscinetto"

Messaggio  HARDEE il Mer 2 Nov 2011 - 11:55

Signori Buongiorno,

l’ Unione di Stati come: New York, Pennsylvania, Maryland, Delaware e New Jersey credo che fosse improbabile, (poi la realtà, a volte, supera la fantasia) , ma su che basi poteva formarsi una simile Unione?

Stati schiavisti come il : Maryland, e il Delaware con Stati a forte componente abolizionista del profondo Nord; che tipo di governo potevano esprimere e per quanto sarebbe durato?

E se ci fosse stata questa ipotetica Unione quali Stati avrebbero dovuto rinunciare alle loro convinzioni?
Sono un possibilista, quindi non escludo che ci fossero stati dei contatti, ma non credo siano arrivati ad un
ben che minimo accordo.

E’ noto poi che, nella Guerra di Secessione , questi Stati,i trovarono dalla stessa parte, ma con motivazioni differenti.

Cordialmente
Hardee
avatar
HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1844
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 65
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: i cinque stati "cuscinetto"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum