risorse economiche e militari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

risorse economiche e militari

Messaggio  Lt. Richard W."Dick" Dowl il Gio 24 Set 2009 - 13:17

..................................................Forze presenti e mobilitazione................................
Unione.........................................Confederazione
Popolazione...........22 milioni...........................9 milionidi cui 3, 5 milioni di schiavi neri
Popolazione in etÓ da portare le armi
(Bianchi, da 18 a 45 anni) ~ 3 500 00........................pi¨ i Neri affrancati ~ 1 000 000
Mobilitazione: 1861-1865 2 778 304(compresi gli arruolamenti multipli)........750 000(stima ufficiale)

Effettivi delle Forze armate:

L'esercito regolare degli Stati Uniti nel 1860 era composto da 16 637 militari attivi; nel 1876 i suoi effettivi erano 27 442 uomini.
Unione Confederazione Rapporto
entrata in guerra 186.000 150.000 1,24 : 1
fine 1861 575.917 326.768 1,76 : 1
fine 1862 918.191 449.439 2,04 : 1
fine 1863 860.737 464.646 1,85 : 1
fine 1864 959.460 400.787 2,39 : 1
1865 1.000.516 358.692 2,79 : 1

Queste cifre rappresentano il totale degli effettivi; talvolta l'assenteismo raggiunse il 35 % nei ranghi dell'Unione e pi¨ del 50 % in quelli della Confederazione.



TRASPORTI (1860) Unione Confederazione Totale
Ferrovie (km) 35.420 13.680 49.100
Cavalli 4.417.130 1.698.328 6.115.548
Animali da tiro 1.712.320 1.657.308 3.369.628


Industria (1860)...........Unione...Confederazione ..Totale
Stabilimenti industriali 110.274 10.026 120.300
Investimenti di capitali ($) 949.335.000 100.665.000 1.050.000.000


Da queste cifre c'Ŕ una risposta di come mai il SUD ha perso la guerra
avatar
Lt. Richard W."Dick" Dowl
Caporale
Caporale

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 11.05.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Ospite il Gio 24 Set 2009 - 13:21

Queste cifre, unitamente a quelle sul solo parziale successo della violazione del blocco navale, fanno comprendere pi¨ di tanti bollettini di guerra perchŔ la Confederazione perse la sua sfida per guadagnare la libertÓ.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

risorse economiche e militari

Messaggio  james longstreet il Lun 19 Ott 2009 - 13:54

Sicuramente sono cifre molto eloquenti!! Il divario tra i due paesi e' enorme...potremmo dire che il sud partiva da una base economica,umana,tecnologica,e militare discutibbile e notevolmente ridotta; ma non mi sento di dire che il sud aveva perso in partenza!
con stima
James Longstreet
avatar
james longstreet
Primo Sergente
Primo Sergente

Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.01.09
EtÓ : 28
LocalitÓ : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Ospite il Lun 19 Ott 2009 - 14:08

Naturalmente vi era la possibilitÓ di vincere anche con questi mezzi, ma di certo si sarebbe dovuta avere una strategia molto meno offensiva e puntare tutto sull'impelagamento delle forze nordiste in battaglie di posizione.


Ultima modifica di Lloyd J. Beall il Lun 19 Ott 2009 - 14:17, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  George Armstrong Custer il Lun 19 Ott 2009 - 14:15

Lloyd J. Beall ha scritto:Naturalmente vi era la possibilitÓ di vincere anche con questi mezzi, ma di certo si sarebe dovuta avere una strategia molto meno offensiva e puntare tutto sull'impelegamento delle forze nordiste in battaglie di posizione.
Stavolta sono d'accordo con quanto sopra scritto dal Comandante Beall.Bisognava fin da subito attirare i Nordisti nei propri immensi territori e cercare di sconfiggerli con una guerra,o meglio guerriglia,di logoramento.

_________________
Garry Owen
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
George Armstrong Custer
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 2468
Data d'iscrizione : 30.12.08
EtÓ : 60
LocalitÓ : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

risorse economiche e militari

Messaggio  james longstreet il Lun 19 Ott 2009 - 14:51

Beh..e' ovvio che se si voleva vincere la guerra..bisognava puntare su una tattica difensiva(piu' vincente rispetto a quella offensiva,inoltre la qualita' delle armi lo imponeva almeno per il sud)e colpire solo quando si era certi di sfondare le linee nemiche. Concordo sull'importanza di battaglie di posizione!! Purche' non si trasformi la guerra, da una di movimento a una di posizione(che avrebbe sin da subito avantaggiato il nord).Sono daccordo anche con quanto detto dal generale Custer....la tattica della guerriglia infatti non e' solo importante ai fini della guerra ma sostanzialmente vitale al proseguo della stessa. con stima
James Longstreet
avatar
james longstreet
Primo Sergente
Primo Sergente

Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.01.09
EtÓ : 28
LocalitÓ : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

fuori topic

Messaggio  R.E.Lee il Lun 19 Ott 2009 - 15:10

ragazzi.....la discussione stÓ sviluppandosi un p˛ lontano dal topic.
suggerirei di proseguirla nel topic: "La CSA avrebbe potuto guadagnare la propria indipendenza? E come?". sezione "stati confederati "


ciao
lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3941
Data d'iscrizione : 02.12.08
EtÓ : 56
LocalitÓ : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Ospite il Lun 19 Ott 2009 - 15:16

Mea culpa. Ho dirottato io la discussione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

risorse economiche e militari

Messaggio  R.E.Lee il Lun 19 Ott 2009 - 16:22

Lloyd J. Beall ha scritto:Mea culpa. Ho dirottato io la discussione.

caro beall,
non ci sono problemi nŔ responsabilitÓ di alcuno.

lee
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3941
Data d'iscrizione : 02.12.08
EtÓ : 56
LocalitÓ : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Generale Meade il Mar 5 Gen 2010 - 10:13

Da "Due Secoli di Guerre" - Le Guerre Yankee - vi trascrivo le cifre del costo in perdite umane della guerra:

Uomini chiamati alle armi nella ACW Unionisti Confederati Totale
3.321.000 1.449.000 4.770.000

Caduti o morti per ferite riportate in battaglia 365.000 316.000 681.000

Morti per malattia, stenti o altre cause di guerra 170.000 190.000 360.000

Mutilati e invalidi 284.000 201.000 485.000
--------------------------------------------------------------------------

Tot. perdite 819.000 707.000 1.526.000

% sul tot. dei mobilitati 24,7% 49% 32%

Siete d'accordo su queste cifre? A me sembrano un p˛ esagerate. Non mi tornano i morti per malattie, stenti o altre cause, che ritengo siano inclusi nei caduti o morti per ferite riportate in battaglia. Avete altre stime sulle perdite per poterle confrontare?

Saluti, Meade.
avatar
Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3957
Data d'iscrizione : 14.10.09
EtÓ : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

risorse economiche e militari

Messaggio  R.E.Lee il Mar 5 Gen 2010 - 19:41

non sono uno statista, ma le cifre non tornano neppure a mŔ. mi sembrano in effetti eccessive anche quelle del numero dei soldati chiamati alle armi, soprattutto quelli del sud. per quanto riguarda i morti, mi pare che quelli deceduti in battaglia assommassero a 200.000 ca per tutte e due le fazioni (110.000 per il nord, 90.000 per il sud).quindi nella cifra totale che hai riportato, per me, sono inclusi anche i morti per malattie ...ecc....che sono stati notoriamente circa i 2/3 del totale. la statistica che hai trovato, ha riportato il numero dei morti per malattie due volte. secondo me.


lee


Ultima modifica di R.E.Lee il Mar 5 Gen 2010 - 19:55, modificato 1 volta
avatar
R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3941
Data d'iscrizione : 02.12.08
EtÓ : 56
LocalitÓ : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Benjamin F. Cheatham il Mar 5 Gen 2010 - 19:52

Per il sud ritengo che un milione di combattenti sia una cifra pi¨ fedele alla realtÓ.

Salutoni Claudio
sic semper tyrannis
avatar
Benjamin F. Cheatham
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3207
Data d'iscrizione : 04.09.08
LocalitÓ : Genova

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: risorse economiche e militari

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum