Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Generale Meade il Mar 25 Gen 2011 - 10:38

Questa ipotesi abbastanza verosimile mi è venuta in mente con gli ultimi topic riguardo la capitale confederata Richmond. Mettiamo il caso che Lee, con il resto della irriducibile Armata della Virginia si fosse ricongiunto con Johnson al posto di capitolare ad Appomattox. Cosa sarebbe accaduto?

Le forze congiunte dei due eserciti avrebbero avuto a disposizione al massimo 50.000 uomini. Contro cosa? Grant e Sherman uniti potevano riversare addosso all'esercito riunificato confederato, una massa di almeno 200.000 uomini. Logisticamente l'esercito confederato era a terra. Le retrovie erano letteralmente "terra bruciata". Che speranza avevano Lee e Johnston contro il "Moloc" unionista?

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  R.E.Lee il Mar 25 Gen 2011 - 10:54

Direi che alla base di tutto vi sono i numeri. quanti uomini avrebbero contato i 2 eserciti una volta riunitisi ? L'ANV al momento che si arrese ad Appomattox contava intorno ai 25.000 effettivi ca, riguardo alle truppe jhonston a memoria non ricordo il loro numero, in base a ciò che afferma il ns Meade, anche lui ne doveva avere altrettanti. attendo anche lumi dagli altri utenti. e poi, quanti fucili, quanti cannoni, quante cartucce? come stavano o sarebbero stati circa i rifornimenti?

Ad occhio e croce se i numeri di Meade sono veritieri, concorderei con lui, la guerra sarebbe durata un pò di più, ma il risultato sarebbe stato il medesimo. però forse, le 2 masse riunite, potevano costituire la base per ricostruire in maniera decente un esercito efficente,arruolando nuovi uomini, o magari facendo piano piano riunire verso di loro, che sarebbero diventati una specie di polo d'attrazione, tutti gli altri eserciti confederati ancora sul campo, tipo quello di kirby-smith che contava 43.000 ca, e quello di richard taylor (12.000) ed altri di cui al momento non ricordo. si potevano raggruppare 150.000 combattenti ca magari, ed allora il discorso poteva anche cambiare...

Il problema che più gravoso però rimaneva a ben pensare: bisognava armarli, equipaggiarli e sfamarli questi "benedetti" 150.000 uomini, ce l'avrebbe fatta il sud ?

Lee

R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3909
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Generale Meade il Mar 25 Gen 2011 - 11:57

Se ben ricordo, Lee ad Appomattox sperava di trovare delle razioni alimentari per le sue truppe, già affamate, che non arrivarono. Anche ammettendo di raggiungere Johnson in condizioni più che precarie, anzi, diciamo estreme, Lee avrebbe trovato un altro esercito confederato di poco ridotto alle sue stesse condizioni. Che fare? Sguarnire il fronte Atlantico dal poco che ne era rimasto di truppe raccogliticcie, e trovarsi pertanto il nemico dietro le spalle, o sperare di ricongiungersi con Kirby-Smith?

Bisognava che uno dei due eserciti attraversasse il Mississippi, fortemente presidiato, senza assistenta logistica, sguarnendo le frontiere e permettendo così alle truppe unioniste di dilagare, magari in Texas, senza incontrare resistenza. Per affrontare Grant, Sherman e magari Thomas nell'ultimo scontro finale? A che pro? I nordisti erano ovunque, numericamente e logisticamente più che superiori, determinati, perchè sicuri di vincere. Al Sud che probabilità restavano?

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  R.E.Lee il Mar 25 Gen 2011 - 15:05

Uno dei problemi più grossi era, temo, il ricongiungimento delle truppe di Lee e Johnston con quelle di kirby-smith, per le ragioni elencate dal ns Meade. altro grosso problema era approvvigionare le truppe di tutto quello che avevano bisogno e nel sud di materiale bellico di ogni genere, non è che ce ne fosse rimasto molto. le ferrovie oltretutto erano praticamente disrtutte. ragion per cui anche in caso di ricongiungimento di Lee con Johston, affiancargli kirby-smith era praticamente impossibile, le speranze di una vittoria o di una lunga resistenza, erano praticamente ridotte al lumicino. quel che ho affermato nel post precedente purtroppo era solamente "una pia" illusione.
l'unica speranza di continuare la guerra con una certa efficacia era di sbandare le truppe e trasformare il conflitto in guerriglia, ammesso e non concesso che si sarebbe in questo modo arrivati da qualche parte....ma questo è un altro topic...

Lee

R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3909
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Generale Meade il Mar 25 Gen 2011 - 15:19

Concordo pienamente col ns Lee; il conflitto era letteralmente concluso con la caduta di Richmond e la resa di Lee ad Appomattox. Il resto sono pure congiutture. Si possono ipotizzare altre vedute riguardanti la guerriglia, ma la guerra ufficiale si poteva considerare conclusa.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  R.E.Lee il Mar 25 Gen 2011 - 15:26

Diciamo che Lee, soldato dalla tipica mentalità cavalleresca, aveva combattuto la guerra solamente con metodi "tradizionali". vistosi battuto ed accerchiato, per lui l'unica soluzione era arrendersi, come in effetti fece. non credo che abbia mai valutato seriamente altre opzioni....


Lee

R.E.Lee
Moderatore - Tenente-generale
Moderatore - Tenente-generale

Numero di messaggi : 3909
Data d'iscrizione : 02.12.08
Età : 55
Località : Montevarchi / Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Generale Meade il Mar 25 Gen 2011 - 15:32

Fortunatamente, Lee e la stragrande maggioranza della popolazione meridionale, la pensavano alla stessa maniera. Continuare la guerra con metodi poco ortodossi avrebbe portato il conflitto a livelli estremi di confronto, che non avrebbero giovato di certo, neanche alla causa confederata.

Meade

Generale Meade
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 3928
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 55

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Jubal Anderson Early il Lun 5 Dic 2011 - 10:37

Per dirla in battuta, se anche il ricongiungimento ci fosse stato, la resa di Appomattox sarebbe avvenuta in un altro luogo. Nell'aprile 1865, nè Lee nè Johnston erano più in grado di mantenere le loro forze ad un livello di efficienza accettabile. Tutto questo senza considerare le ottime condizioni morali e materiali del nemico. Ma supporre un ricongiungimento tra le armate confederate, vorrebbe significare il legittimare un impiego differente della cavalleria unionista - la vera vincitrice della campagna di Appomattox - rispetto a quello che fu, ossia il più logico dei suoi utilizzi in quella circostanza : sopravanzare il nemico e sbarrare la strada. Dovendo attuare un inseguimento, come meglio usare la cavalleria di come ordinò Grant e attuò Sheridan durante la campagna di Appomattox?

Jubal Anderson Early
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 707
Data d'iscrizione : 04.12.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  HARDEE il Lun 5 Dic 2011 - 18:07

Signori buonasera,

Un esercito riunito, ma senza un regolare rifornimento di viveri e munizioni, avrebbe solo causato un inutile prolungamento della guerra e rimandato la resa di qualche mese, non di più.

Non credo che il Sud potesse sopportare ancora le devastazioni del conflitto.

Cordialmente

Hardee

HARDEE
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1816
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 64
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  dan-acw il Ven 20 Apr 2012 - 11:16

Al punto in cui erano arrivate le cose anche in caso di ricongiungimento non sarebbe mutata la situazione.
L'unica cosa che sarebbe cambiata è che le due armate, invece di arrendersi separatamente, si sarebbero arrese insieme un mese più tardi.

dan-acw
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 870
Data d'iscrizione : 18.04.12
Località : napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Banshee il Ven 20 Apr 2012 - 15:28

Lo credo anch'io.

Banshee

Banshee
Tenente-generale
Tenente-generale

Numero di messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 17.03.09
Località : La Spezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se Lee fosse riuscito a congiungersi con Johnston

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 21:16


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum